News Cinema, Tv, Libri

Il Trono di Spade: le prime 3 stagioni in Blu-Ray

Il Trono di Spade: le prime 3 stagioni in Blu-Ray

Il Trono di Spade: le prime 3 stagioni in Blu-Ray

Il Trono di Spade: è uscita lo scorso 9 Aprile un’edizione epica in Blu-Ray delle prime tre stagioni de Il Trono di Spade. Ecco la nostra recensione. 

Il Trono di Spade

Il Trono di Spade

Visto è appena iniziata in Italia la quarta stagione su Sky Atlantic (dal 9 Aprile), i fan de Il Trono di Spade possono fare un ripasso di tutto ciò che è successo finora nei sette Regni di Westeros grazie ad un approfonditissimo e prezioso cofanetto in Blu-Ray che racchiude le prime tre stagioni del serial. Se Il Trono di Spade ha un pregio, tra gli altri, è quello di aver saputo riportare in tv il fantasy a livelli qualitativi eccellenti, attraverso la costruzione di un mondo che si svela a mano a mano (del resto non sarebbe possibile farlo diversamente, tanto è complesso e articolato l’universo creato da George R. R. Martin), con personaggi accattivanti che vivono dinamiche tutt’altro che aliene a noi spettatori, che anzi ci riconosciamo nelle loro storie, paure ed intenzioni. Una serie che si fa via via più intricata, mentre sul piccolo schermo assistiamo a battaglie, intrighi, tradimenti e distruzione, e che ha una sua mitologia che, almeno all’inizio, potrebbe intimorire chi non ha letto i romanzi di Martin. Ma il pericolo di smarrirsi non c’è: supportato da una scrittura intelligente ed esperta e da un cast magnifico che include attori strepitosi come Sean Bean, Emilia Clarke, Lena Headey e Peter Dinklage, Il Trono di Spade è un’esperienza televisiva unica. Imponente, eccessiva, con numerose scene di sesso e violenza che hanno attirato anche alcune critiche, la serie targata HBO non ha paura di osare, e trova in questo uno dei suoi maggiori punti di forza.

L'edizione in Blu-Ray delle prime tre stagioni de Il Trono di Spade

L’edizione in Blu-Ray delle prime tre stagioni de Il Trono di Spade

Il cofanetto della prima stagione in Blu-Ray de Il Trono di Spade contiene cinque dischi e un numero incredibile di contenuti speciali e approfondimenti. L’immagine, semplicemente perfetta, è spettacolare e limpida (lo show è girato in alta definizione) nel suo rendere tutti i dettagli e i colori di questo universo fantastico di ambientazione medievale. Aprendo il cofanetto della prima stagione troviamo subito un poster che, da un lato, illustra la lista dei dieci episodi che la compongono insieme ad una breve sinossi, mentre dall’altro presenta una mappa dettagliatissima dei Sette Regni di Westeros. Gli extra sono divisi tra i cinque dischi e capita che il menu ci inviti ad inserire un altro disco per visualizzare il contenuto scelto.

La mappa presente nel primo cofanetto de Il Trono di Spade

La mappa presente nel primo cofanetto de Il Trono di Spade

Il cofanetto offre la possibilità di ascoltare sette commenti audio, tra cui uno con George R. R. Martin (nel quarto disco), oltre a mappe interattive, guide e featurette (ce ne sono ben 24!). Il primo disco, oltre ad un’interessante traccia audio in cui i realizzatori parlano del primo episodio pilota – mai andato in onda perché giudicato troppo caotico (l’unico, piccolo neo del cofanetto, a mio parere, è proprio l’assenza dell’episodio in questione, che sarebbe stato interessante vedere), offre la possibilità di esplorare i profili dei personaggi attraverso un video di trentuno minuti che ripercorre le storie di quindici protagonisti attraverso un montaggio di scene e interviste con gli attori. Il secondo, il terzo e il quarto disco offrono numerosi commenti audio: interessante in particolare l’extra intitolato “Anatomia di un episodio: La corona d’oro”, che contiene interviste e scene dal set e si trova nel terzo disco. Nel quarto disco George R. R. Martin parla dell’episodio da lui scritto, La Guerra alle porte, e dell’adattamento dei suoi romanzi per la tv. Il quinto disco, infine, contiene cinque featurette, tutte in HD: un making of di mezz’ora davvero approfondito che si concentra sulla scelta degli attori, le location, la colonna sonora, gli stunt e molto altro ancora; Dal libro allo schermo, uno speciale di cinque minuti che paragona i romanzi con la serie e parla del tentativo degli autori dello show di restare il più fedeli possibile alla fonte originaria; Creazione dell’Open Show, che analizza in cinque minuti la realizzazione della sigla iniziale; Creare la lingua Dothraki, che parla della creazione della lingua in questione e delle difficoltà del cast ad imparare le battute; e infine I Guardiani della Notte, uno speciale di otto minuti che esplora le storie di coloro che proteggono il Muro di Ghiaccio che separa il Continente Occidentale dal resto del mondo.

