News booktrailers e Libri

Libri in uscita a Ottobre 2015 da non perdere

Libri in uscita a Ottobre 2015 da non perdere

Libri in uscita a Ottobre 2015 da non perdere

Altro mese, altri giri e ricerche tra cataloghi delle varie case editrici  per scoprire e spulciare i titoli dei libri in uscita a Ottobre 2015 ,che possono essere ritenuti più interessanti  e assolutamente da non perdere. Sicuramente anche voi troverete qualche titolo in elenco di vostro gradimento che vi farà correre in libreria . I titoli questo mese sono tantissimi e sicuramente non li abbiamo elencati tutti, quasi un libro al giorno, per togliersi la voglia di leggere 😀 Ma vediamo di seguito l’elenco in ordine di uscita dei vari titoli.

 

Libri-in-uscita a ottobre 2015

 

Elenco dei libri in uscita nel mese di Ottobre  2015 (in ordine di data di uscita) :

 

l'elenco telefonico degli accolliL’ELENCO TELEFONICO DEGLI ACCOLLI di Zerocalcare –  Bao Publishing (ISBN 9788865435014 ) – dal 1 Ottobre 2015

In questa seconda raccolta di storie del celebre fumettista Zerocalcare ci si ritrova a riflettere sul successo, sulla responsabilità derivante da esso e sulla incapacità di confermare le aspettative di chi ci sta intorno.

Sinossi: “L’elenco telefonico degli accolli” è la seconda raccolta delle storie apparse su zerocalcare.it. Dolceamaro, come è nel suo stile più intimo, Zerocalcare si racconta ripercorrendo le storie degli ultimi due anni del blog, tra cui le ormai classiche “Salva ogni cinque minuti”, “Quando muore uno famoso”, “I litigi su internet” e “Il demone della reperibilità”.

 

 

 

 

piccoli esperimenti di felicitaPICCOLI ESPERIMENTI DI FELICITÀ di Hendrik Groen – Longanesi (ISBN 9788830443150) – dall’1 Ottobre 2015

Pubblicato inizialmente come feuilleton, Piccoli esperimenti di felicità si è guadagnato il titolo di caso editoriale in Olanda con le sue 16 settimane di permanenza in cima alla classifica e lo scoppio di una vera e propria “Hendrik Groen mania”.

Sinossi: Ottantatré anni e un quarto sono più di trentamila giorni. E sono proprio tanti. Ottantatré primavere senza la certezza di vedere la prossima, o che ne valga la pena. Hendrik è il tipo d’uomo che fa conti del genere ogni giorno. Anche perché nella sua casa di riposo c’è poco altro da fare. La vita trascorre placida, fin troppo: due chiacchiere con l’amico Evert; la curiosità per i nuovi arrivati e la sopportazione della severissima direttrice, probabilmente nipote di un ex gerarca nazista. Hendrik ha sempre fatto buon viso a cattivo gioco, ma ora si chiede se davvero ne sia sempre valsa la pena. E soprattutto se vale la pena di continuare così. E siccome nella vita bisogna avere dei progetti, o perlomeno fare degli esperimenti, Hendrik decide due cose. La prima: farsi dare dal suo medico la pillola della dolce morte. La seconda: prima di prenderla, concedersi un anno, e in quell’anno fondare un club. Nasce così il Club dei vecchi ma mica morti, con regole di ammissione rigidissime per partecipare alle varie attività, tra cui: l’ingresso a un casinò, un workshop di cucina, un corso di tai chi… In quest’anno di vita succederanno tante cose, ci saranno tante scoperte, tante perdite e molti piccoli esperimenti di felicità… E alla fine si vedrà chi l’avrà vinta: la pillola o una nuova primavera da attendere.

 

 

tutte-le-volte-che-vuoiTUTTE LE VOLTE CHE VUOI. One night trilogy  di Jodi Ellen Malpas – Newton & Compton (ISBN  9788854184329 ) – dall’ 1 Ottobre 2015.

Tutte le volte che vuoi si tratta del secondo volume della trilogia  ad alto tasso erotico iniziata da Jodi Ellen Malpas con il romanzo Per una sola volta. Siamo nel campo del romance: il terzo volume del ciclo, intitolato Unveiled, sarà pubblicato in futuro sempre da Newton Compton.

Sinossi: Miller Hart è ricchissimo, supersexy, e sa portarla a vette di piacere mai raggiunte prima. Ma Livy sa anche che non c’è un punto di ritorno. Ormai è decisa a illuminare con il suo amore l’oscurità in cui lui ha vissuto finora, anche se per farlo dovrà pagare un prezzo molto alto. Miller sa che tutto quello che ha nella vita non se l’è meritato, ma con Livy sarà diverso. Però deve riuscire a proteggerla ad ogni costo da ciò che li circonda: i suoi peccati, i suoi nemici, e soprattutto se stesso. Entrambi nascondono nel loro passato delle lunghe ombre, e devono capire se seguire il proprio cuore e rischiare il tutto per tutto per dar retta ai loro sentimenti. E ora è finalmente arrivato il momento della verità.

 

 

IIL PRIGIONIERO di James Patterson e Michael Ledwidge – Longanesi (ISBN 9788830442931) – dall’1 Ottobre 2015

Longanesi porta nelle librerie italiane Il prigioniero, quinto romanzo della serie dedicata a Michael Bennet, personaggio creato dal sempre prolifico James Patterson con la collaborazione di Michael Ledwidge.

Sinossi: Lo chiamano il Re Sole, perché il suo potere è immenso e di fronte a lui tutti si inchinano. È potente, sì, ma al servizio del male. È Manuel Perrine, spietato capo di un cartello della droga messicano. Il detective Michael Bennett con una spericolata operazione di polizia è riuscito a catturarlo, ma purtroppo durante l’azione qualcosa è andato storto e Hughie, amico d’infanzia di Bennett e suo collega, ci ha rimesso la vita. Ora Michael ha un motivo in più per volere che il Re Sole paghi per tutto il male che ha fatto. Ma anche dalla prigione di massima sicurezza in cui è rinchiuso, il criminale riesce a muovere le sue pedine e la prima udienza del processo si conclude con altri morti. E la spirale sembra destinata a non finire. Obiettivo finale: lo stesso Bennett e perfino la sua numerosa, adorata famiglia, composta da dieci figli adottivi. A nulla sembra servire una vacanza strategica nella vecchia casa sul lago, lontano da New York: Bennett è nel mirino di Perrine e la macchina di morte non si fermerà…

 

 

occidente per principiantiOCCIDENTE PER PRINCIPIANTI di Nicola Lagioia – Einaudi (ISBN 9788806215835) – dal 6 Ottobre 2015

Occidente per principianti , secondo libro di Nicola Lagioia, è un romanzo tragicomico e sferzante che unisce a una prosa splendida, curata fino al millimetro, un ritratto impietoso dei nostri anni.

