Eventi

Venezia 70: il programma ufficiale

Venezia 70: il programma ufficiale

Venezia 70: il programma ufficiale

 

Venezia 70: è ufficiale il programma del Festival di Venezia. Tre gli italiani in concorso: Amelio, Dante e Rosi. Molte le star internazionali attese.

 

Venezia 70

Venezia 70

Venezia 70 (dal 28 Agosto al 7 Settembre 2013) inizia a far parlare di sé grazie al programma ufficiale. Qualche giorno fa era stato reso noto il programma relativo alla Settimana della critica, mentre ora ci accingiamo a scoprire quali saranno i titoli e gli autori a contendersi il Leone d’Oro, oltre naturalmente ai film fuori concorso.

Tra i film in concorso più attesi di Venezia 70 ci sono senza dubbio The Zero Theorem, il nuovo film fantascientifico diretto da Terry Gilliam e interpretato dal Premio Oscar Christoph Waltz, e Philomena, con Judi Dench nei panni di una donna in cerca del figlio adulto, portato via da lei molti anni prima quando fu costretta a vivere in un convento. Judi Dench è sempre magistrale e il nome di Stephen Frears alla regia è già una garanzia di qualità.

The Zero Theorem a Venezia 70

The Zero Theorem a Venezia 70

Io attendo in particolare, oltre a questi due titoli di Venezia 70, anche il nuovo film di Hayao Miyazaki, Si alza il vento (The wind rises), che è appena uscito in Giappone e sarà l’unico film d’animazione in concorso. Si alza il vento (pare che il titolo sia una citazione da Paul Valéry, “Le vent se lève!”) racconterà la biografia dell’ingegnere aeronautico Jirou Horikoshi, che disegnò il caccia leggero Mitsubishi A6M Zero Fighter durante la seconda guerra mondiale.

The wind rises Venezia 70

The wind rises Venezia 70

Sembra interessante anche Parkland, diretto da Peter Landesman e con un cast di star (Tom Welling, Zac Efron, Paul Giamatti, Billy Bob Thornton, Marcia Gay Harden), che racconta gli eventi successivi all’omicidio di John F. Kennedy nel 1963 ed è ambientato al Parkland Memorial Hospital. Sono sicuro che il red carpet più affollato di Venezia 70 sarà proprio questo, grazie alla presenza di due sex symbol come Efron e Welling.

Zac Efron a Venezia 70

Zac Efron a Venezia 70

Sono molto curioso, poi, di vedere Under the skin (Sotto la pelle), un film di fantascienza basato sul romanzo dello scrittore Michel Faber (leggetelo, e se vi capita leggete anche Il petalo cremisi e il bianco, che io considero il suo capolavoro) e interpretato da Scarlett Johansson nel ruolo di un’aliena che sfrutta il proprio sex appeal per adescare e divorare giovani uomini.

 

Scarlett Johansson in Sotto la pelle - Venezia 70

Scarlett Johansson in Sotto la pelle – Venezia 70

Tre gli italiani in concorso a Venezia 70: Gianni Amelio, che porterà L’intrepido, interpretato da Antonio Albanese e Sandra Ceccarelli; la regista teatrale siciliana Emma Dante, che debutta dietro la macchina da presa con Via Castellana Bandiera, basato sul suo primo romanzo; e infine il documentario di Gianfranco Rosi, Sacro GRA.

Tra i film fuori concorso di Venezia 70 non dimentichiamo Gravity, film d’apertura con George Clooney e Sandra Bullock diretto da Alfonso Cuarón, il film su Capitan Harlock, Moebius diretto da Kim Ki-Duk (che vinse il Leone d’Oro lo scorso anno con Pietà) e l’indipendente The Canyons, sceneggiato da Bret Easton Ellis.

Di seguito il programma completo di Venezia 70.

 

IN CONCORSO (VENEZIA 70)

The Rooftops di Merzak Allouache (Algeria / Francia)

L’intrepido di Gianni Amelio

Miss Violence di Alexandros Avranas (Grecia)

Tracks di John Curran

Via Castellana Bandiera di Emma Dante

Tom à la ferme di Xavier Dolan (Canada / Francia)

Child of God di James Franco

Philomena di Stephen Frears

La jalousie di Philippe Garrel (Francia)

The Zero Theorem di Terry Gilliam (USA)

Ana Arabia di Amos Gitai (Israele / Francia)

Under the Skin di Jonathan Glazer

Joe di David Gordon Green (USA)

The Police Officer’s Wife di Philip Gröning (Germania)

The Wind Rises di Hayao Miyazaki (Giappone)

The Unknown Known: The Life and Times of Donald Rumsfeld di Errol Morris (USA)

Night Moves di Kelly Reichardt

Sacro GRA di Gianfranco Rosi (Italia)

Stray Dogs di Tsai Ming-Liang

Parkland di Peter Landesman

 

FUORI CONCORSO

Capitan Harlock di Shinji Aramaki (Giappone)

Gravity di Alfonso Cuarón

Moebius di Kim Ki-duk (Corea del Sud)

Locke di Steven Knight (USA / Gran Bretagna)

Unforgiven di Lee Sang-il

Wolf Creek 2 di Greg McLean (Australia)

Die andere Heimat di Edgar Reitz (Germania / Francia)

