News Cinema, Tv, Libri

L’antica Grecia è la nuova Hollywood

L’antica Grecia è la nuova Hollywood

Sapevate che Olimpo non fa più rima con Antica Grecia, ma con Hollywood? E già da tempo, ormai, nel caso in cui non ve ne foste accorti.
Nei prossimi mesi sentirete infatti parlare spesso di miti, divinità ed eroi epici!
Non è una novità l’interesse che l’industria del cinema, un tempo anche italiano, nutre nei confronti di un bacino di storie pressoché illimitato come quello legato alla mitologia greca.
Negli anni ’50 e ’60 si raccontavano le incredibili e grandiose sfide affrontate dagli Argonauti, da Ercole o Giasone (se vi viene in mente anche Maciste sappiate che lui, invece, è stato inventato appositamente per il cinema, con Le Notti di Cabiria, e non fa dunque parte di alcuna mitologia), in pellicole che, a guardarle oggi, sono esattamente gli antenati dei kolossal odierni (pensiamo a Ercole, Sansone, Maciste e Ursus gli invincibili, diretto da Giorgio Capitani nel 1964, che riuniva quattro eroi in un’unica avventura. Non vi ricorda un po’ The Avengers?).
Quando il mito dell’eroe greco ha cominciato a perdere appeal, il cinema lo ha messo da parte, ma solo per riscoprirlo qualche decennio più tardi.
Diciamo che Ercole è sempre stato il personaggio più gettonato, tra film a basso budget (Ercole a New York, primo ruolo di Arnold Schwarzenegger), serie tv (Hercules: The Legendary Journeys, durata cinque anni, dal 1995 al 2000) e film d’animazione (Hercules, trentacinquesimo classico Disney, datato 1997).
Poi si è passati direttamente ai poemi omerici, con quel pasticcio di Troy (2004), rivisitazione delle vicende raccontate nell’Iliade con un cast di sex symbol come Brad Pitt (Achille), Eric Bana (Ettore) e Orlando Bloom (Paride); e nel 2006 un altro sex symbol si è fatto conoscere dalle platee di tutto il mondo: Gerard Butler, che in 300 era Leonida, re di Sparta (ma stavolta l’ispirazione non era Omero, bensì la graphic novel di Frank Miller). Da quel momento sono usciti, nell’ordine: Scontro tra Titani (2010), il film per ragazzi Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo (2010), Immortals (2011) e La Furia dei Titani (2012).
E la lista non si esaurisce qui, anzi.
Visto che il mito dell’Antica Grecia ci ha sempre affascinati e sedotti, a volte Hollywood sceglie di sfruttare anche solo il fascino del nome: il Monte Olimpo, immaginaria sede degli dei e monte più alto della Grecia, è un luogo cosi irraggiungibile che solo gli dei, appunto, possono viverci. Quale metafora migliore, dunque, per raccontare un attentato al Presidente degli Stati Uniti e alla Casa Bianca, simbolo del massimo potere?
Il film è Olympus has fallen (in italiano Attacco al Potere) ed è interpretato da Gerard Butler (anche produttore), Morgan Freeman e, nei panni del Presidente, Aaron Eckart (il quale ha, evidentemente, una faccia che ispira fiducia, visto che anche in The dark night ricopriva il ruolo dell’eroe americano, il procuratore distrettuale di Gotham che si batte contro la malavita e il crimine). E fin qui i collegamenti con le divinità si esauriscono nel titolo (a proposito, la pellicola uscirà nelle sale italiane il prossimo 18 Aprile).
Riferimenti molto chiari, invece, nei tre casi che andiamo ora ad elencare.
Uscirà ad Agosto, distribuito da Warner Bros, 300: Rise of an Empire, basato su Serse, anche questa una graphic novel di Miller, che visivamente somiglierà molto al suo predecessore, di cui rappresenta una sorta di prequel. Gerard Butler non fa parte del cast, che invece vede la presenza di Sullivan Stapleton, Eva Green e Rodrigo Santoro.
È invece prevista per il 2014 l’uscita del secondo capitolo delle avventure del figlio di Poseidone, Percy Jackson, per metà umano e per metà dio, in Percy Jackson: Sea of Monsters. La pellicola è basata sulla serie di romanzi di successo scritta da Rick Riordan.
Infine nell’estate 2014 tornerà Ercole, stavolta con la faccia (e i muscoli) di Dwayne “The Rock” Johnson, che è ora in sala con un altro action, G.I. Joe: Retalion.
Il nuovo Hercules, basato su una graphic novel intitolata “Hercules: the Thracian Wars”, uscirà nelle sale americane l’8 Agosto. Alla regia Brett Ratner (X Men: The Last Stand).
Quale di questi progetti vi fa più gola?

Commenta

Commenti

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

L'Uomo sul treno, Liam Neeson coinvolto in un complotto, ecco il trailer italiano

L’Uomo sul treno, Liam Neeson coinvolto in un complotto, ecco il trailer italiano

Stefania Albani21 novembre 2017
A Natale torna la famiglia Tucci con Poveri ma Ricchissimi, il trailer

A Natale torna la famiglia Tucci con Poveri ma Ricchissimi, il trailer

Stefania Albani21 novembre 2017
selena gomes bionda AMA

Una Selena Gomez bionda platino sul palco degli AMA 2017

Stefania Albani20 novembre 2017
Godzilla

Due sequel anime per Godzilla

Letizia Rogolino20 novembre 2017
Gli Incredibili 2, poster e teaser trailer italiano

Gli Incredibili 2, poster e teaser trailer italiano

Stefania Albani20 novembre 2017
The Batman, Jake Gyllenhaal sostituirà Ben Affleck ?

The Batman, Jake Gyllenhaal sostituirà Ben Affleck ?

Lo20 novembre 2017
Nelle Pieghe del Tempo, nuovo trailer originale della favola Disney

Nelle Pieghe del Tempo, nuovo trailer originale della favola Disney

Stefania Albani20 novembre 2017
unnamed-7

Gomorra 3, Daniele Monterosi nel cast della serie tv

Letizia Rogolino18 novembre 2017
Quentin Tarantino divorzia dalla Weinstein e passa alla Sony.

Quentin Tarantino divorzia dalla Weinstein e passa alla Sony.

Redazione17 novembre 2017