cerca

    SCARAFAGGI - Jo Nesbo

    carico il filmato...

    Viste

    50

    vota il trailer

    2 5
    SCARAFAGGI

    uscita

    Gennaio 2015

    trama del libro: Scarafaggi

    Il frastuono del traffico che infuria ventiquattro ore su ventiquattro, l’umidità che si taglia con il coltello, la calca che ti si appiccica addosso. Un giovane Harry Hole nel ventre caldo della Thailandia. "Vide qualcosa che si muoveva nella semioscurità, sul lavandino, un paio di antenne che oscillavano avanti e indietro. Uno scarafaggio. Era grande come un pollice e aveva una striscia arancione sul dorso. Non ne aveva mai visto uno simile prima d’allora, ma in fondo non era così strano: aveva letto che esistevano più di tremila specie di scarafaggi. Aveva anche letto che si nascondono quando avvertono le vibrazioni di qualcuno in avvicinamento, che per ogni scarafaggio scoperto ce ne sono almeno dieci che la fanno franca. Questo significava che erano ovunque." Bangkok è una giungla: il traffico impazza nella perenne nebbia di smog delle strade contaminate, il fragore del transito impedisce di ragionare e l’umidità si attacca ai corpi, ai vestiti, in un costante senso di soffocamento ampliato dalla calca umana. Bangkok è una giungla: la criminalità impazza a ogni angolo, la prostituzione è la principale fonte di sostentamento della città, i bordelli, affollati di turisti famelici, accolgono giovani donne e bambine, presentate in ordine di perversione, su banali menu takeaway. Dalle becere birrerie di Oslo, impegnato in alcune sbronze importanti, viene richiamato al servizio il commissario più atteso del momento, Harry Hole. Con la sua camminata lenta e, spesso, poco sobria, Hole si ritrova ad aggirarsi tra go-go bar thailandesi, spogliarelliste e fumerie d’oppio, nel tentativo di risolvere un caso diplomatico: l’assassinio dell’ambasciatore norvegese trovato con un coltello conficcato nel dorso, in un sordido bordello di Bangkok. Nel corso dell’indagine, Hole viene però abbandonato a sé stesso ritrovandosi ad affrontare un’investigazione con la quale nessuno vuole avere a che fare: un caso troppo delicato e sconveniente, troppe autorità coinvolte, troppo fetore di affari putridi che non devono intaccare la facciata politica di un Paese. Nessuno sembra collaborare: né i familiari del morto, né le autorità norvegesi, né tanto meno la polizia thai. A Hole rimangono un mucchio di scarafaggi brulicanti nella sua stanza e per le strade di Bangkok, e inizia così la sua disinfestazione umana, nel tentativo di stanare le blatte marce di questa vicenda. Aspettavamo Jo Nesbø dal 2013, finalmente è tornato portando con sé la maestria, gli affascinanti intrecci e il ritmo implacabile. Il nuovo thriller di Nesbø si presenta degno delle aspettative, invitando a una lettura tanto veloce quanto vorace. Un thriller che accoglie una dose di pulp, tipico dello scrittore norvegese, e una di piacevole narratività che rende l’opera scorrevole ma ritmata da un’incombenza descrittiva che aumenta sempre di più mano a mano che i dettagli e le rivelazioni emergono, si scontrano, si incagliano. A insaporire il tutto un’inaspettata ironia, quasi stridente, e un turbinio di colpi di scena ben orchestrati. Mentre Bangkok e le sue luci rosse, l’aria madida e gli intrichi stradali aprono il sipario di questo teatro interpretato magistralmente. chiudi
    leggi tutto

    titolo

    SCARAFAGGI

    autore

    Jo Nesbo

    genere

    Romanzo

    ISBN

    9788806216580

    tit.originale

    Kakerlakkene

    lingua

    Italiano

    pagine

    430

    nazione

    Italia

    editore

    Einaudi

    elenco foto Scarafaggi

    elenco articoli

    elenco correlati