News booktrailers e Libri

Libri in uscita a Gennaio 2015 da non perdere

Libri in uscita a Gennaio 2015 da non perdere

Libri in uscita a gennaio 2015

 

Anno nuovo libri nuovi !  Ecco (postati in ordine di  data di uscita nelle librerie e non di importanza) alcuni dei titoli di libri in uscita  a gennaio 2015 che secondo noi non dovreste lasciarvi perdere.

Libri-in-uscita a gennaio 2015

Io sono il messaggeroIo sono il messaggero  di Markus Zusak Frassinelli – Dal 2 Gennaio

Il nome dell’autore non vi sarà certamente sconosciuto, arrivato alla notorietà con il suo romanzo di Storia di una ladra di libri, uscito nel 2005 ma pubblicato in Italia solo nel 2014 a seguito dell’enorme successo della sua trasposizione cinematografica. Ecco che in questo nuovo anno Frassinelli pubblica il suo romanzo Io sono il Messaggero scritto nel 2002; l’autore quindi ritorna con  un altro romanzo pieno di poesia. Zusak ha la capacità di raccontare la vita delle persone comuni in modo straordinario, rendendo speciale anche alla più ordinaria delle esistenze.

Sinossi: L’esistenza di Ed Kennedy scorre tranquilla. Fino al giorno in cui diventa un eroe. Ed ha diciannove anni, una passione sfrenata per i libri, un lavoro da tassista piuttosto precario che gli permette di vivacchiare, e nessuna prospettiva per il futuro. Quando non legge, passa il tempo con gli amici giocando a carte davanti a un bicchiere di birra o porta a spasso il Portinaio, il suo cane, che beve troppo caffè e puzza anche quando è pulito. Con le donne non è particolarmente disinvolto, perché l’unica ragazza che gli interessi davvero è Audrey, la ragione per cui è rimasto in quel posto senza vie d’uscita. Capace di colpirlo al cuore con una frase: «Sei il mio migliore amico». Non serve una pallottola per uccidere un uomo, bastano le parole. Tutto sembra così tremendamente immutabile: finché il caso mette un rapinatore sulla sua strada, e Ed diventa l’eroe del giorno. Da quel momento, comincia a ricevere strani messaggi scritti su carte da gioco, ognuno dei quali lo guida verso nuove memorabili imprese. E mentre Ed diventa sempre più popolare, mentre nota una luce diversa negli occhi di Audrey e la gente lo saluta per strada, inizia a domandarsi: da dove arrivano i messaggi, chi è il messaggero? Come “Storia di una ladra di libri”, Io sono il messaggero è un romanzo pieno di poesia e ironia. Con il suo stile unico, Markus Zusak sa raccontare la vita delle persone comuni in modo straordinario, dando un senso speciale anche alla più ordinaria delle esistenze: perché sono i piccoli gesti di altruismo a renderci eroi quotidiani

 

La-relazione-Andrea-Camilleri-200x300La Relazione di Andrea Camilleri – Mondadori – Dal 2 Gennaio

Lo scrittore padre del noto e amato personaggio del Comissario Montalbano, pubblica con Mondadori un nuovo romanzo intitolato Il Risveglio,  romanzo che ha a che fare con il mondo della finanza e delle banche e quindi, in più di un modo, con parecchi eventi contemporanei che ci riguardano sempre più da vicino.

Sinossi:La vita sembra non aver mai serbato sorprese o imprevisti per Mario Assante: uomo di spicco dell’authority per il controllo delle banche, ha sempre messo lavoro e serietà in cima alla lista delle priorità, giungendo a sacrificare altri aspetti della sua vita personale, quali per esempio le relazioni affettive, visto che si è sposato molto tardi e ancora adesso poche emozioni sembrano riuscire a far breccia nel suo temperamento.
Tutto cambierà durante l’estate: moglie e figlio sono in vacanza in montagna mentre lui è costretto a rimanere a casa per redigere una importante e dettagliata relazione su un istituto bancario che rischia di essere commissariato proprio in seguito alla sua indagine. E durante i mesi estivi qualcosa comincia a incrinare la calcolata monotonia dei suoi giorni: telefonate tanto anonime quanto beffarde, la sensazione di essere seguito, una ragazza incontrata due volte, probabilmente per caso o magari no…
E così accanto alla relazione da completare ecco che Mauro inizia un altro tipo di relazione, più segreta, destinata a sconvolgergli la vita, il lavoro e il futuro…