Sinossi: Nell’estate del 2001 la redazione di un giornale riceve una notizia che potrebbe trasformarsi nello scoop della stagione: il primo amore di Rodolfo Valentino è ancora vivo. La donna sarebbe l’unica in grado di testimoniare l’educazione sentimentale della prima icona del mondo del cinema. Un giornalista senza prospettive, un regista minacciato dai creditori e una studentessa partono alla caccia di questa leggenda vivente. Percorrono la penisola da Roma a Milano, fino a Napoli e poi a Castellaneta. Un viaggio simile a un film, attraverso un paese ossessionato dall’ansia di apparire.

 

 

 

 

un passo fuori dalla notteUN PASSO FUORI DALLA NOTTE di Raffaele Sollecito – Longanesi (ISBN 9788830443938) – dal 6 Ottobre 2015

In questo libro Raffaele Sollecito prende finalmente la parola. Ci racconta la sua infanzia, i suoi sogni, ma anche cosa successe davvero la sera del 1º novembre 2007 a Perugia. E infine cosa significa per un ragazzo della sua età scontare ingiustamente una lunga pena; cosa significa, una volta uscito e assolto definitivamente, incrociare lo sguardo di chi ti incontra e ti riconosce, e ogni volta domandarsi che cosa penserà di te…

Sinossi: È il 27 marzo 2015 quando, assolvendo definitivamente gli imputati «per non aver commesso il fatto», la Corte di Cassazione chiude uno dei casi più controversi della storia giudiziaria italiana: il processo contro Raffaele Sollecito e Amanda Knox per l’omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, avvenuto nel 2007. Sono passati otto anni. Raffaele, all’epoca, di anni ne aveva 23. Pochi giorni dopo il suo arresto si sarebbe dovuto laureare. Dopo questa sentenza, oggi Raffaele – che ha trascorso quattro anni di carcere, di cui una parte in regime di isolamento – può finalmente guardare avanti, ma soprattutto lasciare che il mondo scopra chi è veramente. Di lui infatti si è detto e letto di tutto e lo si è rapidamente trasformato in un mostro da prima pagina, giustificando nell’opinione pubblica le tesi dell’accusa che lo volevano spietato assassino.

 

 

ognuno potrebbeOGNUNO POTREBBE di Michele Serra – Feltrinelli (ISBN  9788807031618) –  dall’8 Ottobre 2015

Scritto quasi solo al presente, come se passato e futuro fossero temporaneamente sospesi, Ognuno potrebbe è il rimuginare sconsolato e comico di un vero e proprio eroe dell’insofferenza. Un viaggio senza partenza e senza arrivo che tocca molte delle stazioni di una società in piena crisi. Nella quale la morte del lavoro e della sua potenza materiale ha lasciato una voragine che il narcisismo digitale non basta a riempire.

Sinossi: Perché la parola “io” è diventata un’ossessione? Perché fare spettacolo di ogni istante del proprio vivacchiare? Giulio non lo sopporta, e soprattutto non lo capisce. Si sente fuori posto e fuori tempo. Ma di questa sua estraneità non si compiace: sospetta di essere un “rompiballe stabile”, come lo definisce la fidanzata Agnese. In un’imprecisata pianura che fu industriale e non è quasi più niente, Giulio si aggira in attesa che qualcosa accada. Per esempio che qualcuno gli spieghi a cosa servono, se non a perdersi meglio, le rotonde stradali; o che qualcuno compri il capannone di suo padre, che fu un grande ebanista. Una bottega un tempo florida e adesso silenziosa e immobile, come un grande orologio fermo.

 

 

 

atlante di un uomo irrequietoATLANTE DI UN UOMO IRREQUIETO  di Christoph Ransmayr – Feltrinelli (ISBN 9788807031687) – dall’8 Ottobre 2015

Uno dei più grandi autori in lingua tedesca è anche un grande viaggiatore e con Atlante di un uomo irrequieto ci regala un meraviglioso giro del mondo in settanta racconti brevi.

Sinossi: “Ho visto…”: così iniziano tutti i settanta episodi di questa narrazione; lo sguardo partecipe e al tempo stesso distaccato di Ransmayr guida il lettore attraverso continenti, epoche, paesaggi del nostro pianeta vicini e lontanissimi, dai vulcani di Giava ai ghiacci del Polo Nord, dalle rapide del Mekong alla corrente del Danubio, dai passi dell’Himalaya all’isola degli ammutinati del Bounty. La concatenazione dei racconti crea una nuova geografia mentale del mondo, che in un susseguirsi di immagini vertiginose fotografa la vita, la morte e il destino dell’uomo sotto tutte le latitudini.

 

 

 

my way. berlusconi si racconta a friedmanMY WAY. Berlusconi si racconta a Friedman  di Alan Friedman – Rizzoli (ISBN 9788817083881 ) – dall’8 Ottobre 2015

Più di cento ore di interviste raccolte in 300 pagine, così Silvio Berlusconi ha deciso di raccontarsi per la prima volta al grande pubblico attraverso la penna di Alan Friedman, giornalista e conduttore televisivo statunitense, oltre che editorialista del Corriere della Sera.

