News Cinema, Tv, Libri

The Young Pope, Jude Law presenta a Venezia 73 la serie tv di Paolo Sorrentino

The Young Pope, Jude Law presenta a Venezia 73 la serie tv di Paolo Sorrentino

Facile immaginare la prima domanda che la stampa presente al Festival di Venezia 2016 ha fatto a Paolo Sorrentino, dopo aver visto in anteprima le prime due puntate dell’attesa serie tv The Young Pope che dal 21 Ottobre andrà in onda su Sky Atlantic: “Cosa penserà il Vaticano di questa sua opera?

Il regista italiano, conosciuto per i suoi lavori sul grande schermo come Il Divo, This must Be The Place e il recente successo La Grande Bellezza, ha prontamente risposto: Se il Vaticano avrà la pazienza di vedere The Young Pope fino in fondo capirà che è un lavoro che non vuole fare sterili provocazioni, ma indagare con curiosità e onestà sulle contraddizioni, le difficoltà e le cose affascinanti del clero“. Jude Law interpreta Lenny Belgrado, un giovane prete americano di 47 anni che diventa Papa Pio XIII scuotendo il clero e i fedeli con le sue contraddizioni e le sue idee fuori dal comune. Scaltro e anticonformista egli prova ad attraversare il lunghissimo fiume della solitudine dell’uomo per trovare un Dio da regalare agli uomini e a se stesso. “Il copione era così bello ed emozionante, molto simile al lavoro di Paolo che conoscevo fino a quel momento. L’ umorismo, i riferimenti musicali, i dialoghi…mi sono reso conto che dovevo fare il Papa e non sapevo che direzione prendere e che lavoro fare per dare un certo peso e credibilità a questo personaggio. Paolo ha enfatizzato il fatto che questa è la storia di un uomo che diventa Papa, ho analizzato il suo rapporto con i vari personaggi e pian piano ho capito il personaggio, facendo anche riferimento ai Papi del passato” ha raccontato Jude Law durante la conferenza stampa di Venezia 73.

Jude Law The Young Pope

The Young Pope è una serie tv organizzata in 10 episodi, anche se Sorrentino ama pensarla come un film lungo dieci ore: “Ho dovuto tener conto di una tenuta narrativa rispetto a quello che faccio di solito al cinema. Anche le serie più belle tendiamo a dimenticarle perché mancano spesso di momenti di sintesi, quindi ho provato a trasferire quelle sintesi che si usano al cinema sul piccolo schermo“. I primi due episodi mostrano subito lo stile del regista napoletano che ben conosciamo, con un’estetica onirica e attenta ai dettagli che costruisce inquadrature evocative in cui si muovono i personaggi come una sorta di danza rituale. La sceneggiatura è ricca di momenti ironici e di una forte carica umoristica che non tutti si aspettavano, e proprio per questo la serie potrebbe avere un riscontro positivo da un pubblico di diverse generazioni. Tuttavia il confine tra provocazione, parodia e onesta analisi delle debolezze di un mondo conosciuto solo in parte è alquanto sottile, anche se lo spettatore viene coinvolto e si interessa di quello che deve accadere negli episodi successivi. 

url-1

Il Papa qui è diametralmente opposto a quello esistente perché potrebbe accadere. Dopo un Papa più liberale potrebbe venire uno con idee diverse, quindi il nostro Papa non è inverosimile ma in un futuro non troppo lontano potrebbe arrivare” ha sottolineato Sorrentino, mentre Law ha aggiunto: Ero curioso di capire le strategie acquisite da Lenny nel tempo per tenere lontano le persone, decidere a chi permettere l’accesso e chi utilizzare per ottenere quello che vuole. Penso a lui come persona onesta nonostante le posizioni che prende e ammiro il modo in cui è estremamente contraddittorio, dicendo prima una cosa e poi un ‘altra credendo ad entrambe“. Accanto a lui nel cast anche Diane Keaton, Silvio Orlando, Scott Shepard e Cecile de France.

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

La tragica e commovente storia di Alfredino raccontata in una miniserie in arrivo su Sky Cinema

Stefania Albani12 Maggio 2021

Leonardo DiCaprio tra i “Killers” accanto a Lily Gladstone, ecco la prima immagine del film

Stefania Albani11 Maggio 2021

Sarah Paulson protagonista dell’horror RUN, ecco il trailer italiano

Stefania Albani10 Maggio 2021

La voglia di cinema riporta la gente in sala, buoni risultati per Nomadland

Stefania Albani3 Maggio 2021

Stefania Rocca e Fortunato Cerlino nel film drammatico Dietro la Notte, trailer italiano

Stefania Albani23 Aprile 2021

Nuovo capitolo della saga The Conjuring – Per ordine del diavolo, trailer italiano

Stefania Albani22 Aprile 2021

Dal 14 maggio on demand arriva Jude Law con il suo ultimo film The Nest – L’Inganno

Stefania Albani21 Aprile 2021

Clarice, il trailer della serie sequel de Il Silenzio degli Innocenti, a febbraio su CBS

Stefania Albani16 Aprile 2021

Non mi uccidere, il nuovo thriller romantico soprannaturale diretto da Andrea De Sica

Stefania Albani13 Aprile 2021