News Cinema, Tv, Libri

Ryan Reynolds, 10 cose che non sai sul sex symbol di Hollywood

Ryan Reynolds, 10 cose che non sai sul sex symbol di Hollywood

Ryan Reynolds sta per tornare sul grande schermo come protagonista, al fianco di Samuel L. Jackson, di Come ti ammazzo il Bodyguard, nelle sale italiane dal 5 Ottobre. Egli interpreta Michael Bryce, una guardia del corpo che, in seguito ad un incidente sul lavoro, viene messa da parte fino a quando non accetta di proteggere l’ex assassino Darius Kincaid, che però è imprevedibile e pericoloso anche per lui. Una commedia action come già ci ha abituati Reynolds, che recentemente ha divertito il pubblico con la sua versione di Deadpool per la Marvel. Vi sveliamo alcune curiosità sull’attore affascinante ed ironico che forse ancora non sapete.

1) Non ama volare

Ha avuto un incidente con un paracadute durante un viaggio di paracadutismo e ha sviluppato in seguito la paura di volare. Ha superato questa paura però quando ha girato Lanterna Verde poichè gli è stato chiesto di fare molte scene in equilibrio su un filo.

2) Ha lasciato la scuola di recitazione

Ha dimostrato di essere un attore molto adatto a tutti i generi del film, ma all’epoca aveva lasciato la scuola di recitazione.

Ryan Reynolds muscoli

3) Inizio da soap opera

Il suo debutto come attore è stato in una soap opera canadese chiamata Hillside nei panni dell’adorabile Billy.

4) Una valanga di make up

Nella commedia romantica del 2005, Just Friends, Reynolds ha interpretato Chris Brander, un ragazzo ingenuo innamorato della sua migliore amica Jamie (interpretata da Amy Smart) fin dal liceo. Per fare la versione più giovane di Chris, Reynolds ha dovuto mettere circa 12 chili di trucco. Era praticamente irriconoscibile.

5) Un amore canadese e l’anima gemella

E’ stato fidanzato con la musicista canadese Alanis Morissette nel 2006. Poi sul set di Lanterna Verde ha incontrato Blake Lively, l’attrice con cui si è sposato e con cui forma la coppia più adorabile di Hollywood. Reynolds ha rivelato di essere innamorato e ha messo su famiglia.

La famiglia Reynolds - Lively

La famiglia Reynolds – Lively

6) Incidenti imprevisti

Ha riportato gravi ferite alla schiena nel 2002 dopo essere saltato giù da un ponte mentre era in vacanza a Zurigo, in Svizzera. Ha danneggiato un disco spinale, si è lussato due spalle e ha subito un infortunio doloroso al collo mentre girava altri film.

7) Esercizio fisico

Per fare il suo personaggio di Blade: Trinity nel 2004 ha messo su 25 libbre in soli 3 mesi. Il suo esercizio rigoroso prevedeva un allenamento di sei giorni alla settimana e un consumo di 3.200 calorie al giorno.

8) Rapporto con la famiglia

Ryan Reynolds ha parlato a volte del suo rapporto “complicato” con il padre, affermando che quest’ultimo era abbastanza duro con lui e i suoi fratelli. Come il più piccolo di 4 figli Ryan ha sempre detto che era “più di un bersaglio in movimento che un fratello” e anche i suoi fratelli erano duri con lui. Due di loro sono diventati agenti di polizia.

9) Claustrofobia

Quando ha recitato nel film del 2010 Buried – Sepolto, egli ha cominciato a soffrire di claustrofobia per essere stato molto tempo bloccato in una bara durante le riprese. Mentre continuavano i giorni di ripresa, la bara ha cominciato a riempirsi sempre di più con la sabbia, lasciandogli pochissimo spazio per muoversi e respirare.

10) Sunnydale High School

A Ryan è stato offerto il ruolo di Xander Harris nella serie tv Buffy L’ammazzavampiri. Il ruolo è andato poi a Nicholas Brendan, che ha fatto un ottimo lavoro, ma molti si chiedono come sarebbe stato lo show se Reynolds avesse ottenuto il ruolo.

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Non mi uccidere, il nuovo thriller romantico soprannaturale diretto da Andrea De Sica

Stefania Albani13 Aprile 2021

Trailer italiano ufficiale di Loki la nuova serie tv Marvel in arrivo su Disney Plus

Stefania Albani12 Aprile 2021

Grande successo per il film su Sky con Fabio Volo e Giulia De Lellis, Genitori vs Influencer

Stefania Albani7 Aprile 2021

Doug Liman dirige Anne Hathaway e Chiwetel Ejiofor in Locked Down , ltrailer italiano

Stefania Albani7 Aprile 2021

Essere invisibili è il vero potere? Arriva Zero la nuova serie Netflix

Stefania Albani3 Aprile 2021

A giugno al cinema arriva il sequel di Spirit – Il Ribelle, trailer italiano del film di animazione

Stefania Albani2 Aprile 2021

Chiamami ancora amore, la nuova fiction di Rai 1, con Greta Scarano e Simone Liberati

Stefania Albani1 Aprile 2021

In arrivo su HBO il documentario sulla grande Tina Turner, il teaser sottotitolato

Stefania Albani29 Marzo 2021

The Suicide Squad – Missione Suicida ecco il Trailer italiano ufficiale

Stefania Albani26 Marzo 2021