Sinossi: In nessun’altra nazione occidentale, negli ultimi vent’anni, un leader politico ha dominato così completamente la scena come ha fatto Silvio Berlusconi in Italia. Nessuno ha scatenato così tante polemiche, nessuno è stato tanto amato e odiato. In questo libro Alan Friedman, dopo un anno e mezzo di interviste e conversazioni con Berlusconi, i suoi amici, i suoi familiari, racconta una vita che non conosce mezze misure. Un ritratto intimo di un uomo sul quale pensavamo di sapere già tutto. Ma rispondendo a Friedman, Berlusconi si confessa come mai prima. Ripercorre le sue tormentate vicende giudiziarie e la lunga guerra con la magistratura, parla della sua passione per le donne, rivive i trionfi e l’amarezza delle sconfitte. Racconta gli anni Sessanta e Settanta, quando le sue città giardino hanno incarnato il sogno di un’Italia che scopriva il benessere. Racconta gli anni Ottanta, quando con la televisione commerciale ha cambiato le abitudini e i gusti degli italiani, inondando l’etere di consumismo yuppie e edonismo all’americana. Racconta il suo amato Milan, la squadra per cui faceva il tifo da bambino e che ha portato sul tetto del mondo. Racconta la politica italiana, parla del suo passato e del suo futuro. Nel vivace ritratto di Friedman assumono un rilievo fondamentale le drammatiche vicende internazionali, perché Berlusconi è stato testimone e protagonista del periodo successivo al crollo del muro di Berlino…

 

i cavalieri della tavola zoppaI CAVALIERI DELLA TAVOLA ZOPPA di Marie Phillips – Guanda (ISBN 978882351271) – dall‘8 Ottobre  2015

Il nuovo libro della scrittrice Marie Phillips promette di divertire i lettori, riprendendo i temi del ciclo arturiano per creare un romanzo esilarante popolato di cavalieri a cui non importa molto del codice cavalleresco, di giganti minuscoli, unicorni innamorati e donzelle transgender.

Sinossi: Cosa succede se, giunta a tarda sera alla corte di Re Artù per chiedere aiuto, una damigella in difficoltà, Lady Elaine du Mont, si deve accontentare dell’unico cavaliere ancora disponibile? E se questo cavaliere, oltre a essere un po’ in là con gli anni, con i capelli grigi e le ginocchia scricchiolanti, non è nemmeno uno dei famosi cavalieri della Tavola Rotonda, ma solo uno di quelli relegati alla tavola zoppa, la tavola mai raccontata da poeti e cantastorie, quella rettangolare, posta nell’angolo più buio della Sala Grande di Camelot? Be’, ci si accontenta, appunto, tanto non c’è alternativa, e Sir Humphrey, dal canto suo, è ben felice di rimettersi in sella. Nel frattempo un’altra damigella, Martha di Puddock, è in fuga: scappa dal matrimonio che le è stato imposto con l’odioso principe Edwin di Tuft. L’incontro con la Sostituta della Signora del lago (quella vera, manco a dirlo, se n’è andata da qualche parte con Merlino) la obbliga a impegnarsi però in un’altra impresa: ritrovare il fratello a lungo creduto morto. Tra unicorni, spade magiche, elefanti, un insolito gigante nano e un fantomatico Cavaliere Nero, le due storie si intrecciano creando equivoci e situazioni esilaranti, nel segno della migliore tradizione inglese, in un romanzo che ripropone in modo originale il grande ciclo di leggende legate a Re Artù e alla Tavola Rotonda.

 

LLA CACCIATRICE DI BUGIE  di Alessandra Monasta – Longanesi (ISBN 9788830441996) – dall’8 Ottobre 2015

Questo romanzo svela il talento straordinario di Alessandra Monasta , offre uno sguardo unico all’interno delle storie e delle «voci» segrete di chi ci circonda, e racconta l’avvincente percorso di crescita di una protagonista indimenticabile.

Sinossi: «Tu sei incredibilmente empatica»: è la frase che la protagonista si sente ripetere fin da quando è bambina, a scuola come a casa. Per lei, all’inizio, è complicato capire in cosa consista veramente questa qualità. Di certo sa solo che è un talento e, forse, anche una condanna. Quando, anni dopo, il suo dono viene notato da un importante magistrato, per lei si aprono inattese porte professionali… e personali. Perché quel suo talento va ben oltre l’empatia: lei ha un orecchio assoluto per la verità, e soprattutto per la menzogna. Capisce, intuitivamente, tutto ciò che si cela dietro i racconti e dentro i silenzi delle persone. Diventa perito fonico forense, addestrandosi e affinando quel talento naturale, e nel giro di poco tempo si ritrova a lavorare sulle intercettazioni dei casi di cronaca più sconvolgenti, quelli sulla bocca di tutti, quelli che finiscono su giornali e telegiornali… Ma viverli dall’interno è una cosa diversa: tanto entusiasmante a livello professionale quanto capace di mettere a dura prova la sua resistenza emotiva. Per svolgere un lavoro così delicato, deve imparare ad ascoltare analiticamente le voci, a identificarle e a distinguere in chi parla i momenti di lucidità da quelli di autentica follia. È una cacciatrice di bugie, sì… Ma a quale prezzo? Diventa sempre più complicato conciliare il piano professionale con quello personale. È sempre più arduo «uscire» dalle storie dopo ore e ore di ascolto delle intercettazioni. Ed è sempre più difficile scegliere di ignorare le bugie grandi e piccole di familiari, amici, conoscenti… E dell’uomo di cui si innamora.

 

 

il figlio maschioIL FIGLIO MASCHIO di Giuseppina Torregrossa – Rizzoli (ISBN 9788817083805) – dall’8 Ottobre 2015

Il romanzo Il figlio maschio è ambientato nella Sicilia del 1923 e narra le vicende della famiglia di Don Turiddu, della moglie Concetta e dei loro tredici figli. Un romanzo che racconta l’amore per i libri , le sfide di ieri e quelle di oggi  dal punto di vista di una famiglia di librai.

Sinossi: Sicilia, 1923. Don Turiddu è un uomo ruvido, forte, che tocca allo stesso modo il corpo di sua moglie e la terra del feudo di Testasecca. Concetta è irruenta, passionale, sa quando obbedire e sa, all’occorrenza, come farsi ascoltare: tra le lenzuola. Dei loro tredici figli, solo quattro sono maschi e tre, ormai grandi, hanno cercato fortuna lontano da casa. Tocca a Filippo, allora, subire le aspettative dei genitori: quelle di Concetta che lo vorrebbe uomo di cultura, e quelle del padre che lo reclama con sé in campagna, “perché la poesia minchiata è”. Eppure non sarà lui il tanto atteso “figlio maschio”, quello prescelto dal destino a determinare le sorti della famiglia…

 

 

 

il club delle lettere segreteIL CLUB DELLE LETTERE SEGRETE  di Angeles Donate – Feltrinelli (ISBN 9788807031670) – dall‘8 Ottobre 2015

Una postina rimasta senza lavoro perché nessuno scrive più lettere. Un piccolo paese che si mobilita per salvarla. Una catena epistolare che fa riaffiorare vecchi segreti e dà il via a nuove amicizie e nuovi amori. Il Club delle lettere segrete è un romanzo pieno di gioia e solarità, per tutti quelli che credono che un piccolo gesto possa cambiare il mondo.