 

la-principessa-e-la-regina-martin-dozois-mondadori-235x360La principessa e la regina. E altre storie di donne pericolose di G.R.R. Martin, Gardner Dozois – Mondadori- Dal 2 Gennaio

Amanti del fantasy, fans della serie televisiva Il Trono di Spade ecco a voi il prequel di quelle storie. La principessa e la regina. E altre storie di donne pericolose corrisponde alla prima parte della più ampia antologia Dangerous Women, pubblicata, in America, a dicembre 2013. La seconda parte dell’edizione italiana sarà pubblicata a giugno di quest’anno. La vicenda di questo libro si svolge circa due secoli prima della storia narrata nelle “Cronache del Ghiaccio e del Fuoco” e racconta la terribile guerra civile che dilaniò la famiglia Targaryen alla morte del re Viserys I.

Sinossi: Tanto la principessa Rhaenyra, sua figlia di primo letto, quanto la regina Alicent reclamarono il Trono di Spade. La prima per sé, la seconda per il figlio, il giovanissimo principe Aegon. Il risultato fu un conflitto terribile, in cui parenti e alleati dovettero decidere con chi schierarsi. Un conflitto di una violenza senza precedenti, che vide contrapporsi fratello e sorella, draghi contro draghi. I Sette Regni di Westeros divennero il teatro di una battaglia tetra e cruenta tra le maestose creature e furono bagnati dal sangue che cadde dal cielo. La novella (romanzo breve) è ambientata nel Continente Occidendale (Westeros) circa 200 anni prima degli eventi narrati nella saga e racconta la lotta per il Trono di Spade, alla morte del re Viserys I, tra la principessa Rhaenyra Targaryen e la matrigna, la regina Alicent, che lo reclama per suo figlio Aegon, ancora giovane. L’opposizone tra le due donne degenera in una guerra civile che, oltre a dilaniare la famiglia Targaryen – con parenti e alleati schierati in fazioni diverse, fratello e sorella l’uno contro l’altro – provoca un conflitto violentissimo e sanguinario su vasta scala, combattuto in sella ai poderosi draghi dei Targaryen.

 

Copertina CalabresiNon temete per noi, la nostra vita sarà meravigliosa di Mario Calabresi – Mondadori – Dal 2 Gennaio

Con questo romanzo Mario Calabresi prova a rispondere ai tanti ragazzi che si chiedono se ne valga davvero la pena coltivare sogni, e lo fa  presrentandoci la storia di  Gigi e Mirella, storia che conosce fin da bambino perchè loro sono i suoi zii.

Sinossi: Gianluigi Rho e Mirella Capra si sposano a Milano nei primi anni Settanta. Lui è ginecologo, lei è pediatra. Si sono appena laureati, hanno poco più di vent’anni. Stilano una lista di nozze molto particolare: invece di argenteria e servizi di piatti e bicchieri, chiedono attrezzature da sala operatoria per un reparto maternità che non esiste ancora ma che loro contribuiranno a creare e a far crescere in anni di durissimo ma gioioso lavoro. Mirella, il 15 luglio 1970, dopo la prima visita all’ospedale in costruzione, scrive una lettera a casa in cui, dopo aver evidenziato una lunga lista di problemi, conclude: “Non temete per noi, la nostra vita sarà meravigliosa”.

 

 

 

Libri : Numero Zero di Umberto EcoNumero Zero di Umberto Eco – Bompiani – Dal 9 Gennaio

Dopo 5 anni dal suo ultimo romanzo Il Cimitero di Praga ritorna Umberto Eco con Numero Zero, romanzo/reportage ambientato nella Milano del 1992, racconta l’epoca di tangentopoli e gli anni precedenti, uno spaccato di Italia in cui ci riconosceremo tutti.

