News Cinema, Tv, Libri

Justice League, 5 motivi per cui è meglio di The Avengers

Justice League, 5 motivi per cui è meglio di The Avengers

Il 16 Novembre arriva finalmente al cinema Justice League, l’atteso nuovo film Dc Comics diretto da Zack Snyder. Di fronte alla nuova minaccia in agguato, il miliardario Bruce Wayne rivaluta la scelta di lottare in solitaria e decide di fare squadra con un composito gruppo di supereroi, provenienti dai diversi angoli del pianeta. Entrato in possesso dei filmati che ritraggono alcuni metaumani mentre fanno uso di abilità sovrannaturali, il severo Batman, irruvidito dall’età che avanza ma ispirato dal recente sacrificio di Superman, si allea con la principessa delle amazzoni Wonder Woman nella perigliosa ricerca per scovarli e reclutarli tutti. Grazie ai costosi mezzi a disposizione riesce a intrufolarsi nel covo segreto del giovane Barry Allen, il talentuoso perito forense di Central City, capace di muoversi a una velocità superiore a quella della luce. Ma se convincere l’amichevole Flash a unirsi alla causa non si rivela così complicato, reclutare il ritroso sovrano di Atlantide non è impresa da poco, nemmeno per il vigilante mascherato. Nel reagire alle pretese di Wayne, lo straniero di nome Arthur Curry, conosciuto come Aquaman, sfodera un temperamento impulsivo e autoritario degno del suo rango, e simile a quello di un’altra new entry, Victor Stone, l’ex atleta rivestito di componenti meccaniche che si è guadagnato per questo il soprannome di Cyborg. Con la squadra così al completo, guidata da Batman, le forze della Justice League sono pronte a difendere il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche.

Inevitabile paragonare questa squadra DC Comics agli Avengers della Marvel e la rivista online HeyuGuys ha immaginato 5 motivi per cui questo film potrebbe essere meglio di The Avengers.

Zack Snyder alla regia

Joss Whedon è un grande regista, ma i crediti di Zack Snyder come regista sono probabilmente molto più impressionanti in un certo senso. Basta ricordare 300, Watchmen e Man of Steel e la sua interpretazione di Alan Moore e dell’iconico romanzo grafico di Dave Gibbons è solo un esempio del perché sia l’uomo giusto per portare Justice League sul grande schermo. Mentre alcuni fan hanno criticato la distruzione causata dalla battaglia di Superman e del Generale Zod in Man of Steel, questo ha dimostrato di essere un abile difensore dell’azione Snyder. Se riesce a farlo con un solo supereroe, possiamo immaginare cosa ha fatto con un’intera squadra che combatte fianco a fianco.

Una squadra dinamica

Con Justice League le relazioni tra ogni membro della squadra sono affascinanti da tenere d’occhio, e ci vorrà più di un coltello per tagliare la tensione tra loro! Come ci si potrebbe aspettare da esseri superpotenti come questi, i loro ego entrano in gioco quasi immediatamente, come si può vedere nell’ultima iterazione del team di fumetti, ad esempio. Mentre The Flash e Green Lantern sono amici intimi, quest’ultimo non può sopportare Batman, mentre Wonder Woman e Aquaman sono personaggi diversi che sono costretti a lottare per trovare il loro posto nel nostro mondo. Attraverso Cyborg – che ha appena acquisito i suoi poteri – si ha un gruppo molto interessante di individui.

6c8bac09d1009f63e3bdc530290b0c5818ec06a2

Il cast

Il cast di Batman V Superman è già notevole, ma vale la pena guardare avanti al film di Justice League e agli attori che fanno parte della squadra. In prima linea ci sono Ben Affleck nei panni di Batman e Henry Cavill nei panni di Superman, mentre la star di Broadway Ray Fisher si unisce a loro come Cyborg. Con Jason Momoa nei panni di Aquaman, The Flash e altri membri della League, Justice League ha il potenziale per essere uno dei più grandi cast di sempre!

Il lato oscuro

Sulla base della scena dei mid-credits di The Avengers, la maggior parte dei fan ha supposto che Thanos sarebbe stato il cattivo principale in The Avengers 2. Mentre giocherà un ruolo in Guardiani della Galassia, ora si pensa che Thanos sarà nel terzo film dei Vendicatori. Che Darkseid facesse il suo debutto in Justice League sembrava estremamente probabile, poichè stava seguendo l’ultima formazione del team nella continuità della DC 52, e mentre ci sono altri cattivi che potrebbero arrivare, ovviamente, sembra la scelta logica ed è più che potente per essere un avversario degno di questa squadra.

Warner Bros. responsabile de Il Cavaliere Oscuro

Molti fan dei fumetti sono critici nei confronti della Warner Bros. per quello che percepiscono come una mancanza di fiducia nelle loro proprietà dei fumetti, ma non puoi biasimarli per aver fatto affidamento su alcuni volti noti dopo il fallimento di Green Lantern. Hanno commesso alcuni errori che, si spera, li hanno messi sulla strada giusta per il futuro, ma quando guardi la trilogia de Il Cavaliere Oscuro e Man of Steel del 2013, è giusto dire che hanno fatto molti più film buoni che cattivi.

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Arriva su Sky lo spin off Penny Dreadful: City of Angels, il trailer italiano

Stefania Albani30 Novembre 2020

Judi Dench nel war drama tratto da una storia vera, Sei minuti a mezzanotte, trailer italiano

Stefania Albani27 Novembre 2020

Baby Boss 2 – Affari di famiglia, trailer italiano del sequel del film di animazione

Stefania Albani26 Novembre 2020

Meryl Streep e James Corden protagonisti della commedia The Prom, trailer italiano

Stefania Albani26 Novembre 2020

Notturno di Gianfranco Rosi sarà il film che rappresenterà l’Italia ai prossimi Oscar 2021

Stefania Albani24 Novembre 2020

Trailer italiano di Siberia action film con Keanu Reeves distribuito da Blue Swan

Stefania Albani24 Novembre 2020

Trailer di Calibro 9 diretto da Toni D’Angelo con Marco Bocci e presente al Torino Film Festival

Stefania Albani23 Novembre 2020

Arriva su Netflix nel 2021 Pieces of a Woman con Vanessa Kirby e Shia LaBeouf

Stefania Albani18 Novembre 2020

Trailer originale di Let Them All Talk con Meryl Streep diretta da Steven Soderbergh

Stefania Albani18 Novembre 2020