Sinossi: L’inverno è arrivato a Porvenir, portando con sé cattive notizie: per mancanza di lettere, l’ufficio postale sta per chiudere e tutto il personale verrà trasferito altrove. SMS, email e Whatsapp hanno avuto la meglio persino in questo paesino arroccato tra le montagne. Sara, l’unica postina della zona, è nata e cresciuta a Porvenir e passa molto tempo con la sua vicina rosa, un’ottantenne che farebbe qualsiasi cosa pur di evitarle un dispiacere. Ma cosa può fare una fragile ottantenne per evitare che la vita di una delle persone che le stanno più a cuore venga completamente stravolta? Forse potrebbe scrivere una lettera che posticipa da ben sessant’anni e invitare la persona che riceverà quella missiva a fare altrettanto, scrivendo a sua volta a qualcuno. Pian piano, quel piccolo gesto darà il via a una catena epistolare che coinvolgerà una giovane poetessa decisa a fondare un bookclub nella biblioteca locale, una donna delle pulizie peruviana, la solitaria operatrice di una chat e tanti altri, rimettendo improvvisamente in moto il lavoro di Sara e creando non poco trambusto tra gli abitanti del piccolo borgo. Perché una lettera tira l’altra. Come un bacio. E può cambiare il mondo.

 

alberi che camminanoALBERI CHE CAMMINANO di Erri De Luca e Mattia ColomboFeltrinelli (ISBN 9788807741302) – dall’8 Ottobre 2015

Approderà a breve in libreria il DVD del film Alberi che camminano di Mattia Colombo realizzato da un’idea dello scrittore di origini partenopee. Al DVD sarà allegato un libro, che giunge in un momento quanto mai difficile per l’amatissimo scrittore italiano Erri De Luca .

Sinossi: L’albero è una figura opposta al movimento: dove nasce muore. Però esiste una seconda vita, che inizia quando smette di scorrere la linfa nei suoi vasi. È la vita del legno. Suo prodigio non è solo il fatto che brucia, offrendo con il fuoco il calore all’accampamento della specie umana. Sua maggiore virtù è che galleggia. Così è stato possibile imparare il mondo, che è liquido in gran parte. Il legno è diventato prua, timone, remo, issato come albero maestro ha sorretto la vela a catturare il vento. I boschi sono diventati flotte e hanno esplorato la geografia scrivendo il romanzo della terra. Ulisse, Sindbad, Magellano, Vasco De Gama, Cook sono saliti a bordo di alberi che camminano sul mare. Il primo bastimento descritto è l’immensa scialuppa di salvataggio costruita da Noè su commissione della divinità. Atterrò sulla cima di un monte, unendo l’alto e il basso come in nessun’altra impresa umana. Uno scrittore che con le sue pagine si sparge negli scaffali del mondo è in debito con gli alberi.

 

special deluxeSPECIAL DELUXE  di Neil Young – Feltrinelli (ISBN 9788807491924) – dall’8 Ottobre 2015

Dopo Il sogno di un hippie Neil Young torna con un nuovo libro dedicato alla sua passione per automobili e corredato da tavole ad acquerello all’inizio di ogni capitolo.

Sinossi: In questo volume Neil Young ci racconta la sua grande passione per le automobili, facendo rivivere attraverso la galleria delle sue vetture (che appaiono negli acquerelli all’inizio di ogni capitolo) tutti i ricordi che non hanno trovato posto nel primo libro: dall’infanzia in Canada, con la famiglia e il cane Skippy, alla vita rock and roll e soprattutto on the road, alla guida delle tante macchine che ha amato. Se la passione per le automobili, specialmente quelle d’epoca, è sempre stata travolgente, solo di recente Young si è reso conto del lato oscuro di questa passione, dell’impatto ambientale negativo del motore a scoppio e dell’economia dei combustibili fossili sul clima e sul mondo. Da qui nasce il suo impegno per conciliare le automobili con l’ambiente, e i suoi sforzi per convincere i consumatori e i legislatori ad andare verso un mondo in cui le automobili non siano produttrici di inquinamento e dissipatrici di energia fossile, ma veicoli ecologici – un mondo in cui anche una Lincoln del 1959, con la sua linea vintage e il suo sapore d’altri tempi, può essere trasformata in una vettura elettrica e diventare una “Lincvolt”, l’auto che Neil Young guida oggi.

 

 

non luogo a procedereNON LUOGO A PROCEDERE di Claudio Magris – Garzanti (ISBN 9788811689171 ) – dal 12 Ottobre 2015

Delitti senza giustizia nel nuovo libro di Claudio Magris , in questo romanzo, l’autore si confronta con l’ossessione della guerra di ogni tempo e paese, quasi indistinguibile dalla vita stessa: una guerra universale, rossa di sangue, nera come le stive delle navi negriere, blu come il mare che inghiotte tesori e destini, grigia come il fumo dei corpi bruciati, bianca come la calce che copre il sepolcro. Non luogo a procedere è la storia di un grottesco Museo della violenza, delle sue sale e delle sue armi ognuna delle quali racconta vicende d’amore e delirio, e dell’uomo che sacrifica la vita alla sua maniacale costruzione; è la storia di una donna erede dell’esilio ebraico e della schiavitù dei neri; è la storia del mistero di un delitto rimosso tra le mura del forno crematorio nazista della Risiera di San Sabba, a Trieste.

