News Cinema, Tv, Libri

Manchester By The Sea: intervista al cast

Manchester By The Sea: intervista al cast

Manchester By The Sea: intervista al cast

manchester-by-the-sea-locandina

Manchester by the Sea racconta la storia dei Chandler, una famiglia della classe operaia del Massachusetts. Dopo la morte improvvisa del fratello maggiore Joe (Kyle Chandler), Lee (Casey Affleck) diventa il tutore legale del nipote (Lucas Hedges). Lee è costretto ad affrontare il tragico passato che lo separava da sua moglie Randi (Michelle Williams) e dal paese in cui è nato e cresciuto.
Ambientato nel North Shore del Massachusetts, Manchester by the Sea è il nuovo film scritto e diretto da Kenneth Lonergan (Conta su di me, Margaret).

Di seguito il nostro incontro con il cast.

Come ti sei relazionata al ruolo?

Michelle Williams: Questo film parla di uno dei più grandi incubi per un genitore, una di quelle tragedie che ti auguri che non capitino mai a te e alla tua famiglia perché non riesci ad immaginare cosa faresti a sopravvivere.

Ma purtroppo, queste situazioni accadono ad alcune persone e alle loro famiglie.

Credo che il nostro film parli, nel profondo, di come ci rimettiamo in piedi dopo una tragedia.

Come è stato interpretare questo personaggio visto che sei anche un padre di famiglia?

Casey Affleck: È complicato, perché Lee si sente obbligato ad occuparsi di suo nipote, Lo ama molto, ma non vuole essere davvero suo padre.

È una sottile differenza: un nipote non è un figlio, ma si tratta sempre della tua famiglia.

Lee lo ama e farebbe di tutto per riuscire a proteggerlo, ma non si sente in grado di farlo.

I miei nipoti sono molto più piccoli, ma capisco bene l’argomento.

Come è stato prendere parte al film?

Lucas Hedges : Se lo sceneggiatore è abbastanza bravo e ti fidi della sua scrittura, le relazioni tra i personaggi si sviluppano naturalmente.

Abbiamo avuto due settimane di prove io e Casey e le abbiamo sfruttate anche per conoscerci, ma se la sceneggiatura non fosse stata buona, la relazione tra di noi non sarebbe stata credibile.

Come hai accettato questo ruolo?

Casey Affleck: Tendo a non lavorare troppo, cosi da passare del tempo a casa con i miei figli. Questo è innegabile.

Perciò, nel caso di questo film, ho accettato il ruolo dopo aver trascorso un po’ di tempo senza fare niente.

Lavorare nel cinema è molto diverso dalle alte professioni: non c’è una routine quotidiana dove lavori dalle 9 alle 17. Consiste di periodi molto intensi, seguiti poi da lunghe pause senza niente da fare.

La tua performance è eccezionale. Quanto avete lavorato in sintonia con Casey Affleck?

Lucas Hedges: Suona come un cliché dire che sei bravo come la persona che ti sta davanti sul set, ma è così. 

Intendo che, se un attore non mi dà niente mentre recita, non ho gli strumenti per fare un buon lavoro, la mia reazione dipenderà da lui.

Lavorare con Casey è stato vitale.

Manchester By The Sea è al cinema dal 16 febbraio.

(Paola Schettino Nobile)

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Nel giorno della Memoria esce Un cielo stellato sopra il ghetto di Roma su Raiplay

Stefania Albani26 Gennaio 2021

Ufficiale, la serie Bridgerton confermata per una seconda stagione

Stefania Albani25 Gennaio 2021

Godzilla vs King , il trailer ufficiale italiano

Stefania Albani25 Gennaio 2021

Rilasciato il trailer della nuova serie DC , Superman & Lois

Stefania Albani22 Gennaio 2021

Riccardo Scamarcio protagonista su Netflix con il film L’Ultimo Paradiso, trailer italiano

Stefania Albani21 Gennaio 2021

Lei mi parla ancora il nuovo film di Pupi Avati, con Stefania Sandrelli e Renato Pozzetto.

Stefania Albani21 Gennaio 2021

Su Sky son tornati i Delitti del BarLume, guarda le clip della puntata di stasera Tana libera tutti

Stefania Albani19 Gennaio 2021

Sulle note dei successi di Raffaella Carrà arriva il film musicale spagnolo Ballo Ballo

Stefania Albani18 Gennaio 2021

Marco Bocci e Fortunato Cerlino protagonisti di Bastardi a Mano Armata, il trailer

Stefania Albani18 Gennaio 2021