News Cinema, Tv, Libri

L’uomo d’acciaio: come è stata creata la S di Superman

L’uomo d’acciaio: come è stata creata la S di Superman

L’uomo d’acciaio: come è stata creata la S di Superman

L’uomo d’acciaio: dietro il logo del famoso supereroe c’è un lungo lavoro fatto dall’artista Peter Rubin, che qui vi mostriamo.

L’uomo d’acciaio non sarebbe l’uomo d’acciaio senza alcune cose in particolare: i muscoli, certo (pensate a quanto lavoro in palestra ha fatto il protagonista Henry Cavill per arrivare a diventare Superman); la capacità di volare a migliaia di chilometri l’ora, anche; l’altezza, il ciuffo nero che ricade sulla fronte, la mantellina e il costume. Tutto corretto. Non manca nulla?

La S di Superman, naturalmente, simbolo di forza e grandezza impareggiabili.

L'uomo d'acciaio

L’uomo d’acciaio

E in un kolossal come L’uomo d’acciaio (anzi, siete andati a vederlo? Che ne pensate?) la S non è una semplice S, visto che c’è dietro un lungo lavoro che ha portato al risultato finale.
Ma scopriamo insieme tutte le fasi della lavorazione del film diretto da Zack Snyder, fatta ad opera dell’artista concettuale Peter Rubin, un veterano nell’industria del cinema, visto che ha alle spalle ben 22 anni di attività nel settore. Inoltre Rubin è un vero e proprio fan di Superman, perciò ha ammesso che lavorare su L’uomo d’acciaio è stato come realizzare un sogno.
L’artista non si è occupato solo della S, ma ha anche ideato molta della tecnologia Kryptoniana in 3D, spesso lavorando in collaborazione con altri artisti che già lavoravano sul 2D.
Ma com’è nata la S di Superman in L’uomo d’acciaio? Lo ha spiegato direttamente Rubin nel corso di un’intervista:

“… Siamo andati a rivedere le opere Art Noveau del tardo diciannovesimo e inizio ventesimo secolo: in pratica tutto, dall’architettura alle spazzole per capelli per signore. I disegnatori Art Noveau credevano che nulla potesse essere bello quanto ciò che la natura ha creato. Noi abbiamo cercato di mantenerci il più vicino possibile a questa idea”.

L'uomo d'acciaio

L’uomo d’acciaio

Peter Rubin ha aggiunto che, ad un certo punto, non era più sufficiente dare una dimensione alle cose che avevano fatto in 2D, ma che a quel punto bisognava fare delle cose in stile Art Noveau, comprendendole su un livello fisico e materiale.

“Il mio lavoro su L’uomo d’acciaio è stato molto diverso da qualunque altro lavoro fatto prima. Di solito faccio arte concettuale (non set design – quello è un altro tipo di lavoro), dove bozzetti, disegni o 3D, insieme ad un altro gruppo di artisti che fa essenzialmente la stessa cosa. Ma il primo ruolo che mi è stato affidato su L’uomo d’acciaio è stato di creare delle sculture digitali 3D basate su arte preesistente, collaborando se necessario con gli artisti originali. Per cui ho iniziato facendo un’esatta riproduzione di ogni oggetto”.

Di seguito trovate tutte le varie versioni della famosa S di Superman, dall’inizio fino al risultato definitivo usato per L’uomo d’acciaio. Vi piace o avreste preferito qualcuna delle versioni precedenti?

Vi ricordo che il film, prodotto tra gli altri da Christopher Nolan, vede nel cast anche Amy Adams, Kevin Kostner e Russell Crowe.

L'uomo d'acciaio

L’uomo d’acciaio

L'uomo d'acciaio

L’uomo d’acciaio

L'uomo d'acciaio

L’uomo d’acciaio

L'uomo d'acciaio

L’uomo d’acciaio

L'uomo d'acciaio

L’uomo d’acciaio

L'uomo d'acciaio

L’uomo d’acciaio

L'uomo d'acciaio

L’uomo d’acciaio

L'uomo d'acciaio

L’uomo d’acciaio

L'uomo d'acciaio

L’uomo d’acciaio

Commenta

Commenti

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

George Clooney dona 500 mila dollari per movimento contro le armi

George Clooney dona 500 mila dollari per movimento contro le armi

Stefania Albani21 febbraio 2018
Clip italiana di Lady Bird il film candidato agli Oscar 2018

Clip italiana di Lady Bird il film candidato agli Oscar 2018

Stefania Albani21 febbraio 2018
Il film sulle origini di Joker, le riprese inizieranno a breve

Il film sulle origini di Joker, le riprese inizieranno a breve

Stefania Albani21 febbraio 2018
Duncan Jones spiega come il padre David Bowie ha influenzato il suo film Mute

Duncan Jones spiega come il padre David Bowie ha influenzato il suo film Mute

Stefania Albani20 febbraio 2018
Ryan Reynolds sul set Deadpool 1

Ryan Reynolds cuore d’oro, sul set di Deadpool con alcuni bimbi malati

Stefania Albani20 febbraio 2018
Carey Mulligan detective in Collateral, miniserie in arrivo su Netflix

Carey Mulligan detective in Collateral, miniserie in arrivo su Netflix

Stefania Albani20 febbraio 2018
Jaume Balaguerò dopo REC torna con l'horror Muse, teaser italiano

Jaume Balaguerò dopo REC torna con l’horror Muse, teaser italiano

Stefania Albani20 febbraio 2018
la vedova winchester

La Vedova Winchester, 5 cose vere nel film con Helen Mirren

Letizia Rogolino19 febbraio 2018
vengo anch'io trailer

Vengo anch’io, il trailer del film con Nuzzo Di Biase

Letizia Rogolino19 febbraio 2018