News Cinema, Tv, Libri

Spider-man: Homecoming, tutto quello che sappiamo del nuovo film dell’Uomo Ragno

Spider-man: Homecoming, tutto quello che sappiamo del nuovo film dell’Uomo Ragno

Spider-Man: Homecoming sta per arrivare con il giovane Tom Holland nei panni del nuovo Uomo Ragno. Abbiamo visto i primi trailer online e cominciano ad essere pubblicate le prime immagini di questo nuovo cine-comic che segue la serie The Amazing Spider-man con Andrew Garfield.

Il film si svolge un paio di mesi dopo gli eventi di Captain America: Civil War, dove è apparso per la prima volta Tom Holland come Peter Parker, e il film diretto da Jon Watts è praticamente un coming-of-age. Infatti Parker ha difficoltà a rimanere l’amichevole Spider-man di quartiere nel Queens, dopo aver volato in tutto il mondo con Tony Stark per combattere Captain America, Ant-Man, e Falcon. E’ un po’ come tornare dal campo estivo, solo per scoprire che sei ancora un adolescente impacciato nel tuo liceo.

Parker frequenta la Scuola di Midtown per la Scienza e la Tecnologia, popolata da un gruppo di ragazzi giovani brillanti, ma è ancora afflitto dagli stessi problemi che riguardano ogni adolescente. E’ stato importante per Watts e Co. concentrarsi sulla vita della scuola superiore di Parker, e riflettere un ritratto accurato dei moderni adolescenti di oggi per cui tutto sembra come più grande di quello che è. Parker fa fatica a dividersi tra le sue due vite, quella di Spider-Man per combattere il crimine per le strade, e quella di Peter Parker. Stark gli ha dato una tuta nuova, ma basterà per affrontare il nuovo nemico di nome Toomes, interpretato da Michael Keaton?

maxresdefault

Toomes è descritto come una specie di Tony Soprano, che però non vuole governare il mondo, ma vuole solo ottenere ciò che gli è dovuto come  imprenditore di successo. Peter Parker vuole dimostrare a se stesso di essere un vero e proprio supereroe degno di far parte degli Avengers. Qui di seguito troverete una serie di curiosità interessanti su Spider-man: Homecoming, aspettando che arrivi nelle sale italiane.

  • Fin dall’inizio l’idea era di introdurre Peter Parker in Captain America: Civil War per presentarlo al pubblico;
  • Amy Pascal dice che una delle cose che li ha attratti di Jon Watts era che ha mostrato di sapere raccontare una storia attraverso l’azione.
  • Jon Watts ha voluto mostrare una storia di supereroi nell’universo Marvel in contrasto con i racconti di Iron Man, Thor, etc.
    Non appena Watts ha ottenuto il lavoro è volato giù ad Atlanta sul set di Captain America: Civil War per consultarsi con gli altri sulle scene di Spider-Man.
  • Homecoming è una storia di coming-of-age, su Peter Parker che sta cercando di capire quale parte di lui è Peter, e quale parte di lui è Spider-Man.
  • Watts ha dato ai giovani membri del cast dei film da guardare come “compiti a casa”: Say Anything, Una pazza giornata di vacanza, Pretty in Pink, e Freaks and Geeks. Holland e il cast ha anche organizzato una festa dove hanno mangiato pizza e fatto una maratona con questi film.
  • Per prepararsi al ruolo Tom Holland è stato sotto copertura in un liceo pubblico del Bronx per tre giorni, con un nome falso e un accento falso.
  • Il personaggio di Zendaya è stato ispirato da Ally Sheedy di The Breakfast Club e Linda Cardellini di Freaks and Geeks. Ama i libri e ha sempre una pila di libri che porta in giro.
  • Durante il provino Holland si è registrato su nastro con l’aiuto di Joel Kinnaman e Jon Bernthal, che stavano girando un film con lui in quel periodo.
  • Una delle scene Marvel che ha usato Holland per un provino per Spider-Man era una scena tra Miles Teller e J.K.  Simmons. Poi la sua scena provino finale è stata la scena di Civil War in cui Tony Stark incontra Peter Parker.
  • Holland si è addestrato per un mese prima di girare, mostrando delle abilità di Spider-Man che non abbiamo mai visto prima sullo schermo.
  • Holland dice che il film mostra l’inizio di una sorta di grande rapporto fratello maggiore / fratello minore tra Tony e Peter.
  • Il primo mese di riprese è stato dedicato alle scene nella  scuola superiore di Atlanta, mentre gli studenti erano in pausa estiva.