The Canyons di Paul Schrader

Che strano chiamarsi Federico! di Ettore Scola (Italia)

Walesa, Man of Hope di Andrzej Wajda e Ewa Brodzka (Polonia)

 

ORIZZONTI

Je m’appelle Hmmm… di Agnès B. (Francia)

Little Brother di Serik Aprymov (Kazakistan)

Il terzo tempo di Enrico Maria Artale

Eastern Boys di Robin Campillo (Francia)

Palo Alto di Gia Coppola (USA)

Ruin di Amiel Courtin-Wilson e Michael Cody (Australia)

Fish & Cat di Shahram Mokri (Iran)

We are the best! di Lukas Moodysson (Svezia)

Wolfskinder di Rick Ostermann (Germania)

La vida después di David Pablos (Messico)

Algunas Chicas di Santiago Palavecino (Argentina)

Medeas di Andrea Pallaoro (USA / Italia)

Still Life di Uberto Pasolini (Gran Bretagna / Italia)

Piccola patria di Alessandro Rossetto (Italia)

La prima neve di Andrea Segre (Italia)

Why Don’t You Play in Hell? di Sion Sono (Giappone)

The Sacrament di Ti West (USA)

 

FUORI CONCORSO – DOCUMENTARI

Summer ’82 when Zappa came to Sicily di Salvo Cuccia (Italia / USA)

Pine Ridge di Anna Eborn (Danimarca / USA)

The Armstrong Lie di Alex Gibney (USA)

Redemption di Miguel Gomes (USA)

Ukraine is not a Brothel di Kitty Green

Con il fiato sospeso di Costanza Quatriglio

Amazonia di Thierry Ragobert (Brasile)

La voce di Berlinguer di Mario Sesti e Teho Teardo

‘Til Madness Do Us Part di Wang Bing

At Berkeley di Frederick Wiseman

GIORNATE DEGLI AUTORI

Alienation di Milko Lazarov (Bulgaria)

La belle vie di Jean Denizot (Francia)

Bethlehem di Yuval Adler (Israele)

Gerontophilia di Bruce La Bruce

Giovani ribelli – Kill Your Darlings di John Krokidas

Nobody’s Home di Deniz Akçay (Turchia)

May in the Summer di Cherien Dabis (Qatar / USA)

La mia classe di Daniele Gaglianone (Italia)

La reconstrucción di Juan Taratuto (Argentina)

Rigor Mortis di Juno Mak (Hong Kong)

Siddharth di Richie Mehta (India / Canada)

Traitors di Sean Gullette (Marocco / USA)

The Door di Ava DuVernay (Ungheria / Germania) (Progetto Women’s Tales)

Le donne della vucciria di Hiam Abbass (Italia / Francia) (Progetto Women’s Tales)

Julia di Johanna Jackie Baier (Germania / Lituania) (Eventi speciali)

Venezia Salva di Serena Nono (Italia) (Eventi speciali)

Lenny Cooke di Ben Safdie e Joshua Safdie (USA) (Eventi speciali – In accordo con Tribeca Film Festival)

L’arbitro di Paolo Zucca (Pre-apertura – Proiezione Speciale)

Tres bodas de más di Javier Ruiz Caldera (Spagna) (Film di chiusura – Proiezione speciale)

 

SETTIMANA INTERNAZIONALE DELLA CRITICA

L’Armée du Salut di Abdellah Taia (Marocco / Francia)

Återträffen di Anna Odell (Svezia)

Las niñas Quispe di Sebastián Sepúlveda (Cile / Francia / Argentina)

Razredni sovražnik di Rok Bicek (Slovenia)

Zoran, il mio nipote scemo di Matteo Oleotto

L’arte della felicità di Alessandro Rak (Italia)

Las analfabetas di Moisés Sepúlveda (Cile)

 

 

 

 

Commenta

Commenti

Approfondisci Eventi

Festa del Cinema di Roma 2017, programma ufficiale

Festa del Cinema di Roma 2017, programma ufficiale

Stefania Albani11 ottobre 2017
GOMORRA - LA SERIE: AL CINEMA I PRIMI DUE EPISODI DELLA TERZA STAGIONE

GOMORRA – LA SERIE: AL CINEMA I PRIMI DUE EPISODI DELLA TERZA STAGIONE

Lo19 settembre 2017
leone_d_oro_a_the_shape_of_water

Il Leone d’Oro alla favola da sogno The Shape of Water di Guillermo Del Toro

Stefania Albani10 settembre 2017
moon dogs

Giffoni 2017: amore, amicizia e avventura nel programma del festival

Letizia Rogolino23 giugno 2017
Festival di Venezia, Alessandro Borghi condurrà le serate di apertura e chiusura

Festival di Venezia, Alessandro Borghi condurrà le serate di apertura e chiusura

Lo9 giugno 2017
silvio orlando

Tutti i premiati dei CIAK D’ORO 2017

Lo9 giugno 2017
Amal e George Clooney  sono ufficialmente diventati genitori!

Amal e George Clooney sono ufficialmente diventati genitori!

Stefania Albani7 giugno 2017
Komplex 29

Komplex presenta “29” al New Media Lab di Palermo

Letizia Rogolino10 maggio 2017
L'Alien Day, ritorna il 26 aprile

L’Alien Day, ritorna il 26 aprile

Stefania Albani25 aprile 2017