cerca

    MANDAMI TANTA VITA - Paolo Di Paolo

    carico il filmato...

    Viste

    395

    vota il trailer

    4 5
    MANDAMI TANTA VITA

    uscita

    Ottobre 2014

    trama del libro: Mandami tanta vita

    Febbraio 1926, Moraldo arriva a Torino per una sessione di esami, si porta dietro una strana rabbia e una valigia più pesante di quanto gli sembrasse alla partenza da Casale Monferrato. Dagli anziani coniugi Bovis, che lo ospitano, Moraldo apre la valigia e scopre che deve averla scambiata con quella di un fotografo di strada. Come per chiudere un conto in sospeso, Moraldo si mette ancora una volta sulle tracce di un suo coetaneo. Si chiama Piero. Moraldo gli ha scritto due lettere senza ottenere risposta, l'ha visto passare all'università circondato dal gruppo dei suoi amici. Qualcuno li definisce l'Accademia dei Patiti, ma Moraldo ammira quella vivacità intellettuale proteste, riunioni, giornali, libri. Ma l'ammirazione, nel silenzio, diventa invidia, e l'invidia diventa rancore. A volte si trova a spiarlo mentre passa sotto i portici, senza avere il coraggio di avvicinarlo. Ma adesso di Piero, a Torino, non c'è traccia. Con i suoi occhiali di miope, che sempre gli sfuggono dal volto, Piero ha percepito la minaccia e il pericolo di restare. Lo strappo non è facile: c'è Ada da lasciare sola, con il piccolo Paolo che ha appena un mese. Mentre Piero cerca una sistemazione e si ammala, Moraldo incontra il fotografo che ha preso la sua valigia. E' una ragazza: leggera, disinvolta e imprendibile come un fantasma. Ma sarà proprio lei a tenere i fili del destino. Fino all'istante in cui Piero e Moraldo staranno finalmente per sfiorarsi. chiudi
    leggi tutto

    titolo

    MANDAMI TANTA VITA

    autore

    Paolo Di Paolo

    genere

    Romanzo

    ISBN

    9788807885471

    tit.originale

    Mandami tanta vita

    lingua

    Italiano

    pagine

    164

    nazione

    Italia

    editore

    La Feltrinelli

    elenco foto Mandami tanta vita

    elenco articoli

    elenco correlati