Sinossi: Numero Zero di poco più di 200 pagine, racconta la preparazione di un quotidiano, ‘Domani’ e di un libro ‘Domani:ieri’, che non usciranno mai, e mette a nudo il nostro mondo dell’informazione. Il romanzo si svolge da aprile a giugno del 1992, subito dopo lo scandalo di Tangentopoli che sarà al centro del numero 0/1 di ‘Domani’.  L’editore e’ il commendator Vimercate che ha il controllo di alberghi sulla costa adriatica, case di riposo, tv locali con televendite, aste e improbabili show, e per lui ‘Domani’ dovrebbe essere uno strumento di ricatto più che di informazione. L’impegno è di far uscire dodici numero zero in poche copie che mettano in difficoltà i salotti buoni della finanza e della politica per poi chiuderlo in cambio dell’ingresso in questi ambienti. Il direttore Simei ne è consapevole come il giornalista, Colonna, ghost writer fallito (più precisamente nègre) a cui viene affidata la stesura parallela del libro ‘Domani: ieri’ che il direttore pensa possa rappresentare un investimento per il suo futuro.    Tra i redattori: Maia Fresia, ex collaboratrice a una rivista di gossip; Romano Braggadocio, specializzato in rivelazioni scandalose; Cambria, un ex cronista di nera e Lucidi, ex collaboratore di riviste che nessuno conosceva. E non manca una storia d’amore che ha l’imprinting del rapporto fra perdenti e la paura di essere in pericolo di vita.

 

nonèstagioneNon è stagione di Antonio ManziniSellerio – Dal 12 Gennaio

Giallista allievo di Camilleri Antonio Manzini torna questo mese con un nuovo giallo che vede coinvolto  il suo personaggio/detective, cioè il vicequestore Rocco Schiavone, romano di stanza in Valle d’Aosta – suo malgrado, perché, come ben sanno i manziniani, detesta la neve, il freddo, gli sci, insomma è quanto di meno alpino si possa immaginare. Durante l’indagine su un sequestro non denunciato, Schiavone si imbatte nella mafia, infilitrata nell’economia anche quassù sui monti.

Sinossi: Rocco Schiavone era stato assegnato ad Aosta dal commissariato Cristoforo Colombo di Roma. E tutto quello che conosceva del territorio di Aosta e provincia era casa sua, la questura, la procura e l’Osteria degli artisti». Un vicequestore nato e cresciuto a Trastevere, che odia lo sci, le montagne, la neve e il freddo. Possiede solo scarpe Clarks, disprezza ogni tipo di abbigliamento invernale. In tutta la vita, il massimo dell’altitudine che ha raggiunto sono i 137 metri di Monte Mario, il punto più alto della sua città natale. Anche al Nord finalmente è sbocciata la stagione dei fiori, è arrivato maggio. Rocco Schiavone, ancora in forza presso la questura di Aosta, la sua prigione dell’anima, desidera la primavera fra i prati alpini. Ecco il sole, il profumo della vita che ritorna a sorridere. Ma è solo un’illusione. Perché indomita, in quelle valli, in quelle montagne, cade la neve. E si addensano gli eterni problemi insoluti del nostro poliziotto. Il caso è di quelli seri: un rapimento non denunciato alle autorità. La vittima in questione è una ragazza di diciotto anni, figlia di un imprenditore edile della zona. Ben presto il vicequestore scopre che alle spalle del rapimento c’è l’ombra della criminalità organizzata. Grazie ai prestiti concessi a chi è in crisi di liquidità, le organizzazioni mafiose entrano nel tessuto sociale ed economico, impossessandosi pezzo dopo pezzo delle forze produttive del paese. Ed è quello che sta accadendo davanti agli occhi di Rocco. Ma non c’è solo questo, perché il passato del poliziotto continua a minacciare il suo presente.

 

nellamentedellipnotistaNella mente dell’ipnotista di Lars Kepler –  Longanesi – Dal 12 Gennaio

Lars Kepler sppiamo tutti è lo psedudonimo dietro a cui si nasconde una coppia di scrittori svedesi, Alexander Ahndoril e sua moglie Alexandra Coelho. Diventati famosi e seguiti in tutte Europa dopo il loro primo thriller intitolato  L’ipnotista, del 2009: un best seller da centinaia di migliaia di copie,da cui è stato tratto pure un film diretto da Lasse Hallstorm nel 2013.

Sinossi: Un serial killer terrorizza Stoccolma: le sue vittime sono tutte donne sorprese sole in casa. Donne tranquille, sicure di sé al punto di non tirare mai le tende alle finestre. E infatti, prima di ogni omicidio, l’assassino posta su youtube un filmato rubato alla loro vita quotidiana. Un filmato preso da quelle finestre così accessibili a chiunque. La polizia brancola nel buio, finché sulla scena del quarto omicidio non viene fermato un uomo in evidente stato confusionale, un certo Martin Brand, appartenente a una ricca e influente famiglia svedese. Il sospetto omicida ha una profonda ferita alla testa e ha perso completamente la memoria… La sua famiglia non vuole certo proteggere un presunto assassino, ma deve avere la certezza della sua innocenza. Solo un detective come Joona Linna può venire a capo del mistero, ma Joona è sparito da un anno…

 

parolacontrariaLa Parola contraria di Erri De Luca – Feltrinelli – Dal 14 Gennaio

Con questo brevissimo libro (poco più di 60 pagine) lo scrittore De Luca torna come promesso dopo la sua vicenda giudiziaria che lo vedeva coinvolto per avere espresso la sua opinione sulla questione No-Tav, per raccontare i fatti dal suo punto di vista .

