News Cinema, Tv, Libri

Nuove serie tv fantasy che potrebbero sostituire Game of Thrones nel cuore dei fan (parte 1)

Nuove serie tv fantasy che potrebbero sostituire Game of Thrones nel cuore dei fan (parte 1)

Nuove serie tv fantasy che potrebbero sostituire Game of Thrones nel cuore dei fan (parte 1)

Game of Thrones è finito, ma la serie di libri di George R.R. MartinA Song of Ice and Fire” deve ancora essere completata. Ma mentre aspettiamo che GRRM finisca i romanzi, cosa che potrebbe accadere giusto in tempo per un riavvio della serie stessa, stiamo cercando altre fantastiche serie tv fantasy che potrebbero (e, a nostro avviso, dovrebbero) sopperire al vuoto lasciato da GOT. L’importante è trovare romanzi fantasy che hanno un po’ di magia e tanto mistero, azione ed effetti speciali.

 

HBO sta già scommettendo che il mondo dei fan del fantasy  Game of Thrones potrebbe innamorarsi della sua nuova serie, His Dark Materials, basata sulla popolare trilogia di Philip Pullman.  La serie segue le vicende dei romanzi e racconta la storia di Lyra Belacqua (Dafne Keen, Logan), una bambina di 11 anni allegra e brillante cresciuta a Oxford, in Inghilterra, la quale vive in un mondo parallelo in cui a ogni essere umano è affiancato un alter ego, un daimon sotto forma animale. La sua vita felice è stravolta quando scopre l’esistenza di una misteriosa entità, nota come Polvere, e in città iniziano a sparire dei bambini, che si vocifera vengano sottoposti a terribili esperimenti. Con l’obiettivo di salvarli, Lyra si imbarca in un pericoloso viaggio nel multiverso, imparando a distinguere il male dal bene. Il cast stellare include James McAvoy (Split) nei panni di Lord Asriel, lo zio di Lyra; Ruth Wilson (Luther) della signora Coulter e Lin-Manuel Miranda (Il ritorno di Mary Poppins) di Lee Scoresby. Tra gli interpreti anche Rufa Gedmintas, Tyler Howitt, Ian Peck, Ariyon Bakare, James Cosmo, Lucian Msamati, Clarke Peters, Mat Fraser e Anne-Marie Duff.  Speriamo che questo trattamento televisivo conferisca un po ‘più di peso alla teoria che ora è il momento per adattamenti approfonditi di mitologie complicate sul piccolo schermo, dove la narrativa stagionale di lunga durata e i budget consistenti che spesso rivaleggiano con le produzioni cinematografiche hanno un vantaggio rispetto agli stessi adattamenti cinematografici.

 

Tra gli adattamenti di trama fantasy di grande budget ma fatti per ora solo per il grande schermo troviamo Il Signore degli Anelli di Amazon, che sta lavorando anche a La ruota del tempo , e qui parliamo dei 14 volumi scritti da Robert Jordan nell’arco di circa 20 anni. Della sceneggiatura si occuperà Rafe Judkins (Agents of S.H.I.E.L.D., Chuck) con la serie che verrà co-prodotta da Amazon Studios e Sony Pictures Television. Ambientato in un grande mondo dove la magia esiste ma può essere usata solo dalle donne, la storia segue Moiraine, un membro della oscura e influente organizzazione femminile di Aes Sedai, mentre intraprende un pericoloso viaggio con cinque giovani uomini e donne. L’interesse di Moiraine per queste cinque persone sta nel fatto che lei crede che una di esse potrebbe essere la reincarnazione di un individuo incredibilmente potente che le profezie dicono potrebbe salverà l’umanità o distruggerla una volta e per tutte. La serie di libri attinge a numerosi elementi della cultura e della filosofia europea e asiatica, in particolare per quel che riguarda la natura ciclica del tempo, riscontrabile nel Buddismo e nell’Induismo.

