News Cinema, Tv, Libri

The Neon Demon: intervista a Elle Fanning e Nicolas Winding Refn

The Neon Demon: intervista a Elle Fanning e Nicolas Winding Refn

Intervista a Elle Fanning e Nicolas Winding Refn

Quando l’aspirante modella Jesse (Elle Fanning) si trasferisce a Los Angeles, la sua giovinezza e vitalità vengono fagocitate da un gruppo di donne ossessionate dalla bellezza e disposte ad usare ogni mezzo per prenderle ciò che ha.

In occasione della presentazione romana, abbiamo intervistato il regista Nicolas Winding Refn e l’attrice protagonista Elle Fanning.

“Negli ultimi anni ho pensato spesso ad un film che fosse incentrato sulla bellezza, perché ne sono circondato ogni giorno”, dichiara NICOLAS WINDING REFN, riferendosi a sua moglie, la filmmaker LIV CORFIXEN (MY LIFE DIRECTED BY NICOLAS WINDING REFN), alle sue due figlie e presumibilmente alla miriade di attrici e modelle che ha incontrato come regista di lungometraggi e di spot commerciali per Gucci, YSL, H&M e Hennessey. “Mi rendo conto di come la bellezza sia strumento di potere nelle mani delle donne”. “La bellezza è una valuta sempre in crescita, mai in perdita. Nel corso della nostra evoluzione, la bellezza si va esaurendo, mentre noi ne siamo sempre più ossessionati. E questa ossessione conduce ad una follia tutta particolare”. Per chiarire questo concetto, Refn prende come riferimento il mito greco di Narciso, che si innamorò a tal punto del proprio aspetto, da annegare nel fiume in cui ammirava la propria immagine riflessa. Noto per il talento con cui ama sovvertire i generi cinematografici più popolari, dai drammi carcerari (BRONSON, 2008) alle avventure storiche (VALHALLA RISING – REGNO DI SANGUE, 2010), dai thriller d’azione (DRIVE, 2011) alle storie di vendetta (SOLO DIO PERDONA, 2013), Refn ha voluto nuovamente mettersi alla prova: girare un horror onorando e, allo stesso tempo, sfidando il canone di questo genere tradizionale. “Come servirsi degli elementi tipici dell’horror sovvertendone l’ordine classico? È possibile un horror senza l’orrore?” Per poter dare vita alle quattro protagoniste di THE NEON DEMON, Refn cercava la collaborazione di una scrittrice giovane ed esperta di dialoghi, con un background teatrale. Ha trovato queste qualità in due persone: POLLY STENHAM, una nota drammaturga inglese e MARY LAWS, una scrittrice americana emergente. “È stato meraviglioso lavorare insieme. Grazie ai loro diversi approcci creativi, hanno contribuito a modellare il copione in modo interessante, ognuna con il proprio punto di vista”.  

 

(Paola Schettino Nobile)

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Rai Cinema ci presenta School of Mafia, la commedia italiana di Alessandro Pondi

Stefania Albani19 Giugno 2021

Storm Boy – Il ragazzo che sapeva volare, la commovente storia che ci fa tornare al cinema

Stefania Albani18 Giugno 2021

Earwig e la Strega il nuovo film di animazione dello studio Ghibli, dal 24 giugno al cinema

Stefania Albani17 Giugno 2021

Songbird un nuovo Covid ha messo in ginocchio il mondo, prodotto da Michael Bay

Stefania Albani16 Giugno 2021

La coppia di Me contro Te nel nuovo film Il Mistero della scuola incantata, il Trailer

Stefania Albani15 Giugno 2021

Tre Piani di Nanni Moretti unico film italiano in concorso a Cannes, trailer italiano

Stefania Albani8 Giugno 2021

Il 7 ottobre arriva al cinema Respect, il biopic su Aretha Franklin, ecco il trailer italiano

Stefania Albani7 Giugno 2021

Da oggi al cinema The Conjuring – Per Ordine del Diavolo, il nuovo trailer italiano

Stefania Albani3 Giugno 2021

In arrivo un biopic per la cantante e attrice CHER che ha compiuto 75 anni

Stefania Albani21 Maggio 2021