News Cinema, Tv, Libri

La dieta delle star: tutte le trasformazioni al cinema

La dieta delle star: tutte le trasformazioni al cinema

La dieta delle star: tutte le trasformazioni al cinema

La dieta delle star: Matthew McConaughey è solo l’ultimo attore, in ordine di tempo, ad aver trasformato completamente il suo corpo per un film. Scopriamo insieme tutte le star venute prima di lui.

La dieta delle star

La dieta delle star

Matthew McConaughey si è appena meritato una standing ovation al Festival di Toronto dove ha presentato Dallas Buyers Club, il film diretto dal canadese Jean-Marc Vallée sulla storia vera del texano Ron Woodroof che, negli anni ’80, fece guerra al sistema americano americano importando farmaci illegali dopo aver scoperto di essere malato di Aids. Per questa performance si parla già di nomination ai prossimi Oscar, vista la bravura dell’attore che, per entrare nei panni di un uomo malato, ha perso anche 23 chili (ma ora ne ha ripresi 18). La sua dieta? A base di Diet Coke, due albumi al mattino, un po’ di pollo e poi un’altra Diet Coke. L’attore ha dichiarato di essere stato nervoso e irritabile durante tutta la preparazione per il ruolo – e non mi sembra difficile crederlo, visto il menu.

“L’ho fatto per rispetto nei confronti di Ron Woodroof, era necessario – ha dichiarato l’attore -. Avevo visto le sue foto, mi ero prefisso l’obiettivo di restituire al pubblico quel corpo devastato dal virus. Non ne avevo parlato con nessuno, mi sono fermato solo quando sono arrivato al punto giusto”.

La dieta delle star

La dieta delle star

Matthew McConaughey non è il primo e non sarà di certo l’ultimo attore di Hollywood a compiere una trasformazione così radicale sul proprio corpo. Come sappiamo tutti non è un compito facile perdere e prendere peso – e soprattutto può essere molto rischioso dal semplice punto di vista della salute. Per questa ragione ci si dovrebbe sempre affidare ad un medico e ad un nutrizionista.

La dieta delle star varia a seconda del ruolo che gli attori in questione devono interpretare. Alcuni attori devono mettere su massa muscolare, mentre altri devono dimagrire talmente tanto da arrivare a sembrare scheletri.

La dieta delle star

La dieta delle star

Anche Tom Hanks perse 13 chili per fare la parte di un uomo malato di Aids in Philadelphia (1993), che gli fruttò il suo primo Oscar come miglior attore. C’è chi ha fatto ancora di più: Christian Bale, ex Batman, arrivò a perderne ben 29 per L’uomo senza sonno (e, quando fu scelto per interpretare l’uomo pipistrello, dovette riprenderne una trentina). Tra i casi più famosi c’è Robert De Niro che, per entrare nei panni del pugile Jake LaMotta in Toro Scatenato, mise su 20 chili di muscoli allenandosi per un anno (e anche a lui un Oscar nel 1981).

La dieta delle star

La dieta delle star

Come avrete capito all’Academy queste performance piacciono da morire: attrici bellissime che si imbruttiscono (Nicole Kidman per The Hours, Charlize Theron che ingrassò 14 chili per Monster) e attori che prendono e perdono peso (inclusa Renée Zellweger, che prese 12 chili per i due film su Bridget Jones). Non che questo sia sufficiente ai fini di un premio: ad alcuni il sacrificio porta fortuna, ad altri meno.

Jake Gyllenhaal, che pure ha faticato tanto per mettere su il fisico esibito in Prince of Persia, non poteva aspirare a granché oltre gli applausi delle fan.

Il suo allenamento includeva un’ora di corsa la mattina, di cui 20 minuti nella sabbia, palestra ogni sera e sei piccoli pasti sparsi durante il giorno, ognuno dei quali con proteine, carboidrati e grassi – che permettevano così un rilascio lento di energia; poi, naturalmente, moltissima acqua.

La dieta delle star

La dieta delle star

Se non ve la sentite di imitarlo, potete sempre fare come ha fatto Colin Farrell per il film Triage, per il quale ha perso 20 chili: una dieta a base di scatolette di tonno, caffè nero e bevande dietetiche. Hugh Jackman, invece, per rimettere i muscoli di Wolverine nel blockbuster di quest’estate ha seguito una dieta a base di petto di pollo e verdure, come ha raccontato lui stesso nel corso di un’intervista.

«Seimila calorie al giorno potrebbero essere raggiunte anche con una pizza e dei nachos, ma sfortunatamente nel mio caso si è trattato di pollo e pesce. Probabilmente alla fine di tutto questo finirò all’inferno dei polli. Ho letteralmente sterminato intere nazioni di polli» ha scherzato la star.

La dieta delle star

La dieta delle star

In Dallas Buyers Club compare, accanto a Matthew McConaughey, anche Jared Leto: l’attore ingrassò di circa 30 chili per il film Chapter 27, in cui interpretava l’assassino di John Lennon. Così come prese 20 chili anche il lanciatissimo Tom Hardy per Bronson a furia di mangiare cioccolato e pizza. Insomma, sembra che il problema non sia ingrassare ma, semmai, dimagrire e tornare ad un fisico normale. Ma per quello, come vedete, c’è la dieta delle star. Vi sconsiglio di imitare l’esempio di questi attori, che per arrivare a certi risultati sono stati seguiti scrupolosamente da esperti e medici.

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Arriva su Sky lo spin off Penny Dreadful: City of Angels, il trailer italiano

Stefania Albani30 Novembre 2020

Judi Dench nel war drama tratto da una storia vera, Sei minuti a mezzanotte, trailer italiano

Stefania Albani27 Novembre 2020

Baby Boss 2 – Affari di famiglia, trailer italiano del sequel del film di animazione

Stefania Albani26 Novembre 2020

Meryl Streep e James Corden protagonisti della commedia The Prom, trailer italiano

Stefania Albani26 Novembre 2020

Notturno di Gianfranco Rosi sarà il film che rappresenterà l’Italia ai prossimi Oscar 2021

Stefania Albani24 Novembre 2020

Trailer italiano di Siberia action film con Keanu Reeves distribuito da Blue Swan

Stefania Albani24 Novembre 2020

Trailer di Calibro 9 diretto da Toni D’Angelo con Marco Bocci e presente al Torino Film Festival

Stefania Albani23 Novembre 2020

Arriva su Netflix nel 2021 Pieces of a Woman con Vanessa Kirby e Shia LaBeouf

Stefania Albani18 Novembre 2020

Trailer originale di Let Them All Talk con Meryl Streep diretta da Steven Soderbergh

Stefania Albani18 Novembre 2020