Sinossi: Racconta l’ossessione di un uomo che per decenni colleziona armi, fucili, mitraglie, cannoni, aerei e divise militari. Non è mai sazio, possiede un U-Boot della Marina imperialregia, vorrebbe l’elmetto tedesco che aveva in testa Mussolini quando fu catturato dai partigiani a Dongo, desidererebbe un T-34, il carro armato che con il suo cannone da 76,2 millimetri salvò la Grande Madre Russia quando Hitler l’attaccò a sorpresa nel 1941. È un archivista della guerra, non perché ami i suoi orrori, ma, al contrario, perché ritiene la pace il bene sommo dell’umanità, convinto che il sogno del suo Museo, da costruire a Trieste, sia un potente modo per ricordarlo. L’uomo, un professore, è veramente esistito, viveva in un capannone gremito dei suoi ordigni, dormiva in una lunga bara, morì nel 1974 in un rogo misterioso che distrusse buona parte dei suoi cimeli. Nonostante i processi, non si seppe mai la verità. Sparirono anche i suoi preziosi taccuini su cui aveva annotato fatti e misfatti, tra l’altro le scritte che i morituri avevano lasciato sui muri della Risiera di San Sabba, l’unico lager nazista in Italia dove, in una vecchia fabbrica rossastra e nerastra alla periferia di Trieste, funzionò, tra il 1943 e il 1945, un forno crematorio, dove furono gasati con il Zyklon B migliaia di partigiani italiani e jugoslavi, ebrei, antifascisti e molti altri furono torturati, sgozzati, uccisi a colpi di mazza sulla nuca.
Le scritte dei deportati sulle pareti degli stanzoni della Risiera e sui muri delle 17 celle furono poi cancellate, calcificate, ma il professore (Diego de Henriquez) le aveva ricopiate – sui taccuini scomparsi – in dialetto, in italiano, in sloveno, testimonianze delle ultime ore dei prigionieri. Tra quei graffiti potevano esserci anche i nomi delle spie, dei traditori, dei doppiogiochisti, dei profittatori che li avevano denunciati e fatti condannare a morte. Il mistero non ha mai avuto risposta.

 

Mariti o le imperfezioni di GiMARITI o  Le imperfezioni di Gi di Diana Valentina –  Einaudi (ISBN 9788806226732) – dal  13  Ottobre 2015

Mariti o le imperfezioni di Gi tratterà della relazione tra Drina e Gi, architetto che colleziona ingiunzioni di pagamento mantenendosi inguaribilmente ottimista. Un romanzo caratterizzato da una notevole vena ironica: “Gi mi ha insegnato, dell’amore, la gentilezza e la smisuratezza, perché Gi è smisurato e gentile come un dolce stilnovista, ma con meno capelli, e mi diceva tutti i giorni io ti insegnerò il lieto fine.

Sinossi: Drina e Gi si sono baciati a quindici anni, ma senza lingua. Per la lingua hanno dovuto aspettarne altri trentacinque. Ritrovarsi, quando la vita un po’ sembra alle spalle, è cosi strano. Come se Cenerentola in premenopausa incontrasse il principe azzurro stempiato e con la pancetta e gli dicesse: parliamone. Drina ha un figlio adolescente, molti problemi e un bellissimo sguardo sulle cose. Soprattutto su Gi. Drina guarda Gi in un modo cosi divertente, e complesso, che ti pare di essere lì, a ridere, disperarti, passare l’aspirapolvere con loro: invece lo stai facendo a casa tua. Gi fa l’architetto, accumula ingiunzioni di pagamento nel cruscotto dell’automobile e butta folate di ottimismo su chiunque gli cada a tiro: “Gi, se non fosse pelato, non avrebbe difetti. Rispetto a lui io, dal punto di vista sentimentale, ero un bambino con la guerra negli occhi, e pensavo all’amore come a una rapina. Gi mi ha insegnato, dell’amore, la gentilezza e la smisuratezza, perché Gi è smisurato e gentile come un dolce stilnovista, ma con meno capelli, e mi diceva tutti i giorni io ti insegnerò il lieto fine. Cosi è andata che ci siamo sposati e in viaggio di nozze siamo andati a fondo. Fondo, in Valchiusella”.

 

 

l'amante giapponeseL’AMANTE GIAPPONESE di Isabel Allende – Feltrinelli -(ISBN 9788807031601) – dal 15 Ottobre 2015

L’autrice amatissima in tutto il mondo Isabel Allende che sarà ospite il 22 Ottobre al Bookcity di Milano, questa volta ci racconta l’epica storia d’amore tra la giovane Alma Belasco e il giardiniere giapponese Ichimei: una vicenda che trascende il tempo e che spazia dalla Polonia della Seconda guerra mondiale alla San Francisco dei nostri giorni.

Sinossi: Alma Belasco, affascinante pluriottantenne, colta e facoltosa, decide di trascorrere gli ultimi anni della sua vita a Lark house, una residenza per anziani nei pressi di San Francisco. In questa struttura, popolata da affascinanti e bizzarri anziani di diversa estrazione sociale, stringe amicizia con Irina, giovane infermiera moldava, di cui presto si innamorerà il nipote Seth Belasco. Ed è ai due giovani che Alma inizierà a raccontare la sua vita, in particolare la sua grande storia d’amore clandestina, quella con il giapponese Ichi, figlio del giardiniere dell’aristocratica dimora in cui ha vissuto, nonché compagno di giochi sin dalla più tenera infanzia. Sullo sfondo di un paese attraversato dalla seconda guerra mondiale, con le taglienti immagini di una storia minore – quella dei giapponesi deportati nei campi di concentramento -, si snoda un amore fatto di tempi sbagliati, orgoglio malcelato e ferite da curare, ma al tempo stesso indistruttibile, che trascende ogni difficoltà e vive in eterno nel cuore e nei ricordi degli amanti.

 

il saltozoppoIL SALTOZOPPO  di Gioacchino Criaco – Feltrinelli (ISBN 9788807031649) – dal 15 Ottobre 2015

Dopo Anime nere, il suo sorprendente romanzo d’esordio, Gioacchino Criaco torna a raccontare una favola nera intitolata Il Saltozoppo. Dove la vendetta è diritto di natura e il seme dell’odio coincide con il destino.