 

Il romanzo di fantascienza fantasy di N.K. Jemisin La quinta stagione, il primo della sua trilogia Broken Earth (La Terra Spezzata), è pronto per un adattamento su TNT. L’adattamento è nelle mani di Leigh Dana Jackson(24: LegacySleepy Hollow) mentre tra i produttori esecutivi ci sono Tim Kring di Heroes e Justin Levy di Beyond.  Il romanzo è ambientato in un mondo in cui è presente un solo continente chiamato Immoto. Un giorno un’enorme frattura si apre sull’Immoto, iniziando a eruttare polveri e cenere che oscureranno il cielo per anni. Gli abitanti dell’Immoto sono abituati alle catastrofi periodiche, che lori chiamano Quinta stagione, che devastano periodicamente  il continente. Alcuni abitanti, chiamati orogeni possiedono un potere che permette loro di prevedere, controllare e perfino provocare queste catastrofi. Questo rende gli orogeni gli abitanti più temuti dell’Immoto, ma al contempo anche i più odiati. Damaya, Essun e Syenite sono tre orogene che interagiranno tra loro andando incontro al loro destino.

 

L’ennesimo adattamento di un romanzo di Stephen King, Hulu sta sviluppando un progetto pilota per Gli occhi del drago la cui scrittura è affidata a Seth Grahame-Smith . Gli occhi del drago racconta la storia del giovane e valoroso Peter, figlio del vecchio Re Roland. Quando il re muore avvelenato il ragazzo verrà ingiustamente accusato di averlo ucciso per salire al trono. A muovere le fila del complotto, con lo scopo di prendere per sé il potere, è però un vecchia conoscenza, un nome ben noto nel mondo di Stephen King: il malvagio mago di corte, Flagg.

A Darker Shade of Magic,  ecco un’altra serie che dovrebbe essere presa in considerazione, come dovrebbe esserlo quasi tutto quello scritto da Victoria “V.E.” Schwab. Quindi è destinata ad avere un suo adattamento televisivo, o almeno così parrebbe, dacché Gerard Butler e Alan Siegel della G-BASE Productions ne hanno acquistato i diritti e lo produrranno insieme a Danielle Robinson. Questa peraltro non è la prima volta che ciò accade: anche i copyright della sua dark comedy Vicious (2013) sono stati in passato acquistati dalla Scott Free di Ridley Scott. Il romanzo, primo di una serie, ha come protagonisti un gruppo di Travelers, viaggiatori capaci di passare da una dimensione all’altra attraverso delle porte invisibili, come il misterioso Kell.  Secondo la Robinson: “Victoria è un’ottima creatrice di mondi. Ho capito che dovevo essere parte di questo progetto quando ho iniziato a sognare una Red London. La scrittura della Schwab è così vivida che inizierete a vedere e immaginare tutto intorno a voi. Ha un dono molto speciale. Siamo entusiasti di poterla aiutare a portare ADSOM in vita.” Certo il progetto ha un notevole fascino e attendiamo con ansia il suo approdo sul piccolo schermo… La serie “Shades of Magic” ha praticamente tutto quello che vorresti da una serie fantasy per riprendere da dove avevamo lasciato GoT: mondi multipli, ognuno con intensità diverse di magia che vanno dal non-esistente al “totalmente distrutto da esso”, porte tra mondi che sono accessibili solo a pochi, e potenti abilità magiche brandite da alcune delle personalità più carismatiche e fiammeggianti che si possano incontrare.

Commenta

Commenti

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Micaela Ramazzotti e Giampaolo Morelli protagonisti di Maledetta Primavera, trailer e clip

Stefania Albani21 Ottobre 2020

Arriva su Sky La serie Lovecraft Country – La terra dei demoni, ecco il trailer italiano

Stefania Albani20 Ottobre 2020

Diabolik con Luca Marinelli e Miriam Leone, il teaser trailer ufficiale

Stefania Albani19 Ottobre 2020

Woody Allen firma il suo nuovo film, ecco il trailer italiano di Rifkin’s Festival

Stefania Albani15 Ottobre 2020

Dev Patel in La vita straordinaria di David Copperfield dal 16 ottobre al cinema

Stefania Albani15 Ottobre 2020

Alice e Peter Pan fratello e sorella in Come Away film fantasy con Angelina Jolie

Stefania Albani12 Ottobre 2020

Teaser di Monster Hunter, Milla Jovovich protagonista del live action di Paul W.S. Anderson

Stefania Albani12 Ottobre 2020

Ecco il trailer italiano di Freaky, nuova produzione horror della Blumhouse

Stefania Albani9 Ottobre 2020

Un intenso Johnny Depp nel film denuncia Minamata, basato sulla terribile storia vera

Stefania Albani8 Ottobre 2020