Eventi

Walter Siti vince il Premio Strega 2013

Walter Siti vince il Premio Strega 2013

Premio Strega 2013

Ieri si è svolta la serata conclusiva che designava il Premio Strega 2013 !
A vincerlo dopo aver passato le varie selezioni è lo scrittore modenese Walter Siti premiato per  il suo Resistere non serve a niente  (Rizzoli) con 165 voti.  Al secondo posto si è piazzato Perissinotto con 78 voti.
67^ EDIZIONE DEL PREMIO STREGA 2013
Quindi vince con un grossi distacco Siti sbaragliando tutti nella serata finale della 67/a edizione del Premio Strega 2013 a Villa Giulia a Roma. Dopo aver bevuto dalla bottiglia del Premio Strega simbolo della vittoria, Walter Siti ha detto: «Non dedico il premio a nessuno in particolare. Ci sono persone a cui tengo e spero il libro sia stato scritto per loro». 

 La grossa sfida è avvenuta però per il secondo posto tra Perissinotto con Le Colpe dei Padri (Piemme) che per solo un voto in più ha vinto “l’argento” su Paolo di Paolo ed il suo Mandami tanta Vita (Feltrinelli) che ne ha ricevuti 77, li seguono le due donne del concorso,  Romana Petri con Figli dello stesso Padre (Longanesi) con 63 voti ed ultima con 23  Simona Sparaco e Nessuno sa di Noi (Giunti) .

5-finalisti-Premio-Strega-2013

5-finalisti-Premio-Strega-2013

Walter Siti, poco prima dell’apertura dello spoglio aveva sottolineato: “Mi sono dato perdente già da ieri. È una bella tattica per restare tranquillo. Un esercizio zen. Tutto quello che viene è in più. Ho pregato fin dall’inizio il mio editore di non informarmi e di tenermi fuori dai meccanismi del premio perché mi rendeva ansioso”.

In una intervista lo scrittore disse “Non si può programmare un libro, almeno io non ci sono mai riuscito, penso che se si programma poi viene fuori troppo freddo, io con questo per esempio volevo scrivere un libro “buono” invece mi è unscito un libro “cattivo” !! “

resistere nonserveaniente

Resistere non serve a niente è un romanzo crudele, il settimo di Walter Siti storia incentrata su Tommaso: ex ragazzo obeso, matematico mancato e giocoliere della finanza; tutt’altro che privo di buoni sentimenti, forte di un edipo irrisolto e di inconfessabili frequentazioni. Intorno a lui si muove un mondo dove il denaro comanda e deforma; dove il possesso è l’unico criterio di valore, il corpo è moneta e la violenza un vantaggio commerciale. Conosciamo un’olgettina intelligente e una scrittrice impegnata, un sereno delinquente di borgata e un mafioso internazionale che interpreta la propria leadership come una missione. Un mondo dove soldi sporchi e puliti si confondono in un groviglio inestricabile, mentre la stessa distinzione tra bene e male appare incerta e velleitaria. Proseguendo nell’indagine narrativa sulle mutazioni profonde della contemporaneità, sulle vischiosità ossessive e invisibili dietro le emergenze chiassose della cronaca, Siti prefigura un aldilà della democrazia: un inferno contro natura che chiede di essere guardato e sofferto con lucidità prima di essere (forse e radicalmente) negato.

 

Approfondisci Eventi

Venezia 77 ecco tutti i vincitori del Leone d’Oro 2020

Stefania Albani14 Settembre 2020

Da oggi il via alla Mostra del Cinema di Venezia 2020, ecco i 18 film in concorso

Stefania Albani2 Settembre 2020

Il Giffoni Film Festival riparte e celebra i suoi 50 anni, tutti i film in concorso

Stefania Albani13 Luglio 2020

Nastri D’Argento 2020 in diretta su Rai Movie il 6 luglio, ecco le candidature

Stefania Albani16 Giugno 2020

Oscar 2020, Parasite miglior film, Joaquin Phoenix e Renée Zellweger migliori attori

Stefania Albani10 Febbraio 2020

Tutte le nomination agli Emmy Awards 2019, Game of Thrones ne ha ben 32

Stefania Albani17 Luglio 2019

A luglio a Riccione arriva la IX edizione di Cinè , presentata a Cannes

Redazione21 Maggio 2019

Questa sera Elton John alla première mondiale di Rocketman a Cannes

Redazione16 Maggio 2019

David di Donatello 2019: tutti i premiati e le foto dei vincitori

Stefania Albani28 Marzo 2019