Sinossi: Le piane dell’Allaro sono un giardino delle meraviglie, la terra è rossa e grassa, la grande azienda agricola dà impiego all’intero paese e le stagioni si inseguono tra le sfide a saltozoppo dei bambini, il lavoro dei padri e la festa del santo patrono. Crescono così, in quel “composto di razze diverse costrette a vivere in un fazzoletto di argilla”, Julien Dominici e i gemelli Agnese e Alberto Therrime. Crescono e si legano fra loro, come se fosse possibile per un Dominici e per una Therrime essere amici e poi amarsi. Solo i bambini possono crederlo, solo le donne. I Therrime, che conquistarono l’Aspromonte al seguito degli Aragonesi, e i Dominici, che su quei monti videro nascere i propri avi, non sono destinati a condividere la terra. E infatti il passato ritorna puntuale con violenza, spazzando via con il suo vento nero famiglie intere, spingendo gli uomini a uccidersi in faide senza fine e le donne a fuggire al Nord con i figli. Quel vento, tuttavia, per quanto forte, non può spezzare il filo di seta che lega Agnese al suo uomo. A Milano i due giovani sembrano finalmente liberi di amarsi, anche se i conti non sono ancora chiusi, non possono chiudersi. Il mostro che abita Julien è tutt’altro che sopito, si muove come un lupo seguendo sentieri di vendetta e giustizia immutati nei secoli, che lo conducono a incrociare inaspettatamente la via della Triade. Attraverso il destino di Agnese, di Julien, di Alberto e del cinese Tin, attraverso le loro stesse voci, le antiche storie dei popoli guerrieri dell’Aspromonte si intrecciano alle regole altrettanto antiche e feroci dei figli del Drago. Ma c’è una regola ancora più antica, che solo le donne conoscono: il loro racconto è l’unico antidoto in grado di cambiare le storie degli uomini.

 

un'ipotesi di violenzaUN’IPOTESI DI VIOLENZA di Dror A. Mishani  –  Guanda (ISBN 9788823509238) – dal 15 Ottobre 2015

Un’ipotesi di violenza è un giallo caratterizzato da una notevole pluralità di punti di vista nella narrazione, che nella recensione del Guardian è stato definito “teso e toccante”. E’ un giallo sfaccettato, segnato da drammatici cambiamenti di prospettiva e di direzione.

Sinossi: Una valigia contenente un ordigno esplosivo viene trovata nel giardino di un asilo nido in un tranquillo sobborgo di Tel Aviv. Una voce femminile al telefono dice che «questo è solo l’inizio»; apparentemente il bersaglio è la proprietaria della scuola. Ma la polizia non può permettersi di sbagliare, specie considerato che sono in gioco delle vite innocenti. L’ispettore Avraham Avraham è appena rientrato in Israele dopo una lunga vacanza a Bruxelles insieme alla compagna Marianke, che presto lascerà il lavoro per andare a vivere con lui: una vacanza necessaria anche per riprendersi dal trauma di un caso irrisolto. Mentre aspetta la sua donna per cominciare con lei una nuova vita, Avi vuole dimostrare a se stesso di poter condurre un’indagine senza farsi influenzare dalle sue sensazioni: l’antipatia per un indiziato dall’atteggiamento sprezzante; la diffidenza verso una maestra reticente, accusata di aver maltrattato i bambini; la pietà per un padre laconico e un po’ avanti con gli anni che si occupa da solo dei suoi due figli…

 

 

il leone d'oroIL LEONE D’ORO di Wilbur Smith – Longanesi (ISBN 9788830438750) –  dal 19 Ottobre 2015

Wilbur Smith scrittore zambiano di origine britannica per far fronte alle continue richieste di nuove storie da parte dei suoi milioni di fans in tutto il mondo dal 2012  si è accordato con la casa editrice HarperCollins per produrre, oltre a libri del tutto suoi, romanzi scritti con il supporto di co-autori. Ecco che questa nuova avventura Il Leone d’Oro è stata scritta a quattro mani assieme a  Giles Kristian.

Sinossi: Africa orientale, seconda metà del diciassettesimo secolo. Hal Courteney incarna la quintessenza di una vita vissuta pericolosamente: ha per moglie una nobile guerriera etiope che combatte al suo fianco, ha da parte un cospicuo tesoro e ha un ancor più cospicuo numero di nemici. Hal è convinto di aver seppellito per sempre il peggiore di questi, l’Avvoltoio, il responsabile dell’ingiusta condanna di suo padre. Ma l’uomo è invece sopravvissuto e, benché sfigurato e mutilato, è più combattivo che mai: l’unico scopo della sua vita ormai è uccidere Hal e la moglie.

 

 

 

la comparsaLA COMPARSA di Abraham Ben Yehoshua – Einaudi ( ISBN 9788806223069) – dal 20 Ottobre 2015

Ne La comparsa lo scrittore Abraham Ben Yehoshua ci regala un bel ritratto femminile, un personaggio forte e fragile al tempo stesso.

Sinossi: Dopo qualche anno all’estero, Noga torna nella sua città per occuparsi della grande casa dei genitori in uno dei quartieri in cui è più forte lo scontro tra israeliani laici e ortodossi. Poiché l’orchestra per cui suona è ferma, la donna accetta di lavorare come comparsa in film o in serie televisive, felice anche di poter tornare in contatto con la realtà israeliana dalla quale si è allontanata negli ultimi anni. Oltre alle esperienze riservatele dal lavoro di figurante Noga si ritrova ad affrontare situazioni di vario genere a Gerusalemme, quali l’invadenza di due bambini ultraortodossi che si intrufolano in casa di sua madre per guardare la televisione (cosa a loro proibita), la corte discreta di un compagno di lavoro, ex poliziotto balbuziente ed “eterna comparsa” e, in ultimo, il ritorno dell’ex marito, venuto a sapere casualmente della sua presenza in Israele. Sebbene risposato e padre di due figli, Uriah è ancora innamorato in maniera quasi ossessiva della ex moglie e la va a cercare rinfacciandole la propria sofferenza per l’aborto da lei fatto in segreto, senza chiedere il suo parere. Pretende inoltre che lei, nonostante tutto, gli dia un figlio. Incredibilmente anche la madre di Noga si mostra d’accordo e propone alla figlia di accontentare Uriah (“cosi rimarrà al mondo qualcosa di tuo, non solo note musicali che si dissolvono nell’aria”), e si dichiara persino disposta ad aiutarlo a crescere il bambino. Noga infrange però le speranze dell’anziana donna rivelandole di essere già…

 

anime perdute.after 4ANIME PERDUTE. AFTER 4 di Anna Todd – Sperling & Kupfer (ISBN 9788820058708) – dal 20 Ottobre 2015

Quarto e conclusivo capitolo della saga After di Anna Todd, lettrice texana che ad un certo punto dopo essere stata per mesi parte passiva come lettrice della comunity  Wattpad (la più grande community online di scrittori self-published),  ha deciso di diventare attiva scrivendo un proprio romanzo, non immaginando l’ enorme successo che ha poi ottenuto. Della quadrilogia ricordiamo i titoli precedenti After.1 è uscito a giugno, il secondo Un cuore in mille pezzi. After 2 a Luglio, il terzo Come mondi lontani. After 3 è uscito a settembre .