Sinossi: Il 28 gennaio 2015 avrà luogo a Torino la prima udienza del processo in cui Erri De Luca è chiamato a rispondere di istigazione al sabotaggio a favore della protesta No Tav in Val di Susa. Lo scrittore ha rifiutato il rito abbreviato, che si sarebbe svolto a porte chiuse. In un’intervista del 2013 lo scrittore sostenne che “la Tav va sabotata” per tali parole è stato accusato dalla procura di Torino di istigazione a delinquere. “Se la mia opinione è un reato continuerò a commetterlo” ha affermato lo scrittore.

Rimanendo sempre in casa, domani 14 gennaio uscirà il nuovo libro di Erri De Luca La parola contraria, edito da Feltrinelli nel quale narrerà la sua vicenda giudiziaria per aver espresso la sua opinione sulla questione No-Tav. Di certo è un libro molto diverso dai precedenti, sono molto curiosa di leggerlo.

 

 

SottomissioneCopertinaSottomissione di Michel Houellebecq – Bompiani – Dal 15 di gennaio.

Atteso con trepidazione da fans e critica ecco il nuovo romanzo di Michel Houellebecq. Dopo essere uscito in Francia lo scorso 7 gennaio, giorno dell’attentato contro la redazione di Charlie Hebdo, arriva oggi nelle librerie italiane Sottomissione. Ambientato nella Francia del 2022 in cui vince le elezioni presidenziali un musulmano, Mohammed Ben Abbes, battendo Marine Le Pen.

Sinossi: Visionario romanzo, di fantapolitica Sottomissione ci porta nella Parigi del prossimo futuro dove vive Francois, 44 anni, studioso di Huysmans, che ha scelto di dedicarsi alla carriera universitaria ma ha perso l’entusiasmo. La sua vita è infiammata solo da fugaci avventure con alcune studentesse, che hanno spesso la durata di un corso di studi. Ma nell’aria qualcosa sta cambiando: la Francia è in piena campagna elettorale e le presidenziali vivono il loro momento cruciale. Nuove forze entrano in gioco, spaccano il sistema consolidato e lo fanno crollare. Al ballottaggio, la leader del Front National si confronta con Mohammed Ben Abbes, leader di ‘Fraternite’ musulmane’, un partito islamico inventato dall’autore de Le particelle elementari, vincitore del Premio Goncourt nel 2010 con ‘La Carta e il Territorio‘.

 

aorienteA oriente del giardino dell’Eden di Israel Joshua SingerBollati Boringhieri – Dal 19 Gennaio 

Israel Joshua Singer morto nel 1944 era un ebreo polacco vissuto per lungo tempo negli USA. Riscoperto in Italia solo recentemente Bollati Boringhieri pubblica il suo  A oriente del giardino dell’Eden, romanzo denso di personaggi e di letteratura sapiente,  ambientato nella Polonia dove i Singer vissero la prima parte del Novecento.

Sinossi:  Mattes Ritter è un venditore ambulante che percorre dal lunedì al venerdì le campagne della Polonia barattando cianfrusaglie con cibo, pelli e qualche spicciolo. Per poi tornare al suo villaggio, alla sua capanna e alla sua famiglia per lo Shabbat. La capanna pullula di bambine accettate solo per rispetto alla volontà divina, e di poco altro. La moglie, Sarah, è stremata dalle gravidanze e dalle fatiche domestiche. Non ci si stupisce quindi che nella nascita di un figlio maschio, Nachman, Mattes riponga le speranze di una vita, deciso a fare del piccolo un dotto e stimato rabbino.  Quando però Nachman viene sedotto da Hannah, e dalla sirena non meno potente del credo socialista, le speranze di Mattes cominciano a svanire. Ancora di più quando la bella, intelligente e avventurosa figlia Sheindel, che lavora come domestica a Varsavia, rimane incinta di un soldato russo, costringendo tutta la famiglia a trasferirsi nella grande città. Dove l’altra figlia, Reisel, incontra un destino ancora peggiore.  A Mattes, chiamato a combattere nella Prima guerra mondiale, resta solo un desiderio, che si porta dietro scritto su un pezzetto di carta: alla morte, venire sepolto come un ebreo. Ma anche questa speranza finirà in una fossa comune.  Nachman, diventato un agitatore socialista, finirà nelle prigioni polacche, e poi, rilasciato, inseguirà il suo sogno in terra sovietica, accolto a braccia aperte solo del Commissariato del Popolo per gli Affari Interni. Di nuovo arrestato e poi rilasciato con l’aiuto di Daniel, un leader socialista polacco, verrà alla fine espulso dal paradiso sovietico e si troverà a vagare nella terra di nessuno tra il confine russo e quello polacco.

