News Cinema, Tv, Libri

Molestie, John Lasseter della Pixar si ritira per sei mesi

Molestie, John Lasseter della Pixar si ritira per sei mesi

Secondo The Hollywood Reporter, il co-fondatore della Pixar John Lasseter (regista di Toy Story, A Bug’s Life e Cars), che è anche direttore creativo dei Pixar Animation Studios, Walt Disney Animation Studios e DisneyToon Studios, si è preso sei mesi di congedo in seguito alle accuse di molestie. La notizia arriva in un brutto periodo per la Pixar che sta per uscire con il nuovo film COCO.

Secondo l’articolo un incidente importante ha coinvolto l’attrice e scrittrice Rashida Jones (Parks and Recreation), che stava scrivendo la sceneggiatura per il prossimo Toy Story 4 con il suo partner Will McCormack. Secondo quanto riferito il progetto è stato abbandonato subito dopo che Lasseter aveva fatto delle avances sessuali indesiderate a quest’ultima, sebbene lei e McCormack siano ancora accreditati come scrittori nel sequel. La Jones deve ancora fare una dichiarazione.

Il comportamento inappropriato di Lasseter avrebbe comportato anche lunghi e spiacevoli abbracci con i dipendenti, “afferrare, baciare, fare commenti sugli attributi fisici” e bere pesantemente alle funzioni aziendali. Un portavoce della Disney (tramite Los Angeles Times) ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Ci impegniamo a mantenere un ambiente in cui tutti i dipendenti siano rispettati e autorizzati a fare del loro meglio. Apprezziamo il candore di John e sosteniamo pienamente il suo anno sabbatico”.

Ecco il memo completo di Lasseter ai dipendenti: “Ho sempre desiderato che i nostri studi di animazione fossero luoghi in cui i creatori possono esplorare la loro visione con il supporto e la collaborazione di altri talentuosi animatori e narratori. Questo tipo di cultura creativa richiede una costante vigilanza. È basata sulla fiducia e il rispetto, e diventa fragile se nessun membro della squadra si sente stimato. Come leader è mia responsabilità garantire che ciò non accada.

Recentemente ho avuto un numero di conversazioni difficili che sono state molto dolorose per me. Non è mai facile affrontare i tuoi passi falsi, ma è l’unico modo per imparare da loro. È stato portato alla mia attenzione che ho fatto sì che alcuni di voi si sentissero insoddisfatti o a disagio. Non è mai stato il mio intento. Mi scuso profondamente se vi ho deluso. In particolare, voglio scusarmi con chiunque abbia mai ricevuto un abbraccio indesiderato o qualsiasi altro gesto che ha sentito attraversare la linea in qualsiasi modo. Non importa quanto sia benevolo il mio intento, ognuno ha il diritto di stabilire i propri limiti e farli rispettare.

Nelle mie conversazioni con la Disney siamo uniti nel nostro impegno di trattare sempre le preoccupazioni che avete con la serietà che meritano e di affrontarle in modo appropriato. Condividiamo anche il desiderio di rafforzare la vibrante, rispettosa cultura che è stata la base del successo dei nostri studi fin dall’inizio. E siamo d’accordo sul fatto che il primo passo in questa direzione è che io mi prenda del tempo per riflettere su come andare avanti da qui. Per quanto sia difficile per me abbandonare un lavoro di cui sono così appassionato e una squadra che tengo in grande considerazione, non solo come artisti ma come persone, so che è la cosa migliore per tutti noi adesso. La mia speranza è che un anno sabbatico di sei mesi mi darà l’opportunità di iniziare a prendermi più cura di me stesso, ricaricarmi ed essere ispirato, e alla fine tornare con l’intuizione e la prospettiva di cui ho bisogno per essere il leader che meriti. Sono immensamente fiero di questa squadra, e so che continuerà a sorprendere il mondo in mia assenza. Vi auguro uno splendido viaggio e non vedo l’ora di lavorare di essere di nuovo insieme nel nuovo anno”.

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Rai Cinema ci presenta School of Mafia, la commedia italiana di Alessandro Pondi

Stefania Albani19 Giugno 2021

Storm Boy – Il ragazzo che sapeva volare, la commovente storia che ci fa tornare al cinema

Stefania Albani18 Giugno 2021

Earwig e la Strega il nuovo film di animazione dello studio Ghibli, dal 24 giugno al cinema

Stefania Albani17 Giugno 2021

Songbird un nuovo Covid ha messo in ginocchio il mondo, prodotto da Michael Bay

Stefania Albani16 Giugno 2021

La coppia di Me contro Te nel nuovo film Il Mistero della scuola incantata, il Trailer

Stefania Albani15 Giugno 2021

Tre Piani di Nanni Moretti unico film italiano in concorso a Cannes, trailer italiano

Stefania Albani8 Giugno 2021

Il 7 ottobre arriva al cinema Respect, il biopic su Aretha Franklin, ecco il trailer italiano

Stefania Albani7 Giugno 2021

Da oggi al cinema The Conjuring – Per Ordine del Diavolo, il nuovo trailer italiano

Stefania Albani3 Giugno 2021

In arrivo un biopic per la cantante e attrice CHER che ha compiuto 75 anni

Stefania Albani21 Maggio 2021