News Cinema, Tv, Libri

Tom Cruise atterra a Londra per girare All You Need Is Kill

Tom Cruise atterra a Londra per girare All You Need Is Kill

Ieri Tom Cruise è letteralmente atterrato su Londra (vedi tutte le foto in galleria)

Per girare una scena del suo nuovo film, “All you need is kill”, Trafalgar Square è stata chiusa. Un elicottero della RAF è così atterrato in mezzo alla piazza deserta.

All you need is kill che vede la regia di Doug Liman (The Bourne Identity, Mr. & Mrs. Smith) è un thriller sci-fi basato sull’omonima graphic novel giapponese di Hiroshi Sakurazaka.

Nel film Cruise impersonerà il  soldato Bill Cage, un uomo costretto a rivivere costantemente la sua morte, avvenuta in seguito ad una guerra contro gli alieni. Ogni giorno sarà però caratterizzato da una consapevolezza diversa che, alla fine, aiuterà il protagonista a distruggere la minaccia aliena per sempre.

Scritto da Christopher McQuarrie, Dante Harper e Joby Harold, il film vede nel suo cast  Emily Blunt (Il diavolo veste Prada, I Guardiani del Destino) e Bill Paxton (Big Love, Soldi Sporchi ),  verrà distribuito dalla Warner Bros ed in America uscirà il 24 marzo 2014, per la data italiana non si sa ancora nulla.

Sinossi: la storia si svolge in un futuro prossimo dove una razza aliena, chiamata Mimics, ha colpito la Terra in un implacabile assalto, lasciando le città in macerie e mietendo milioni di vittime sulla loro scia. Nessun esercito al mondo può eguagliare la velocità, la brutalità o la tecnologia delle armi dei Mimic, o dei loro comandanti telepatici. Ma ora gli eserciti del mondo hanno unito le forze per un’ultima offensiva della resistenza contro l’orda aliena: non ci sarà una seconda possibilità. Il luogotenente colonnello Bill Cage (Tom Cruise) è un funzionario che non ha mai più visto un giorno di combattimento da quando è retrocesso senza tanti complimenti, e ora, non addestrato e mal equipaggiato, si appresta a partecipare a quella che sarà poco più di una missione suicida. Cage viene ucciso in pochi minuti, ma incredibilmente si risveglia all’inizio dello stesso giorno infernale, ed è costretto a combattere e morire di nuovo… e di nuovo. Il contatto fisico con l’alieno che lo ha ucciso lo ha gettato in un loop temporale condannandolo a rivivere lo stesso brutale combattimento più e più volte. Ma ad ogni passaggio, Cage diventa più duro, più intelligente, e in grado di attaccare i Mimics con sempre maggiore abilità, insieme al soldato della forze speciali Rita Vrataski (Emily Blunt). Ogni battaglia ripetuta diventa l’occasione per trovare la chiave per annientare gli invasori alieni e salvare la Terra”

Commenta

Commenti

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Duncan Jones spiega come il padre David Bowie ha influenzato il suo film Mute

Duncan Jones spiega come il padre David Bowie ha influenzato il suo film Mute

Stefania Albani20 febbraio 2018
Ryan Reynolds sul set Deadpool 1

Ryan Reynolds cuore d’oro, sul set di Deadpool con alcuni bimbi malati

Stefania Albani20 febbraio 2018
Carey Mulligan detective in Collateral, miniserie in arrivo su Netflix

Carey Mulligan detective in Collateral, miniserie in arrivo su Netflix

Stefania Albani20 febbraio 2018
Jaume Balaguerò dopo REC torna con l'horror Muse, teaser italiano

Jaume Balaguerò dopo REC torna con l’horror Muse, teaser italiano

Stefania Albani20 febbraio 2018
la vedova winchester

La Vedova Winchester, 5 cose vere nel film con Helen Mirren

Letizia Rogolino19 febbraio 2018
vengo anch'io trailer

Vengo anch’io, il trailer del film con Nuzzo Di Biase

Letizia Rogolino19 febbraio 2018
Saoirse Ronan il diamante irlandese di Hollywood

Saoirse Ronan il diamante irlandese di Hollywood

Stefania Albani19 febbraio 2018
La dichiarazione d'amore nella clip di Puoi baciare lo sposo

La dichiarazione d’amore nella clip di Puoi baciare lo sposo

Stefania Albani19 febbraio 2018
jamie dornan sam claflin

Borderland, Jamie Dornan e Sam Claflin in un thriller

Letizia Rogolino18 febbraio 2018