News Cinema, Tv, Libri

I Ragazzi dello Zecchino d’Oro dal celebre programma ne è stato tratto un film per la tv

I Ragazzi dello Zecchino d’Oro dal celebre programma ne è stato tratto un film per la tv

Questa sera 3 novembre in prima serata su RAI 1 arriva una nuova fiction ispirata al celebre programma italiano dello Zecchino d’Oro, si intitola I Ragazzi dello Zecchino d’Oro un omaggio al celebre Festival Internazionale della Canzone del Bambino, andato in onda per la prima volta il 24 settembre del 1959.

Trama: Bologna dei primi anni Sessanta,  dove vive Mimmo, un bambino speciale figlio di immigrati siciliani, che preferisce molto di più la vita di strada a quella scolastica fatta di studio e di responsabilità. Molto vivace e poco incline allo studio, Mimmo passa il tempo all’aperto con il suo fratello maggiore Sebastiano. La sospensione da scuola per l’ennesima marachella è fonte di preoccupazione per la mamma di Mimmo, ma non tutti i mali vengono per nuocere. Infatti, il bambino nasconde una dote speciale, che compensa la sua fatica nella lettura e nella scrittura. Sa cantare molto bene. Un giorno la madre Ernestina, preoccupata per il futuro di suo figlio, decide di farlo partecipare a un provino per un concorso canoro. Quello che nessuno si aspetta è che proprio quel provino porta all’inizio di uno spettacolo destinato a segnare la storia della televisione italiana, in grado anche di salvare e stravolgere per sempre la vita del piccolo Mimmo. Il piccolo protagonista viene scelto insieme a altri bambini di diverse classi sociali e di ogni provenienza. Fra i selezionati ci sono Gaetano e Caterina. Il primo è il figlio di un carabiniere e di una madre che ha ambizioni molto alte per il suo bambino. La seconda, invece, ha i genitori imprenditori. Mimmo, Gaetano e Caterina formano un trio di inseparabili amici.

Non solo, grazie alle lezioni della giovane Mariele Ventre, apprendono sempre di più in campo musicale. Una volta finito lo spettacolo i bambini riprendono la loro quotidianità. Tutto torna come prima e i ragazzi sono inondati di tristezza perchè non possono più cantare insieme. A questo punto a Mariele viene un’idea: perchè non creare un coro fisso? Nasce così il Piccolo Coro dell’Antoniano. Quest’ultimo diventa anche una scuola di vita, oltre che di musica. L’idea originale dello Zecchino d’Oro è quella di creare uno spettacolo per bambini che promuova la musica a loro dedicata, idea che piano entra a far parte dell’immaginario italiano a partire dagli anni Sessanta.

Il primo a condurre e a dare valore al programma è Cino Tortorella che qui sarà interpretato da Simone Gandolfo, la giovane direttrice del coro ha il volto di Matilda De Angelis mentre la mamma del piccolo Mimmo è  interpretata da Maya Sansa

I Ragazzi dello Zecchino d’oro diventa quindi un tv-movie diretto da Ambrogio Lo Giudice e prodotto da Francesco e Federico Scardamaglia. La fiction è inoltre una co-produzione di Rai Fiction e Compagnia Leone Cinematografica. La sceneggiatura è affidata a Ambrogio Lo Giudice, Anna Pavignano e Carlotta Veroni.

Commenta

Commenti

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Carlo Verdone dirige e interpreta i vive una volta sola, con Rocco Papaleo

Stefania Albani27 Gennaio 2020

Nicole Kidman e Hugh Grant protagonisti della serie tv thriller The Undoing, il trailer

Stefania Albani27 Gennaio 2020

Guarda da ora la nuova serie Star Trek: Picard su Amazon Prime Video

Stefania Albani24 Gennaio 2020

Captain Marvel 2, il sequel in arrivo nel 2022

Stefania Albani23 Gennaio 2020

Al Pacino cacciatore di nazisti nella serie tv Amazon, HUNTERS

Stefania Albani21 Gennaio 2020

Vanessa Incontrada nella fiction Come una Madre dal 2 febbraio su Rai Uno

Stefania Albani17 Gennaio 2020

Aquaman, James Wan produrrà una miniserie animata tv per HBO Max

Stefania Albani16 Gennaio 2020

Nuovo trailer italiano di Bloodshot tratto dall’omonimo fumetto

Stefania Albani15 Gennaio 2020

Agli Oscar 2020 Joker se la giocherà con Scorsese Mendes e Tarantino, ecco tutte le nomination

Stefania Albani14 Gennaio 2020