News Cinema, Tv, Libri

The shape of water al TIFF: la favola di Guillermo Del Toro

The shape of water al TIFF: la favola di Guillermo Del Toro

The shape of water al TIFF: la favola di Guillermo Del Toro

Dopo la vittoria alla Mostra del Cinema di Venezia con il Leone d’oro, The shape of water di Guillermo Del Toro viene presentato al Toronto Film Festival.

Un’altra favola, ambientata sullo sfondo dell’America nell’era Guerra Fredda nel 1963. Nel laboratorio segreto governativo di sicurezza  dove lavora, la solitaria Elisa (Sally Hawkins) è intrappolata in una vita di silenzio e di isolamento. La sua vita cambierà per sempre quando lei e collaboratrice Zelda (Octavia Spencer) scoprono un esperimento classificato segreto “. L’esperimento apparentemente è un “uomo acquatico”, impersonato da Doug Jones.

Il mastro narratore Guillermo Del Toro lancia un incantesimo ultraterreno con The Shape of Water, fondendo il pathos e il brivido della classica tradizione di mostri cinematografici  mescolandoli con il calore di una storia d’amore come nessun altro poteva fare. Guillermo esplora le nostre fantasie, i misteri che non possiamo controllare e le mostruosità che dobbiamo affrontare.

Durante la conferenza arrivano subito i complimenti per la vittoria a Venezia74 e Guillermo commenta così: Stavo facendo colazione a Los Angeles quando ho ricevuto una telefonata che mi si diceva che dovevo tornare a Venezia. Quindi ho fatto 10 ore di volo, poi altre due, 45 minuti in barca e 30 minuti per farmi una doccia, mettermi il completo e correre alla cerimonia.
Ho avuto uno dei momenti più commoventi della mia vita. Quando fai queste cose ad una certa vuoi fermarti e provare a fare qualcosa di nuovo. A volte sei ricompensato e a volte no, questa è la vita di uno storyteller. Quando ce la fai, per me è molto commovente perché amo comunicare con le persone visto che normalmente non lo faccio. Tutto questo è bellissimo.

Sally Hawkins, presente assieme al resto del cast racconta di come sia stato interpretare il suo personaggio e dell’importanza che ha avuto la danza e il linguaggio dei segni: “C’è stata moltissima preparazione soprattutto per la danza e il linguaggio dei segni e ogni volta avevo la sensazione che non fosse mai abbastanza. Ed è così perché è un modo infinito dove crei e cerchi che sia il più credibile possibile e, quando giri, ti devi scordare di tutto questo.
Il mio personaggio ha un suo modo di comunicare e amo la capacità di imparare con skills differenti”.

Guillermo aggiunge: “ho regalato a Sally dei dvd e blu ray di Stan Laure, Oliver Hardy e i Keaton, Harold Lloyd e Charlie Chaplin. Le ho detto che doveva guardare la grazia di Stan Laurel, il modo cui si muovono e in cui guardano perché fondamentalmente è una performance silenziosa”.

Quando viene chiesto a Michael Shannon di quanto spessore abbia dato a questo villain lui ci riflette un po’ e risponde che lui non considera il suo personaggio un vero cattivo, <<in fondo quando ho parlato con Guillermo lui non mi ha mai chiesto d’interpretare la parte del cattivo, mi ha detto “voglio che tu interpreti questo uomo che lavora per il governo negli anni sessanta e che sta combattendo per cercare di avere successo. Ha una famiglia, è molto sotto pressione, in un certo senso lui incarna una certa ansia americana.” Non penso quindi che sia un villain>>.

The shape of water arriverà nelle nostre sale a febbraio 2018.

(Paola Schettino Nobile)

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Songbird un nuovo Covid ha messo in ginocchio il mondo, prodotto da Michael Bay

Stefania Albani16 Giugno 2021

La coppia di Me contro Te nel nuovo film Il Mistero della scuola incantata, il Trailer

Stefania Albani15 Giugno 2021

Tre Piani di Nanni Moretti unico film italiano in concorso a Cannes, trailer italiano

Stefania Albani8 Giugno 2021

Il 7 ottobre arriva al cinema Respect, il biopic su Aretha Franklin, ecco il trailer italiano

Stefania Albani7 Giugno 2021

Da oggi al cinema The Conjuring – Per Ordine del Diavolo, il nuovo trailer italiano

Stefania Albani3 Giugno 2021

In arrivo un biopic per la cantante e attrice CHER che ha compiuto 75 anni

Stefania Albani21 Maggio 2021

Joshua Jackson sarà il Dr. Death la serie in arrivo sulStarzplay

Stefania Albani18 Maggio 2021

La tragica e commovente storia di Alfredino raccontata in una miniserie in arrivo su Sky Cinema

Stefania Albani12 Maggio 2021

Leonardo DiCaprio tra i “Killers” accanto a Lily Gladstone, ecco la prima immagine del film

Stefania Albani11 Maggio 2021