covermd_home

  • Watts ha concesso ai suoi attori molta libertà per cercare idee e il dialogo differente sul set.
  • Il film inizia all’inizio del secondo anno di Peter.
  • Il personaggio di Michael Keaton è cambiato un po’ dalla prima versione dello script per il film finito dopo che Watts e Keaton hanno collaborato sul loro approccio al personaggio.
  • Lo script originale non ha mai specificato come è Ned come “Ned Leeds,” ma Leeds era certamente l’idea del personaggio all’inizio.
  • Hannibal Buress interpreta un allenatore della scuola e Logan Marshall-Green interpreta un membro della squadra di Michael Keaton.
  • Il ruolo di Donald Glover è stato tenuto segreto per molto tempo.
  • Quando Tony incontra Peter in Civil War, egli ha combattuto il crimine come Spider-Man già per 4-6 mesi.
  • C’è una sequenza di flashback nel film che mostra Peter appeso fuori a Berlino dopo la grande guerra civile.
  • Quando torna a casa si propone di combattere un sacco di reati di basso livello, ma sogna di fermare cattivi più grandi come quelli degli Avengers, anche se Tony Stark non approva.
  • A parte le sue avventure in Civil War, Vulture è il più grande cattivo che si trova ad affrontare.
  • La storia dell’ origine non è stata cambiata da quella che tutti conoscono.
  • Vulture ha una specie di “mentalità alla Tony Soprano”, in quanto vuole una vita buona e non ha necessariamente manie di grandezza in termini di conquistare il mondo.
  • Adrian Toomes possiede una società di recupero che ha un contratto per ripulire dopo la battaglia di New York, ma alla fine il Dipartimento di Damage Control prende il sopravvento, rovinando il suo sostentamento.
  • Toomes costruisce la tuta di Vulture per salvare la tecnologia più estranea.
  • Peter scopre un sacco di nuove funzionalità nella nuova tuta progettata da Tony.
  • Una delle cose divertenti di portare Spider-Man nell’universo Marvel è che ha sacco di poteri e abilità tecnologiche interessanti.
  • C’è una conversazione sullo zio Ben nel film.ù
  • La tuta ha una stufa che si accende e il logo di Spider-Man gli dà i dati di sorveglianza. C’è anche un airbag, e una rete.
  • Non ci sono riferimenti specifici ai personaggi Marvel di Netflix come Daredevil e Luke Cage.
  • Non c’è alcuna menzione della Oscorp nel film. Volevano non parlare dei cattivi o dei personaggi del passato con un paio di eccezioni, come zia May o Flash.
  • Non c’è il Daily Bugle nel film.
  • Il film girato è stato girato per 10 giorni a New York e un paio a Berlino, ma per lo più le riprese sono state fatte ad Atlanta.

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Arriva su Sky lo spin off Penny Dreadful: City of Angels, il trailer italiano

Stefania Albani30 Novembre 2020

Judi Dench nel war drama tratto da una storia vera, Sei minuti a mezzanotte, trailer italiano

Stefania Albani27 Novembre 2020

Baby Boss 2 – Affari di famiglia, trailer italiano del sequel del film di animazione

Stefania Albani26 Novembre 2020

Meryl Streep e James Corden protagonisti della commedia The Prom, trailer italiano

Stefania Albani26 Novembre 2020

Notturno di Gianfranco Rosi sarà il film che rappresenterà l’Italia ai prossimi Oscar 2021

Stefania Albani24 Novembre 2020

Trailer italiano di Siberia action film con Keanu Reeves distribuito da Blue Swan

Stefania Albani24 Novembre 2020

Trailer di Calibro 9 diretto da Toni D’Angelo con Marco Bocci e presente al Torino Film Festival

Stefania Albani23 Novembre 2020

Arriva su Netflix nel 2021 Pieces of a Woman con Vanessa Kirby e Shia LaBeouf

Stefania Albani18 Novembre 2020

Trailer originale di Let Them All Talk con Meryl Streep diretta da Steven Soderbergh

Stefania Albani18 Novembre 2020