News Cinema, Tv, Libri

Taylor Lautner ignorato da Hollywood, i muscoli non bastano più

Taylor Lautner ignorato da Hollywood, i muscoli non bastano più

Taylor Lautner ignorato da Hollywood, i muscoli non bastano più

Molti di voi lo ricorderanno nei panni del muscoloso e tenebroso licantropo Jacob della saga Twilight, ma quel bel ragazzo del Michigan non sembra essere stato fortunato dal punto di vista professionale al termine del fenomeno cinematografico ispirato ai romanzi di Stephenie Meyer.  Mentre i colleghi Kristen Stewart e Robert Pattinson si sono lanciati nell’Olimpo alla conquista di Hollywood, collezionando successi e dominando i tabloid in modo costante, Taylor Lautner ha fatto qualche film d’azione senza seguito come Tracers e Abduction, e ha avuto recentemente una parte nella serie tv Cuckoo, senza ritrovare quel successo iniziale che lo ha illuso con i fasti della celebrità. Una fonte ha detto a The Hollywood Reporter: “Non è facile uscire dall’ombra di un successo come Twilight. Ma Taylor è ancora molto giovane e ha tempo per diventare più di un semplice Jacob”. Sicuramente le proposte fatte fino ad oggi al giovane attore non sono state delle grandi occasioni per mostrare molto di più dei suoi muscoli, ma forse ha giocato un ruolo fondamentale anche la sfortuna. Tra i film in sala Abduction del 2011 è stato stroncato dalla critica, guadagnando il misero punteggio di 25 su Metacritic e ha segnato solo il 4% su Rotten Tomatoes. Che non sarebbe poi così male se i numeri al botteghino fossero stati migliori. Sembrerebbe che gli Studios non si accorgano dell’esistenza di Taylor Lautner e non abbiamo fiducia sulla sua capacità di produrre soldi sul grande schermo, ma forse sono solo prevenuti.

taylor2

Per la maggior parte delle star la recitazione richiede emozione, non solo la capacità di togliersi la maglietta, e Taylor Lautner non ha convinto molto per il suo modo di interpretare i vari ruoli scelti per lui, e le recensioni di Abduction non sono state esattamente misericordiose. Alison Wilmore di Movieline per esempio ha scritto: “Questo potrebbe essere il primo film che abbia mai visto in cui quando un attore pensieroso mette la mano al mento, è così imbarazzante che ho avuto paura che lo avrebbe in qualche modo mancato colpendosi gli occhi.” Anche Village Voice ha scritto che Lautner “si presenta come un estraneo nella sua performance”. Se Taylor Lautner fosse un attore più esperto e capace, il fallimento di Abduction non avrebbe pesato così pesantemente sul suo curriculum. Ma la maggior parte della critica ha convenuto che, mentre la storia del film è fragile, l’incapacità di Lautner di trasmettere una vera emozione sullo schermo ha giocato un ruolo fondamentale per i problemi del film. Tuttavia è innegabile il suo aspetto da modello che conquista il cuore delle ragazze molto facilmente, infatti sono state molte le fidanzate che hanno provato a rubare il suo cuore, come Lily Collins. Quando si parlava troppo di questa loro intesa i tabloid hanno cominciato a spettegolare troppo fino a quando l’Us Weekly ha riferito che si erano lasciati una settimana prima del debutto del film Abduction. Ma la sua fiamma più famosa è stata Taylor Swift, con la quale è uscito per qualche mese dalla fine del 2009 al 2010. Si sono lasciati dopo il film San Valentine’s Day, e lui è l’unico ex per cui la Swift non ha scritto una canzone piena di rancore e rabbia. Infatti i due sono rimasti molto amici dopo la rottura, quindi Taylor deve essere un bravo ragazzo nonostante il fisico da protagonista di un film di sesso italia.

taylor3

Un altro motivo per la caduta di Taylor Lautner potrebbe essere anche il fatto che i fan del Team Jacob di Twilight sembrano aver spostato la loro attenzione su altri licantropi come Dylan O’Brien, star della serie di MTV Teen Wolf, che ha trovato il successo anche nel franchise di azione The Maze Runner. Lautner ha fatto qualche scelta  più furba ultimamente come il cameo nel film Weekend da Bamboccioni 2 nel 2013, per cui Adam Sandler sembra averlo preso sotto la sua ala coinvolgendolo anche nel film Netflix The Ridiculous 6 del 2015. Come anticipato prima, attualmente Taylor Lautner ha un ruolo nella serie tv comedy della BBC, Cuckoo, dove cerca di sfoggiare il suo lato comico. E anche se forse è in ritardo rispetto ad alcuni suoi colleghi sulla cresta dell’onda potrebbe reinventarsi come attore comico e non contare solo sul suo aspetto fisico, che comunque le sua fan non disdegnano.

Commenta

Commenti

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Schermata 2017-10-20 alle 20.10.58

Aquaman, nuove foto e video dal set del film con Jason Momoa

Letizia Rogolino20 ottobre 2017
Solo: A Star Wars Story è il titolo ufficiale dello spin-off su Han Solo

Solo: A Star Wars Story è il titolo ufficiale dello spin-off su Han Solo

Stefania Albani20 ottobre 2017
Disney presenta in anteprima Thor:  Ragnarok e un footage di Coco al Lucca Comic

Disney presenta in anteprima Thor: Ragnarok e un footage di Coco al Lucca Comics

Stefania Albani19 ottobre 2017
Conosciamo il Club dei Perdenti di IT

Conosciamo il Club dei Perdenti di IT

Stefania Albani19 ottobre 2017
Angelina Jolie nel cast doppiatori di The One and Only Ivan

Angelina Jolie nel cast doppiatori di The One and Only Ivan

Lo19 ottobre 2017
Rami Malek a torso nudo nella nuova immagine di Bohemian Rapsody

Rami Malek a torso nudo nella nuova immagine di Bohemian Rapsody

Stefania Albani18 ottobre 2017
-il-domani-tra-di-noi

Il Domani tra di Noi, angosciante racconto di sopravvivenza con Idris Elba e Kate Winslet

Stefania Albani18 ottobre 2017
Mindhunter, una delle migliori serie tv dell'anno

Mindhunter, una delle migliori serie tv dell’anno ?

Stefania Albani18 ottobre 2017
Paddington 2 il secondo trailer italiano

Paddington 2 il secondo trailer italiano

Stefania Albani18 ottobre 2017