Sinossi: Tessa è pronta per iniziare una nuova vita a Seattle. Da sola. Troppe volte il suo cuore ha dimenticato le cose terribili che Hardin le ha fatto, ma ora la ragione non le permette più di rinunciare al suo sogno e alla sua dignità. E restare lontani, forse, farà bene a entrambi. Mentre lei però cerca di ricominciare da zero, suo padre e Hardin inaspettatamente si avvicinano l’un l’altro. Che sia la prova che Hardin è cambiato e può diventare una persona migliore? O è soltanto una finzione? C’è ancora una speranza per loro? Tessa ci vuole credere e si getta ancora una volta a capofitto in questo tormentato rapporto. Tra lei e Hardin le cose sembrano andare meglio del solito e le notti sono più passionali che mai. Eppure chi le sta accanto è convinto che la loro storia entrerà presto in una nuova spirale distruttiva dalla quale Tessa non potrà uscire indenne. Per salvare la sua relazione dovrà lottare con tutta se stessa. Senza contare che il destino ha in serbo un colpo crudele che tirerà fuori il peggio di Hardin… Tessa riuscirà a dissipare le tenebre che Hardin ha in sé?

 

 

la banda della cullaLA BANDA DELLA CULLA  di Francesca Fornario – Einaudi (ISBN 9788806226152) – dal  20 Ottobre 2015

Tra le novità in libreria dai temi più attuali e scottanti, il libro La banda della culla segue le vicende di una serie di coppie nell’Italia contemporanea, una serie di coppie alle prese con la possibilità di avere un bambino: studenti in cerca di un lavoro duraturo per poter creare una famiglia, donne con disfunzioni alle ovaie, donne omosessuali che vorrebbero adottare un bambino, tutte in rotta di collisione con una legge e una società che non rendono giustizia alla vita di molte,troppe persone.

Sinossi: Claudia e Francesco, studenti fuori sede, desiderano un lavoro vero per poter avere un bambino. Quando lei rimane incinta si danno tre mesi di tempo, fino allo scadere dei termini legali per l’aborto, per riuscire a strappare un’assunzione, giurando a ogni colloquio di essere molto meno qualificati di quello che sembrano e di non avere alcuna intenzione di riprodursi. Veronica ha un lavoro ben pagato nel talk show di punta della Tv pubblica come inviata che non viene inviata da nessuna parte (i suoi servizi da Strasburgo sono in realtà collegamenti da Montecitorio e Palazzo Chigi). Ha una casa confortevole e una relazione con Camilla, sua compagna da dieci anni. Ma la legge, in Italia, non consente a una coppia omosessuale di mettere al mondo un figlio. Giulia ha una casa e un lavoro a tempo indeterminato, ed è sposata in chiesa. Ma come il dieci per cento delle donne ha una disfunzione alle ovaie che non le consente di rimanere incinta se non ricorrendo al seme di una donatrice. E la legge, in Italia, non lo permette. Vorrebbe adottare un bambino, ma suo marito Miguel, figlio di desaparecidos argentini cresciuto in Italia, ha precedenti penali a causa della legge Bossi-Fini… Insomma, un conto è la legge, un conto sono la giustizia e la vita, dice Claudia, e convoca tutti gli altri per decidere che fare.

 

 

la verità della suora stortaLA VERITA’ DELLA SUORA STORTA di Andrea Vitali – Garzanti  (ISBN 9788811687665) – dal 22 Ottobre 2015

Con grazia e ironia Andrea Vitali imbastisce una nuova storia dall’intreccio imprevedibile e commovente. Nella sua Bellano, specchio di un mondo passato ma a suo modo sempre attuale, si muovono i personaggi della Verità della suora storta, ognuno alla ricerca di un approdo che metta pace tra i segreti e le speranze della propria vita, strappandoci un sorriso per le soluzioni a volte stravaganti o strampalate che mettono in scena.

Sinossi: Santo Sisto ha la manualità e la fantasia giuste del meccanico di rango. Da ragazzo ha riparato perfino una Peugeot 403 senza fare una piega, lasciando a bocca aperta il Scatòn, il suo capo officina che i diesel manco li conosceva. Però adesso fa il tassista. Si è comprato una Millenove e aspetta i clienti alla stazione ferroviaria di Bellano. Pochi. Arrivano da Sondrio o da Lecco e Milano, e vanno in visita all’ospedale o su al cimitero. Oggi gli è capitato un fattaccio. Una donna è arrivata dopopranzo, poco prima che dalla radiolina che tiene in macchina partisse la sigla di “Tutto il calcio minuto per minuto”. Non che fosse importante: ultima giornata; campionato 1970 già bell’e andato al Cagliari, però… Gli ha chiesto di essere portata al cimitero, che non sa nemmeno dov’è. Ma poi, arrivati là, il Sisto si è accorto che la donna era morta. Proprio lì, sul sedile posteriore della Millenove, macchiandolo pure di urina. Un guaio mica da ridere. Da tirare in ballo il maresciallo Pezzati. Anche perché la donna è senza borsetta e non si riesce a capire chi sia, né chi stesse cercando al cimitero di Bellano in quel pomeriggio di fine aprile.

 

il porto delle animeIL PORTO DELLE ANIME  di Lars Kepler – Longanesi (ISBN 9788830443570) – dal 22 Ottobre 2015

Dopo il successo di Nella mente dell’ipnotista, il bestseller più venduto del 2014 in Svezia, il caso editoriale Lars Kepler prova a spingere più in là i confini del thriller. La coppia di autori crea una nuova e indimenticabile protagonista, una madre-soldato di stanza in Kosovo, al fine di esplorare la morte. Il porto delle anime è un thriller soprannaturale, in cui, con ritmo cinematografico, i personaggi indagano un’ambientazione totalmente nuova, alla disperata ricerca di un appiglio che possa riportarli in vita.

