News Cinema, Tv, Libri

Big Little Lies, 7 buoni motivi per vedere la nuova serie tv HBO

Big Little Lies, 7 buoni motivi per vedere la nuova serie tv HBO

La serie della HBO Big Little Lies sta diventando una delle più chiacchierate serie tv, disponibile su Sky Atlantic. Tra commedia e dramma Big Little Lies si basa sull’omonimo romanzo di Liane Moriarty e viene rilasciato come una miniserie di sette episodi della durata di un’ora ciascuno. La serie tv è solo a metà strada e sta già ricevendo recensioni entusiastiche da parte della critica e del pubblico, e possiamo capire perché! Se ancora non vi siete avventurati a seguire le avventure al femminile di Big Little Lies, vi diamo 7 buoni motivi per farlo.

Mean Girls incontra Gone Girl

Big Little Lies è diversa da qualsiasi altra serie tv in questo momento, non solo perché è prodotta come una miniserie, ma perchè la trama è così unica che può sembrare un mashup di due film totalmente diversi, ma entrambi molto popolari, come Gone Girl e Mean Girls. C’è anche un pizzico di Desperate Housewives, quando si tratta della natura competitiva di tutte le mamme benestanti. La storia inizia presentando la routine banale della vita suburbana di tutti i giorni, ma poi la trasforma in un mondo che è molto più scuro e complesso.

BLL_105_Celeste-and-Perry

L’assassino misterioso

Fin dal primo episodio, gli spettatori sono coinvolti in un omicidio, ma non abbiamo idea di cosa sia successo. Simile al libro, ogni episodio ci avvicina a scoprire chi è morto e chi è l’assassino. Ciò mantiene viva la curiosità e l’interesse perchè è chiaro che ciascuna delle donne ha le sue ragioni per commettere un crimine o per voler morto qualcuno. La serie va avanti e indietro tra il prima dell’omicidio e il poi, così il pubblico ha la possibilità di trarre le proprie conclusioni prima di sapere ciò che è realmente accaduto.

Un cast di star

Le persone sono state incuriosite da Big Little Lies prima ancora di leggere la trama per tutte le grandi star di Hollywood che compongono il cast. Infatti ci sono i premi Oscar Nicole Kidman e Reese Witherspoon, e la star di Divergent e Colpa delle Stelle Shailene Woodley. C’è anche Laura Dern di Jurassic Park, Alexander Skarsgard di True Blood, Adam Scott da Parks and Recreation e, ultima ma non meno importante, Zoe Kravitz!

Qualità stupefacente

Abbiamo sentito molto circa il cast stellare di Big Little Lies, ma anche il team di produzione non è da meno! Un altro motivo per entrare in sintonia con Big Little Lies è che è prodotto da David E. Kelley, la mente dietro alcuni dei programmi preferiti dal grande pubblico come Ally McBeal, Picket Fences, Chicago Hope e Boston Legal.

xBig-Little-Lies-22-550x367.jpg.pagespeed.ic.3GuCkTVm36

Si tratta di una miniserie

Le miniserie sono la novità in televisione, soprattutto dopo il successo di progetti come American Crime Story, True Detective e Fargo. Invece di raccontare una storia lentamente in più stagioni, tutto si gioca in una stagione che sembra come un lungo film. Questo cast di serie A siamo abituati a vederlo sul grande schermo, e alcune persone potrebbero essere dissuase dal dedicarsi ad un’altra serie completa, ma Big Little Lies è una sola stagione, quindi una volta che i sette episodi sono andati in onda, è tutto finito. Tutte le domande in sospeso troveranno risposte nel finale della stagione e basta.

Recensioni positive

I critici non hanno sempre ragione quando si tratta del successo di un film o di una serie tv, ma la loro opinione è di solito un segno sicuro della qualità di un prodotto. Big Little Lies sta ricevendo recensioni entusiastiche da critica e spettatori fino ad oggi, non solo per le prestazioni del cast, ma anche per i personaggi di supporto. Inoltre, il regista Jean-Marc Vallée, è stato immensamente applaudito per il suo lavoro. Big Little Lies è già stata considerata la migliora serie tv del 2017!

xReese-Witherspoon-Big-Little-Lies-550x367.jpg.pagespeed.ic.RcYjb12f2p

Si occupa di questioni importanti

Nonostante il fatto che lo spettacolo è commercializzato come un giallo, è molto più di questo. La trama è molto femminile in quanto dà una prospettiva prevalentemente femminile su temi sensibili come la violenza domestica, il matrimonio, il matrimonio interrazziale, la maternità, co-genitorialità, il divorzio, l’amicizia e la vita di tutti i giorni. La torsione all’omicidio è solo il gancio che intriga gli spettatori e li attira di più, ma il vero cuore della serie sono le tranquille lotte quotidiane di queste donne che soffrono nel corso della loro vita personale.

Commenta

Commenti

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Scarlett Johansson si sposa con il comico Colin Jost

Stefania Albani22 Maggio 2019

C’era una volta…a Hollywood ecco il trailer ufficiale italiano

Stefania Albani21 Maggio 2019

Stranger Things 3, sarà un’estate bollente a Hawkins

Stefania Albani21 Maggio 2019

A luglio a Riccione arriva la IX edizione di Cinè , presentata a Cannes

Redazione21 Maggio 2019

Aaron Paul protagonista del teaser trailer di Westworld 3

Stefania Albani20 Maggio 2019

Batwoman la serie tv, ecco il trailer originale

Stefania Albani17 Maggio 2019

Questa sera Elton John alla première mondiale di Rocketman a Cannes

Redazione16 Maggio 2019

Rivelato il titolo della nuova serie Star Trek, sarà Star Trek: Picard

Stefania Albani16 Maggio 2019

Trailer italiano di I Morti non muoiono, film di Jim Jarmusch che ha aperto Cannes

Stefania Albani15 Maggio 2019