News Cinema, Tv, Libri

Hayao Miyazaki si ritira dal cinema

Hayao Miyazaki si ritira dal cinema

Hayao Miyazaki si ritira dal cinema

Hayao Miyazaki, il genio dietro alcuni dei più grandi capolavori dell’animazione giapponese, ha annunciato oggi il suo ritiro dal cinema.         

Hayao Miyazaki

Hayao Miyazaki

Hayao Miyazaki, fondatore dello Studio Ghibli, ha annunciato oggi la sua intenzione di ritirarsi, proprio in occasione della presentazione al Festival di Venezia di Si alza il vento (Kaze Tachinu), la sua prima regia a distanza di cinque anni da Ponyo sulla scogliera (2008). Non si sa ancora nulla circa le motivazioni del regista e sceneggiatore giapponese. Oggi, a rendere noto alla stampa il desiderio di Hayao Miyazaki, è stato il presidente dello Studio Ghibli, Koji Hoshino, che ha dichiarato:

“Il signor Miyazaki ha deciso di ritirarsi. La prossima settimana a Tokyo terrà una conferenza stampa e lì saranno forniti tutti i dettagli. Non fatemi domande in proposito, non potrò rispondere”.

Hayao Miyazaki

Hayao Miyazaki

Si alza il vento è dunque ufficialmente l’ultimo film diretto da Hayao Miyazaki. 72 anni e vincitore dei premi più importanti che uno che lavora nel cinema possa sognare (Orso d’oro, Leone alla carriera, Premio Oscar), Hayao Miyazaki si è sempre distinto per il suo impegno nel fare un cinema d’intrattenimento ma capace, al contempo, di essere educativo. Le sue storie parlano spesso di ambiente (Il mio vicino Totoro, Ponyo sulla scogliera, La città incantata) e del rapporto dell’uomo con la natura (Princess Mononoke); criticano aspramente la guerra, raccontano l’amore e l’amicizia e portano avanti tematiche universali.

Hayao Miyazaki

Hayao Miyazaki

Al centro dell’ultimo film di Hayao Miyazaki, Si alza il vento, c’è la storia di Jiro Horikoshi, un ragazzo ossessionato dal volo (proprio come il regista, figlio del proprietario di una fabbrica di parti per aerei. Il suo amore per il volo è chiaro in tutti i suoi film, da Laputa – Il castello nel cielo fino a Il castello errante di Howl). Jiro sogna di diventare pilota. Sullo sfondo di un Giappone povero che sta per conoscere gli orrori della Seconda Guerra Mondiale, Si alza il vento traccia il ritratto di un singolo individuo e di un’intera nazione. Perché il vento del titolo, ispirato ad un verso di una poesia di Paul Valéry (“Le vent se lève, il faut tenter de vivre”) è, naturalmente, quello della guerra. Ha scelto una storia toccante e agrodolce, Miyazaki, per salutare il mondo del cinema. In attesa che il film esca in Italia, vi invito a recuperare tutti i titoli della sua incredibile filmografia.

Hayao Miyazaki

Hayao Miyazaki

Commenta

Commenti

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Rami Malek a torso nudo nella nuova immagine di Bohemian Rapsody

Rami Malek a torso nudo nella nuova immagine di Bohemian Rapsody

Stefania Albani18 ottobre 2017
-il-domani-tra-di-noi

Il Domani tra di Noi, angosciante racconto di sopravvivenza con Idris Elba e Kate Winslet

Stefania Albani18 ottobre 2017
Mindhunter, una delle migliori serie tv dell'anno

Mindhunter, una delle migliori serie tv dell’anno ?

Stefania Albani18 ottobre 2017
Paddington 2 il secondo trailer italiano

Paddington 2 il secondo trailer italiano

Stefania Albani18 ottobre 2017
emma stone

Emma Stone, 10 cose che non sai sull’attrice

Letizia Rogolino18 ottobre 2017
Scandalo Weinstein, Amazon abbandona la serie con De Niro e la Moore

Scandalo Weinstein, Amazon abbandona la serie con De Niro e la Moore

Redazione17 ottobre 2017
Cher

Mamma Mia! 2, anche la cantante Cher nel cast

Letizia Rogolino17 ottobre 2017
Ufficiale la Warner dà il via a Beetlejuice 2

Ufficiale la Warner dà il via a Beetlejuice 2

Stefania Albani17 ottobre 2017
Il trailer ufficiale di Castle Rock la nuova collaborazione tra Stephen King e J.J. Abrams

Il trailer ufficiale di Castle Rock la nuova collaborazione tra Stephen King e J.J. Abrams

Stefania Albani16 ottobre 2017