Sinossi: Jasmin è una donna, una madre, un soldato dell’esercito svedese che è stata di stanza in Kosovo. Vive per l’amore del figlio Dante, che ha avuto da un suo commilitone, un uomo poco affidabile che cerca di affogare nell’alcol e nella droga gli orrori della guerra. Jasmin in Kosovo è stata ferita gravemente, e durante il ricovero in ospedale, mentre lottava tra la vita e la morte, la sua anima si è trovata per qualche giorno in un’affollata e misteriosa città portuale dove tutti i cartelli sono scritti in cinese e dove ha visto imbarcarsi, per non tornare mai più, uno dei suoi uomini. Ma Jasmin è forte e sa come tornare dalla città misteriosa, sa che si deve stare molto attenti a non farsi rubare la targhetta d’argento che ti mettono al collo quando arrivi nella città misteriosa, perché è il lasciapassare per il ritorno. Due anni dopo la prima esperienza nella città dei morti, Jasmin ci ritorna di nuovo con il figlio: hanno avuto un incidente d’auto e solo lei riesce a tornare di nuovo nel mondo dei vivi, lontano dal porto delle anime. Dante è molto più grave, dev’essere operato, e Jasmin non può abbandonarlo nella città misteriosa: deve tornare, lottare per quello che ha di più caro, in un terribile gioco di morte che rischia di vederla sconfitta.

 

terapia di coppiaTERAPIA DI COPPIA PER AMANTI  di Diego De Silva – Einaudi (ISBN 9788806226664) – dal 27 Ottobre 2015.

Ecco il nuovo romanzo di De Silva, un testo a due voci, una maschile e l’altra femminile, che narreranno alternandosi la storia d’amore adultera in cui sono coinvolti.

Sinossi: Terapia di coppia per amanti è un romanzo a due voci, maschile e femminile, che si alternano a raccontare la loro storia mentre la vivono, perché «ci sono fasi dell’amore in cui la realtà diventa un punto di vista, generalmente quello di chi lo impone». Due adulti sposati (non tra loro) che si ritrovano uniti da una passione incontrollabile e da un amore coriaceo, particolarmente resistente alle intemperie. Viviana è sexy, vitale e intrigante, e ha un notevole talento per i discorsi intorcinati. È combattuta fra restare amante e alleviare così le infelicità matrimoniali o sfasciarsi la vita per investire in un’altra. Modesto è meno chic, decisamente più sboccato e sbrigativo nella formulazione dei concetti, ma abilissimo nell’autoassoluzione. Spara battute a sproposito per svicolare, e fa pure ridere. Moderatamente vigliacco, aspirerebbe alla prosecuzione a tempo indeterminato della doppia vita piuttosto che a un secondo matrimonio, visto che già il suo non è che gli piaccia granché. È nella crucialità del dilemma che Viviana trascina Modesto dall’analista, cercando una possibilità di salvezza per il loro rapporto ormai esasperato da conflitti e lacerazioni continue. Il dottore è spiazzato nel trovarsi di fronte una coppia non ufficiale, libera da vincoli matrimoniali e familiari, che non ha nulla da perdere al di là del proprio amore. Accetterà l’incarico per questa ragione, trovandosi nel mezzo di una schermaglia drammatica e ridicola insieme, e rischiando di perdere la lucidità professionale. Tenero e cinico, divagante, vero, capace di usare la leggerezza come arma contundente, Terapia di coppia per amanti è un’immersione nelle complicazioni dei sentimenti, nei conflitti che apriamo continuamente per la paura (che tutti conosciamo per averla provata almeno una volta) di affidarci all’amore e dargli mandato a cambiarci la vita.

 

tempesta di neve e profumo di mandorleTEMPESTA DI NEVE E PROFUMO DI MANDORLE di Camilla Läckberg – Marsilio (ISBN 978-88-317-2245-2) – dal 29 Ottobre 2015

Deliziose storie al veleno, che sembrano il frutto di un’indagine a quattro mani tra Agatha Christie e Mary Higgins Clark, questa è la breve recensione del nuovo libro di Camilla Läckberg intitolato Tempesta di neve e profumo di mandorle.

Sinossi: Manca poco meno di una settimana a Natale. Adagiata contro le rocce grigie, con le sue casette di legno ammantate di neve Fjällbacka regala uno spettacolo particolarmente suggestivo, un paesino fiabesco affacciato sul mare di ghiaccio. Martin Molin, collega di Patrik Hedström alla stazione di polizia di Tanumshede, ha raggiunto la fidanzata Lisette sulla vicina isola di Valö per una festa di famiglia. Mentre il vento infuria, durante la cena il vecchio patriarca dall’immensa fortuna muore improvvisamente. Nell’aria si avverte un vago aroma di mandorle amare, e a Martin Molin non resta che cercare di far luce su quella morte misteriosa. Intanto, la violenta tempesta che agita le acque gelide dell’arcipelago non accenna a placarsi, e ogni contatto con la terraferma è interrotto. Sulle orme di Agatha Christie, in occasione dei suoi primi dieci anni di carriera Camilla Läckberg ha dato vita a una serie di racconti che, tema a lei caro, indagano le complesse dinamiche familiari, combinando adorabili scene d’intimità domestica all’inquietudine di oscuri segreti del passato.

 

 Come ho detto nella presentazione i titoli son tantissimi quasi uno al giorno, che fate ? Correte in libreria !!

 

 

 

Commenta

Commenti

Approfondisci News booktrailers e Libri

In arrivo il libro prequel di Hunger Game – Ballata dell’usignolo e del serpente, il booktrailer

Stefania Albani19 Maggio 2020

La vita bugiarda degli adulti di Elena Ferrante diventerà una serie tv per Netflix

Stefania Albani12 Maggio 2020

I Bambini di Svevia, il romanzo acclamato all’estero in uscita a Gennaio 2020, booktrailer

Stefania Albani23 Gennaio 2020

Jared Leto è Morbius una nuova nemesi di Spider-Man, ecco il teaser trailer

Stefania Albani13 Gennaio 2020

La donna alla finestra, dal bestseller al film ecco il trailer italiano con Amy Adams

Stefania Albani20 Dicembre 2019

Trailer italiano ufficiale di Cats il musical più famoso di Broadway arriva al cinema!

Stefania Albani27 Novembre 2019

Prince of Cats, una rivisitazione di Romeo e Giulietta è il nuovo film di Spike Lee

Stefania Albani19 Novembre 2019

Un sogno per papà è una delicata commedia per tutta la famiglia, trailer italiano

Stefania Albani6 Novembre 2019

In 1917 vince chi sopravvive, trailer italiano del film di guerra diretto da Sam Mendes

Stefania Albani4 Ottobre 2019