News Cinema, Tv, Libri

Leonardo DiCaprio sarà un criminale con 24 personalità diverse

Leonardo DiCaprio sarà un criminale con 24 personalità diverse

Leonardo DiCaprio sarà un criminale con 24 personalità diverse

Leonardo DiCaprio vestirà i panni di Billy Milligan, criminale affetto da disturbo di mentalità multiple nel film The Crowded Room. 

Leonardo DiCaprio Una stanza piena di gente

Leonardo DiCaprio sarà protagonista prossimamente del film “The Crowded Room”, progetto a lui molto caro visto che ne voleva far parte da circa 20 anni.
Il film è la storia vera di Billy Milligan, un  criminale americano che a ventiduenni è stato accusato di aver rapito, violentato e rapinato tre studentesse ma è stato assolto per infermità mentale poiché affetto da disturbo di mentalità multiple (ben 24).  Il film è tratto dalla biografia “Una stanza piena di gente” scritta da Daniel Keyes.
Leonardo DiCaprio, oltre a vestire i panni del protagonista, si occuperà anche della produzione della pellicola con la sua Appian Way assieme a Jennifer Davisson e Alexandra Milchan di New Regency.

Leonardo DiCaprio una stanza piena di gente

Ecco la trama del libro:

Il 27 ottobre 1977, la polizia di Columbus, Ohio, arresta il ventiduenne Billy Milligan con l’accusa di aver rapito, violentato e rapinato tre studentesse universitarie. Billy ha vari precedenti penali e contro di lui ci sono prove schiaccianti. Ma, durante la perizia psichiatrica richiesta dalla difesa, emerge una verità sconcertante: Billy soffre di un gravissimo disturbo dissociativo dell’identità. Nella sua mente «vivono» ben 10 personalità distinte, che interagiscono tra loro, prendono di volta in volta il sopravvento e spingono Billy a comportarsi in maniera imprevedibile. Nel corso del processo si manifestano il gelido Arthur, 22 anni, che legge e scrive l’arabo; il timoroso Danny, 14 anni, che dipinge solo nature morte; il violento Ragen, 23 anni, iugoslavo, che parla serbo-croato ed è un esperto di karaté; la sensibilissima Christene, 3 anni, che sa scrivere e disegnare, ma soffre di dislessia; e poi Alien, Tommy, David, Adalana e Christopher. Così, per la prima volta nella storia giudiziaria americana, il tribunale emette una sentenza di non colpevolezza per infermità mentale. Tuttavia Billy rimane un rebus irrisolto fino a quando, durante il ricovero in un istituto specializzato, a poco a poco non affiorano altre 14 identità autonome, tra cui spicca «il Maestro», la sintesi della vita e dei ricordi di tutti i 23 alter ego. E proprio grazie alla sua collaborazione è stato possibile scrivere questo libro.

Commenta

Commenti

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

HBO Max ha ufficialmente rinnovato Raised by Wolves di Ridley Scott per la seconda stagione.

Stefania Albani18 Settembre 2020

Nuovo Trailer di Petra , serie tv con Paola Cortellesi su Sky

Stefania Albani17 Settembre 2020

Collezione di film horror della Blumhouse su Amazon Prime Video, ecco i trailer

Stefania Albani17 Settembre 2020

Rimandata l’uscita di Black Widow , la Disney sta valutando cosa fare con Saul

Stefania Albani17 Settembre 2020

The Mandalorian 2, primo trailer italiano della seconda stagione solo su Disney Plus

Stefania Albani16 Settembre 2020

Trailer italiano di Un divano a Tunisi , esilarante commedia di Manèle Labidi

Stefania Albani15 Settembre 2020

Venezia 77 ecco tutti i vincitori del Leone d’Oro 2020

Stefania Albani14 Settembre 2020

Il processo ai Chicago 7 , Aaron Sorkin dirige un cast eccezionale, il trailer sottotitolato

Stefania Albani14 Settembre 2020

E se dalla scatola esce un pauroso clown? Ecco Jack in the Box e il suo trailer horror

Stefania Albani11 Settembre 2020