News Cinema, Tv, Libri

5 cose che non sapete su Ryan Gosling

5 cose che non sapete su Ryan Gosling

Non sei bello, non sei freddo, sei solo un ragazzo normale che sembra un po’ matto” gli ha detto il regista Nick Cassavetes scegliendolo come protagonista del suo The Notebook – Le Pagine della Nostra Vita. Ryan Gosling ha fatto strage di cuori nei panni dell’operaio innamorato di Rachel McAdams in questo film del 2004, e oggi la sua carriera sembra inarrestabile. Ne è passato di tempo dal suo debutto in casa Disney con il Mickey Mouse Club al fianco di altre star come Justin Timberlake e Britney Spears, ma il giovane attore sembra aver messo la testa a posto al fianco della compagna Eva Mendes, prendendosi cura dei suoi figli. Da film indipendenti come Lars e una ragazza tutta sua Ryan ha diviso la scena con molti colleghi illustri ne Le Idi di Marzo, Il Caso Thomas Crawford o il recente La Grande Scommessa, e il regista Nicholas Winding Refn lo ha coinvolto nei suoi applauditi film Drive e Solo Dio Perdona. Dal 1° Giugno 2016 è nelle sale italiane con The Nice Guys, una commedia diretta da Shane Black in perfetto stile buddy movie, in cui cerca di risolvere il misterioso omicidio di una star del porno e ritrovare una ragazza scomparsa, con l’aiuto di un detective dai metodi poco ortodossi interpretato da Russell Crowe. Pochi giorni fa, alla 69° edizione del Festival di Cannes, alla domanda di una giornalista: “Cosa deve avere una donna per conquistarti?” ha prontamente risposto: “Deve essere Eva Mendes!”, quindi il suo cuore ormai è impegnato. Tuttavia se volete sapere qualcosa in più dell’attore canadese che sfreccia sulla walk on fame, ecco di seguito cinque curiosità che forse ancora non sapete.

url-2

Un’educazione religiosa 
I genitori di Gosling erano Mormoni, infatti lui ha detto più volte di aver avuto un’educazione molto religiosa. “Mia madre lo ammette, mi dice sempre: tu sei stato cresciuto da una fanatica religiosa” ha raccontato al The Guardian in un’intervista nel 2007. “Ora è diversa, ma a quel tempo, tutto dipendeva da quello, dalle cose che mangiavamo al modo di pensare…”.

Le bravate con Justin Timberlake
“The Gos” aveva un altro soprannome quando era bambino: “Trouble” (Guaio). Perché, come ha raccontato una volta al Los Angeles Times “Ero sempre alla ricerca di motivi per fare a botte. Perché pensavo che servisse per fare colpo sulle ragazze“. Nel 2011 il collega del Mickey Mouse Club Justin Timberlake è stato al The Ellen DeGeneres Show e ha ricordato le loro bravate da ragazzini: “Facevamo cose terribili pensando di essere cool”. “Guardando indietro comunque, non erano cose così gravi come credevamo in quel momento. Per esempio abbiamo rubato un carrello da golf”.

Un attore preparato con un metodo infallibile

Nel 2007 The Guardian lo ha definito “l’attore giovane più metodico”. Ha preso lezioni di cocktail-making per il ruolo in Crazy, Stupid, Love; ha costruito la macchina che ha usato in Drive; E, per The Notebook ha lavorato come apprendista per un ebanista a Charleston, in South Carolina. “Abbiamo fatto tutte le sedie Adirondack che si vedono di fronte alla casa” ha raccontato Gosling alla rivista People. “Ci siamo seduti molto su quelle sedie. E abbiamo girato una scena in cui Rachel e io consumiamo la nostra relazione su un tavolo che ho fatto io. Ma non ho potuto tenerlo. Abbiamo usato un legno speciale e l’accordo è stato che [l’ebanista] avrebbe avuto poi il tavolo”.

url

La passione per i tatuaggi

L’attore ha detto che una volta ha cercato di farsi un tatuaggio da solo, ma non è andata secondo i piani. “Uno dei miei tatuaggi doveva essere la mano di un mostro che teneva un cuore sanguinante, ma l’ho fatto io stesso con un kit per tatuaggi e alla fine del lavoro sembrava un cactus.”

Il suo lato musicale

Ryan Gosling è anche un musicista e ha perfezionato il suo talento musicale fin da piccolo al Mickey Mouse Club. Ora è un chitarrista e pianista jazz di talento. E’ il frontman della band Dead Man’s Bones di cui è anche la voce solista.

Commenta

Commenti

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Vittoria Puccini e Francesco Scianna protagonisti della fiction Il Processo

Stefania Albani21 Giugno 2019

Netflix ha rilasciato il final trailer di Stranger Things 3 con scene inedite

Stefania Albani21 Giugno 2019

Omicidio in alto mare per Matthew McConaughy e Anne Hathaway in Serenity – L’Isola dell’inganno

Stefania Albani21 Giugno 2019

Hydro Man contro Mysterio, clip in 4K piena di azione in Spider-Man: Far From Home

Stefania Albani20 Giugno 2019

The Nest (Il Nido) il nuovo film di Roberto De Feo, il trailer italiano

Stefania Albani20 Giugno 2019

E se per il biopic su Boy George scegliessero Sophie Turner ?

Stefania Albani19 Giugno 2019

Torna Sylvester Stallone in Escape Plan 3 – L’ultima sfida, trailer italiano

Stefania Albani18 Giugno 2019

L’annuncio del cast di Criminal la nuova serie tv originale Netflix

Stefania Albani17 Giugno 2019

Trovato il regista per il film King Richard, biopic sul papà delle campionesse Williams

Stefania Albani14 Giugno 2019