Come non citare infine la Guida Completa di Westeros (in inglese con sottotitoli in italiano), che racchiude ben 24 storie esclusive: si tratta di una presentazione interattiva divisa in tre sezioni (Histories and Lore, Houses e Lands) che esplora i luoghi, i personaggi e la mitologia della serie. La prima, ideata come una serie di animazioni, contiene numerose storie narrate dai vari personaggi. Houses presenta le biografie dei personaggi e li suddivide nelle varie famiglie – Stark, Baratheon, Arryn, Lannister e Targaryen. Ognuna delle cinque Case include una storia illustrata che ne ripercorre le origini. Lands, infine, offre mappe e descrizioni di tutti i luoghi della serie. Ci sono poi sei uova di Drago nascoste, che contengono materiale aggiuntivo come, ad esempio, i provini degli attori: nel primo disco l’Ester egg mostra il provino di Sophie Turner (1 minuto) e quello di Harry Lloyd (2 minuti); nel secondo disco i provini di Miltos Yerolemou (3 minuti) e Rory McCann (3 minuti); nel quarto disco il provino di Jason Momoa (1 minuto) e infine nel quinto disco quello di Maisie Williams (1 minuto).

La seconda stagione de Il Trono di Spade

La seconda stagione de Il Trono di Spade

Con la seconda stagione, Il Trono di Spade entra nel vivo dell’azione e i personaggi presentati nel corso della prima stagione entrano in guerra per conquistare l’agognato Trono di Spade. Passiamo ora al cofanetto, che vede i dieci episodi distribuiti in cinque dischi: il libretto presenta, come per la stagione precedente, la lista delle puntate con una breve sinossi per ciascuno di essi. Il menu offre la possibilità di scegliere la lingua tra inglese, italiano e tedesco. Il primo disco presenta, nella sezione legata ai contenuti speciali, una Guida agli episodi (solo in inglese), vari commenti audio e i Profili dei Personaggi (che ne approfondisce sette nell’arco di sedici minuti: Jon Snow, Daenerys Targaryen, Renly, Joffrey e Stannis Baratheon, Robb Stark e Theon Greyjoy). Il menu del primo disco rimanda anche a cinque contenuti speciali presenti nel quinto disco: si tratta di La Guerra dei Cinque Re (solo in inglese), un approfondimento sulle dinamiche tra chi aspira al Trono di Spade che esplora le strategie di battaglia e il passato dei vari personaggi; ecco poi Storia e Folklore (sulla mitologia del Continente Occidentale attraverso i racconti dei vari protagonisti), l’interessante backstage dell’episodio incentrato sulla battaglia delle Acque Nere (La realizzazione della Battaglia delle Acque Nere), Il Trono di Spade: Il Cerchio Interno, un’analisi della serie dal punto di vista di alcuni membri del cast, tutti presenti ad una tavola rotonda – si tratta di Emilia Clarke, Kit Harington, Lena Headey, Michelle Fairley e Liam Cunningham – insieme ai produttori; infine lo speciale Le religioni di Westeros, in cui i produttori esecutivi spiegano come le differenti religioni abbiano contribuito a motivare le scelte di parecchi dei personaggi della serie. I dischi due, tre e quattro contengono la Guida agli episodi e altri commenti audio (in totale sono 12) che aiutano a capire le sfide tecniche quando si lavora ad una serie così complessa; in particolare essi illustrano anche le necessità degli autori di distaccarsi dal materiale originale e di tagliare alcune sequenze. Infine, anche nella seconda stagione così come nella prima, ci sono delle Uova di drago nascoste. Un’edizione ricca che offre un quadro video curatissimo e un’immagine che non perde mai in definizione, neppure quando la scena vira verso tonalità più scure.

