News Cinema, Tv, Libri

LucasArts chiude, la Disney licenzia i dipendenti

LucasArts chiude, la Disney licenzia i dipendenti

LucasArts

Disney ha chiuso definitivamente i battenti di LucasArts.
Con questo, si chiude un’era della storia video-ludica, i più giovani forse non potranno capire appieno cosa hanno significato nel mondo dei videogames i mitici anni ’80, per tutti gli altri (compresa me) ci sarà stato un piccolo sussulto al cuore, ricordando giochi epici e titoli storici che se guardati con gli occhi di oggi, sembrano provenire da un’altra epoca storica.

lucasart-logo

Logo della LucasArts

La LucasArts era la divisione di LucasFilm dedicata al videogaming, che ovviamente rientrò nel mega accordo stipulato fra Disney e George Lucas, quando il cineasta californiano decise di andare in pensione e cedere tutte le sue attività alla multinazionale di Burbank; i giocatori di più vecchia data ricorderanno le mitiche avventure grafiche degli anni novanta, come Maniac Mansion, la serie di Monkey Island, Indiana Jones and The fate of Atlantis e Grim Fandango.

I dipendenti sono stati informatisolo ieri, 150 persone sono state licenziate, mentre entrambi i progetti attualmente in sviluppo – ovvero Star Wars: First Assault e Star Wars 1313 – sono stati cancellati.

L’azienda ha comunicato che il logo e gli asset principali di LucasArts saranno ancora usati, tuttavia lo studio cessa ufficialmente di esistere da oggi. Nel comunicato stampa di Disney, la multinazionale di Burbank afferma che i due titoli in sviluppo potrebbero essere ceduti ad altri publisher, tuttavia una fonte interna ha spiegato a Kotaku che l’eventualità è molto remota dato che in questi mesi Disney ha già cercato possibili acquirenti, senza però trovarne nessuno.

Game Informer ha pubblicato anche le parole ufficiali :
“Dopo aver valutato la nostra posizione nel mercato videoludico, abbiamo deciso di trasformare LucasArts da un modello a sviluppo interno a uno a licenza, minimizzando il rischio per la società ottenendo un più ampio portfolio di giochi dedicati a Star Wars. Come risultato di questo cambiamento, abbiamo dovuto effettuare dei tagli nella nostra organizzazione, in ogni caso siamo molto orgogliosi del talento dei team che hanno lavorato con noi.”

Ricordiamo qualche titolo creato da LucasArts, qualche capolavoro che resterà per sempre nel museo della memoria di ognuno di noi: Labyrinth, Maniac Mansion, Loom, The Secret of Monkey Island, Monkey Island 2: La Vendetta di LeChuck, Indiana Jones e il destino di Atlantide, Day of The Tentacle, Sam & Max Hit the Road, Star Wars: X-Wing, Full Throttle, The Dig, Afterlife, The Curse of Monkey Island, Grim Fandango.

Se ve ne saranno vi proporremo tutti gli approfondimenti in merito, in questo momento però il nostro pensiero va ai lavoratori rimasti disoccupati e alle loro famiglie, e chissà se tutto il team in questo momento è ad ubriacarsi nel Bar Scumm, che per chi non lo sapesse il suo nome SCUMM è l’acronimo di Script Creation Utility for Maniac Mansion (Utilità di creazione script per Maniac Mansion), un’applicazione creata dall’allora Lucasfilm Games per semplificare lo sviluppo dell’avventura grafica Maniac Mansion.

Scumm bar immagine della LucasArts

Monkey Island il bar Scumm immagine

Commenta

Commenti

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

la vedova winchester

La Vedova Winchester, 5 cose vere nel film con Helen Mirren

Letizia Rogolino19 febbraio 2018
vengo anch'io trailer

Vengo anch’io, il trailer del film con Nuzzo Di Biase

Letizia Rogolino19 febbraio 2018
Saoirse Ronan il diamante irlandese di Hollywood

Saoirse Ronan il diamante irlandese di Hollywood

Stefania Albani19 febbraio 2018
La dichiarazione d'amore nella clip di Puoi baciare lo sposo

La dichiarazione d’amore nella clip di Puoi baciare lo sposo

Stefania Albani19 febbraio 2018
jamie dornan sam claflin

Borderland, Jamie Dornan e Sam Claflin in un thriller

Letizia Rogolino18 febbraio 2018
Maria Maddalena banner

Maria Maddalena, il film biblico che racconta la sua vera storia, nuovo trailer italiano

Stefania Albani16 febbraio 2018
Mistero e paranormale in The Innocents, la nuova serie tv Netflix

Mistero e paranormale in The Innocents, la nuova serie tv Netflix

Stefania Albani16 febbraio 2018
Trovate le sceneggiatrici per il cinecomic sui personaggi Silver and Black

Trovate le sceneggiatrici per il cinecomic sui personaggi Silver and Black

Stefania Albani15 febbraio 2018
Quentin Tarantino rischia di veder cancellato il suo nuovo film

Quentin Tarantino rischia di veder cancellato il suo nuovo film

Stefania Albani15 febbraio 2018