News Cinema, Tv, Libri

IT, cosa ne pensa la stampa internazionale

IT, cosa ne pensa la stampa internazionale

L’adattamento sul grande schermo della storia del clown killer di Stephen King suscita inevitabilmente emozioni, brividi e riconoscimenti universali. IT arriverà nelle sale italiane ad Ottobre, ma negli Stati Uniti la critica già ha avuto modo di vedere il film ed ecco cosa ne pensa.

Con un punteggio del 100 % su Rotten Tomatoes, sembra che il consenso della critica per questo film lo paragoni ad un’imitazione riuscita dell’altra storia di King, il coming-of-age Stand by Me. John DeFore di The Hollywood Reporter lo ha definito “soddisfacente, se non del tutto terrificante“. DeFore ritiene che il film sia “un solido thriller che funziona meglio quando è più coinvolto nelle sue preoccupazioni non legate ai mostri degli adolescenti“.

It King

Chris Nashawaty di Entertainment Weekly è stato incandescente nella sua lode al film, in particolare per la prima metà che si concentra sul Club dei Perdenti e mostra molti riferimenti a Stand by Me. “E’ essenzialmente due film in uno: il migliore di gran lunga è quello che si sente come una versione più dark di Stand by Me – una nostalgica storia d’avventura su sette ragazzini emarginati e simpatici in sella alle loro biciclette e di fronte alle loro paure” scrive Nashawaty.

Brian Truitt di USA Today ha descritto il film come “uno dei migliori adattamenti di Stephen King“. Nonostante il film sia un po’ troppo lungo, Truitt ha affermato che esso cattura il materiale originale con “un sentimento più sfumato della generazione piuttosto che essere solo horror tutto il tempo, catturando la brillantezza della scrittura di King“. Il critico del The Guardian Peter Bradshaw, è stato un po’ più temperato nella sua lode per It, descrivendo il film come “spesso” spaventoso ma forse più adatto ad una serie televisiva con la sua “antologia” degli orrori “che potrebbero essere mescolati e presentati in qualsiasi ordine”. “Il film ci mostra in modo interessante che la violenza non soprannaturale, il bullismo e l’abuso sono stati normalizzati in questa città apparentemente pittoresca, per cui un clown demoniaco è solo un’altra cosa di cui preoccuparsi” scrive.

Stephen-Kings-It-film

La recensione di Eric Kohn per Indiewire è stata anche circoscritta, godendo del film sui suoi meriti ma incapace di scuotere la sensazione che abbiamo letto prima. “A volte il film eccelle a ritrarre il timore dei bambini costretti ad affrontare un mondo indifferente alle loro preoccupazioni” scrive Kohn prima di concludere: “Ma non importa quante volte Pennywise salta fuori da luoghi imprevisti, è impossibile scuotere la sensazione che siamo stati qui molte volte prima“.

Commenta

Commenti

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

HBO Max ha ufficialmente rinnovato Raised by Wolves di Ridley Scott per la seconda stagione.

Stefania Albani18 Settembre 2020

Nuovo Trailer di Petra , serie tv con Paola Cortellesi su Sky

Stefania Albani17 Settembre 2020

Collezione di film horror della Blumhouse su Amazon Prime Video, ecco i trailer

Stefania Albani17 Settembre 2020

Rimandata l’uscita di Black Widow , la Disney sta valutando cosa fare con Saul

Stefania Albani17 Settembre 2020

The Mandalorian 2, primo trailer italiano della seconda stagione solo su Disney Plus

Stefania Albani16 Settembre 2020

Trailer italiano di Un divano a Tunisi , esilarante commedia di Manèle Labidi

Stefania Albani15 Settembre 2020

Venezia 77 ecco tutti i vincitori del Leone d’Oro 2020

Stefania Albani14 Settembre 2020

Il processo ai Chicago 7 , Aaron Sorkin dirige un cast eccezionale, il trailer sottotitolato

Stefania Albani14 Settembre 2020

E se dalla scatola esce un pauroso clown? Ecco Jack in the Box e il suo trailer horror

Stefania Albani11 Settembre 2020