 

rothscatenatoRoth Scatenato di Claudia Roth Pierpont Einaudi – Dal 20 Gennaio

Lo scrittore Phillips Roth ritiratosi dalla scena letteraria torna per tutti i suoi fans in veste di protagonista di un libro. Claudia Roth Pierpont (malgrado il cognome non è parente di Roth) a steso la sua biografia  frutto di anni di lavoro, incontri, interviste e conversazioni con  il romanziere statunitense.

Sinossi: Roth Scatenato è il prodotto di una serie di incontri diluiti nell’arco di un decennio e culminati in questo libro, che ricostruisce in rigoroso ordine cronologico la vita letteraria di Roth e la genesi delle oltre trenta opere da lui firmate in mezzo secolo di attività quasi ininterrotta. Tra dialoghi sorprendentemente intimi, interviste e citazioni, quella che la Pierpont porta a termine è un’accurata operazione di disvelamento, un’indagine a tutto campo in cui le innumerevoli “maschere” letterarie Roth diventano il punto di partenza di un’esplorazione approfondita e affascinante della vita dello scrittore – dall’intreccio tra finzione e realtà ai suoi temi più cari, dai ricordi più significativi all’analisi critica dei suoi capolavori.

 

 

accursedI Maledetti di Joyce Carol OatesMondadori – Dal 27 Gennaio

Joyce Carol Oates è forse la miglior scrittrice americana vivente, oltre che una delle più prolifiche. Del suo I Maledetti  cittore Stephen King lo recensì dicendo “Dovetete leggerlo” !. Il romanzo fa parte del ciclo gotico della scrittrice, con fantasmi e vampiri che circolano nei sogni degli abitanti di Princeton tra il 1905 e il 1906.

Sinossi: Princeton, New Jersey, all’inizio del Ventesimo secolo. Vampiri e fantasmi popolano senza tregua i sogni degli innocenti. Una potente maledizione si abbatte sull’élite delle famiglie di Princeton: le loro figlie iniziano a scomparire. E nella foresta di pini al confine della città, si apre un seducente e terrificante mondo degli inferi… Un grande affresco storico di inizio Novecento: gli scrittori, i politici, le grandi famiglie che hanno fondato il prestigio e la grandezza degli Stati Uniti d’America, raccontati con l’ispirazione più felice.

 

Spero di esservi stata utile e ….Mi raccomando Leggete, leggete, leggete…. Non smettete di nutrire anche la vostra mente  !!

Commenta

Commenti

Approfondisci News booktrailers e Libri

In arrivo il libro prequel di Hunger Game – Ballata dell’usignolo e del serpente, il booktrailer

Stefania Albani19 Maggio 2020

La vita bugiarda degli adulti di Elena Ferrante diventerà una serie tv per Netflix

Stefania Albani12 Maggio 2020

I Bambini di Svevia, il romanzo acclamato all’estero in uscita a Gennaio 2020, booktrailer

Stefania Albani23 Gennaio 2020

Jared Leto è Morbius una nuova nemesi di Spider-Man, ecco il teaser trailer

Stefania Albani13 Gennaio 2020

La donna alla finestra, dal bestseller al film ecco il trailer italiano con Amy Adams

Stefania Albani20 Dicembre 2019

Trailer italiano ufficiale di Cats il musical più famoso di Broadway arriva al cinema!

Stefania Albani27 Novembre 2019

Prince of Cats, una rivisitazione di Romeo e Giulietta è il nuovo film di Spike Lee

Stefania Albani19 Novembre 2019

Un sogno per papà è una delicata commedia per tutta la famiglia, trailer italiano

Stefania Albani6 Novembre 2019

In 1917 vince chi sopravvive, trailer italiano del film di guerra diretto da Sam Mendes

Stefania Albani4 Ottobre 2019