I contenuti speciali de Il Trono di Spade: Histories & Lore

I contenuti speciali de Il Trono di Spade: Histories & Lore

Giunti alla terza stagione (che verrà ricordata principalmente per il sanguinoso e tragico nono episodio, Le  piogge di Castamere, forse l’evento più scioccante dell’intera serie) incominciamo la nostra recensione a partire dagli aspetti più tecnici: diciamo subito che il cofanetto Blu-Ray è uno dei migliori dell’anno e rende alla perfezione lo straordinario lavoro fatto dal punto di vista visivo: ricchissima come nelle stagioni precedenti, anche questa edizione de Il Trono di Spade supera se stessa per contrasti, profondità e per il gioco generato dall’uso di luci e ombre, uniti all’incredibile cura per il dettaglio che da sempre contraddistingue la serie. I neri sono profondi e la qualità dell’immagine raffinatissima (stesso discorso vale per il comparto audio, ottimo e ben bilanciato, visto che la stessa cura rivolta alla parte video è naturalmente dedicata anche a quella audio). Il cofanetto vede i dieci episodi distribuiti in cinque dischi ed è possibile vedere le puntate in modo classico oppure con l’aggiunta di commenti audio (ce ne sono ben 12). Moltissimi e davvero approfonditi i contenuti speciali (quasi tutti concentrati nei dischi 1, 4 e 5), a cominciare dalla classica guida agli episodi (solo in inglese), presente in tutti e cinque i dischi e a cui si può accedere durante la visione delle puntate, che contiene del materiale parecchio interessante. C’è anche una guida ai personaggi, nel caso in cui abbiate bisogno di fare un ripasso veloce, e una guida alle location ricca di dettagli sui luoghi scelti per le riprese. Nel primo disco troviamo lo speciale Una tempesta imminente, che serve a fare da riepilogo sugli eventi della seconda stagione, grazie agli interventi del cast e della troupe. Troviamo poi lo speciale “I nuovi personaggi”, una guida a tutte le new entry della terza stagione (Olenna Tyrell, Missandei, Mance Rayder, Tormund Veleno dei Giganti, Orell, Jojen e Meera Reed, Pesce Nero e Edmure Tully, Thoros di Myr e Beric Dondarrion).

I contenuti speciali della terza stagione de Il Trono di Spade

I contenuti speciali della terza stagione de Il Trono di Spade

Da non perdere lo speciale di 45 minuti dedicato a “Le piogge di Castamere” (presente nel quarto disco), un approfondito backstage con interviste ai protagonisti e immagini dell’episodio più cruento della serie. Ci sono anche due commenti audio: nel primo Richard Madden, Michelle Fairley e David Nutter parlano dell’episodio, mentre nel secondo abbiamo la possibilità di scoprire aspetti più tecnici, come quelli relativi alle armi e agli stunt. Come già accennato in precedenza il cofanetto contiene dodici commenti audio in totale (tra gli altri ci sono interventi di David Benioff, D.B. Weiss, George R. R. Martin, Lena Headey, Emilia Clarke e Kit Harington). Il quinto disco offre la maggior parte di contenuti speciali: Storie e Folklore e Le radici del Continente Occidentale esplorano proprio le storie legate alle casate e ai personaggi del Continente Occidentale, analizzando i diversi punti di vista dei personaggi. Si tratta di corti animati che permettono ancora una volta di dare uno sguardo unico all’universo creato da Martin, il quale ha pensato a più di trecento anni di storia per questi mondi straordinari e complessi. Ogni lezione di storia vede la partecipazione di un attore del cast, che narra le vicende e la mitologia de Il Trono di Spade dal punto di vista del proprio personaggio. È uno speciale molto interessante perché contribuisce a spiegare in modo semplice cosa è successo in passato e perché.

I contenuti speciali della terza stagione de Il Trono di Spade

I contenuti speciali della terza stagione de Il Trono di Spade

La politica dei matrimoni esplora il ruolo del matrimonio nei giochi di potere del Continente Occidentale, mentre Tra i Bruti parla dei popoli che vivono a Nord della Barriera, noti anche come il Popolo libero, e racconta le origini di questi popoli selvaggi. Per finire ci sono anche delle scene inedite e alcune estese. La serie è semplicemente eccellente e siamo curiosi di scoprire cosa accadrà nel corso della quarta stagione; recuperare le tre stagioni precedenti in questa eccezionale edizione in Blu-Ray è quasi obbligatorio.

Commenta

Commenti

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

mamma mia ci risiamo!

Mamma Mia: Ci risiamo! Ecco il titolo italiano e la data di uscita del sequel

Stefania Albani24 novembre 2017
The Alienist la nuova serie tv dal creatore di True Detective

The Alienist la nuova serie tv dal creatore di True Detective

Stefania Albani24 novembre 2017
Non giocare o risvegli The Midnight Man, il trailer dell'horror

Non giocare o risvegli The Midnight Man, il trailer dell’horror

Stefania Albani24 novembre 2017
smallfoot trailer

Smallfoot, il trailer del fim di animazione sullo Yeti

Letizia Rogolino23 novembre 2017
I principi inglesi William e Harry "appariranno" in Star Wars: Gli ultimi Jedi

I principi inglesi William e Harry “appariranno” in Star Wars: Gli ultimi Jedi

Stefania Albani23 novembre 2017
justice-league-movie-poster-superman-banner-600x222

Superman nei nuovi poster della Justice League

Stefania Albani23 novembre 2017
Jurassic Worl 2, Chris Pratt e un cucciolo di dinosauro nel brevissimo teaser trailer

Jurassic World: Il Regno distrutto, Chris Pratt e un cucciolo di dinosauro nel teaser trailer

Stefania Albani22 novembre 2017
Amazon Prime porta in Italia la serie antologica e futuristica Electric Dream

Amazon Prime porta in Italia la serie antologica e futuristica Electric Dream

Stefania Albani22 novembre 2017
seven sisters trailer italiano

Seven Sister, Noomi Rapace in sette ruoli, nuovo trailer italiano

Stefania Albani22 novembre 2017