Dal Set

Grande attesa per il Grande Gatsby di Baz Luhrmann

Grande attesa per il Grande Gatsby di Baz Luhrmann

Questo Grande Gatsby non è la prima e non sarà di certo l’ultima trasposizione sul grande schermo di un romanzo di Francis Scott Fitgerald, autore prolifico a cui il cinema si è ispirato più volte, da Tenera è la notte (1962) fino a Il curioso caso di Benjamin Button (2008).
La storia di Gatsby, una storia di ascesa e caduta, di solitudine e incomunicabilità ambientata a New York nei primi anni ’20, era già stata adattata in passato (una volta nel 1926, poi nel 1949 e infine, a partire da una sceneggiatura di Francis Coppola, nel 1974, con Robert Redford e Mia Farrow).
C’è grande attesa per questo nuovo Jay Gatsby, che ha il volto di un attore molto amato come Leonardo DiCaprio, che torna a lavorare col regista australiano Baz Luhrmann (Moulin Rouge!, Australia) dopo la felice collaborazione sul set di Romeo + Juliet.
La pellicola (che avrebbe dovuto vedere la luce nelle sale lo scorso Natale, prima che la data di uscita fosse posticipata) aprirà la sessantaseiesima edizione del Festival di Cannes il prossimo 15 Maggio (in Italia uscirà il giorno seguente) e il regista si è dichiarato entusiasta e onorato all’idea di tornare a Cannes, dove aveva presentato sia Ballroom – Gara di ballo che Moulin Rouge!, quest’ultimo sempre in apertura di Festival.
Il Grande Gatsby sarà escluso dalla competizione ufficiale, ma che importa: una vetrina glamour e importante come quella di Cannes (e quest’anno il Presidente di giuria sarà nientemeno che Steven Spielberg) sembra perfetta per il lancio di quello che si preannuncia essere come uno dei casi cinematografici dell’anno. Merito della creatività del regista ma anche di un budget immenso (127 milioni di dollari).
Grandi nomi a dare volto ai protagonisti: accanto a DiCaprio ci sono Carey Mulligan nel ruolo di Daisy Buchanan e Tobey Maguire in quello di Nick Carraway. 40 costumi (tra abiti da cocktail e da sera) sono stati disegnati da Prada (che aveva già lavorato con Luhrmann per Romeo + Juliet) e Miu Miu, mentre la colonna sonora ricorda alla lontana lo stile di quella di Moulin Rouge (con brani che spaziano tra artisti come Jack White, Filter, Florence + the Machine e Kayne West).

Commenta

Commenti

Approfondisci Dal Set

The Batman rilasciato un nuovo poster

Stefania Albani14 Settembre 2020

DUNE – Il primo trailer italiano dell’atteso film di Denis Villeneuve

Stefania Albani10 Settembre 2020

Sul più bello dal romanzo di Eleonora Gaggero, il teen dramedy diretto da Alice Filippi

Stefania Albani1 Settembre 2020

Featurette sottotitolata di The Suicide Squad – Missione Suicida in arrivo nel 2021

Stefania Albani26 Agosto 2020

Trailer italiano del nuovo film di Matt Reeves The Batman

Stefania Albani24 Agosto 2020

Robert Pattinson e Tom Holland in Le strade del Male, trailer italiano

Stefania Albani18 Agosto 2020

Trailer del film PadreNostro con Piefrancesco Favino, film in concorso a Venezia

Stefania Albani10 Agosto 2020

Trailer di Non Odiare con Alessandro Gassman unico film italiano in concorso a Venezia

Stefania Albani23 Luglio 2020

Pausa per la produzione di The Crown, la quinta stagione solo nel 2022

Stefania Albani23 Luglio 2020