Eventi

Consegnati i Nastri d’argento 2012

Consegnati i Nastri d’argento 2012

Al Teatro Antico di Taormina il 30 giugno si è svolta la cerimonia di consegna dei Nastri d’Argento del 2012. Come ogni anno sono stati assegnati i premi tradizionali, a cui si accostano il Personaggio dell’anno, il Nastro europeo Bulgari e il Nastro dell’anno e altri premi speciali. La giuria è composta da componenti del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici, che scelgono sulla base gruppi da cinque candidati, a loro volta individuati da una commissione composta da associati, redattori delle principali testate della carta stampata e dell’emittenza radiotelevisiva pubblica e privata.

Paolo Sorrentino Nastro d'argento 2012Il premio per il Regista del miglior film quest’anno è andato a Paolo Sorrentino con This must be the place, la storia di un’ex rock star, interpretata da Sean Penn, che decide di cercare il criminale nazista che durante la Seconda Guerra Mondiale ordinò l’esecuzione di suo padre in un campo di concentramento. Come Miglior attore protagonista è stato scelto Pierfrancesco Favino, interprete di A.C.A.B. e Romanzo di una strage. Scelta come Miglior attrice protagonista Micaela Ramazzotti per l’interpretazione di Posti in piedi in Paradiso e Il cuore grande delle ragazze. Diaz, uno dei film-caso dell’anno, ha ottenuto il Nastro d’argento per Miglior montaggio e il Miglior sonoro in presa diretta, oltre al premio per Miglior produttore assegnato a  Domenico Procacci.

I Nastri d’argento per i film stranieri sono andati a The Artist di Michel Hazanavicius come Miglior film europeo e a Drive di Nicolas Winding Refn come Miglior film extraeuropeo. I premi speciali, invece, sono stati assegnati a Cesare deve morire dei Fratelli Taviani a cui è andato il Nastro dell’anno. Matteo Garrone ha vinto il prestigioso Nastro europeo Bulgari, grazie al successo ottenuto con Gomorra prima (nel 2008) e con Reality quest’anno. Il premio è stato così motivato: “Per il successo europeo che ha conquistato ancora una volta a Cannes, nel Festival più prestigioso del mondo, accendendo di nuovo un riflettore non solo sulla realtà, ma su un’importante stagione d’autore, grazie anche al suo cinema riconosciuta anche all’estero, per il cinema italiano.” Pierfrancesco Favino si aggiudica anche Personaggio dell’anno. Ai fratelli Carlo ed Enrico Vanzina va il Nastro speciale per la commedia e a Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo va il nastro d’oro per le scenografie di Hugo Cabret.

Ecco il dettaglio di tutti i premi assegnati nell’edizione 2012 dei Nastri d’argento:

  • Regista del miglior film: Paolo Sorrentino con This must be the place
  • Miglior regista esordiente: Francesco Bruni con Scialla!
  • Miglior Produttore: Domenico Procacci (Fandango) con Diaz
  • Miglior Commedia: Posti in piedi in paradiso di Carlo Verdone
  • Miglior Soggetto: Ferzan Ozpetek e Federica Pontremoli con Magnifica presenza
  • Miglior Sceneggiatura: Marco Tullio Giordana, Stefano Rulli e Sandro Petraglia con Romanzo di una strage
  • Miglior Attore protagonista: Pierfrancesco Favino per A.C.A.B. e Romanzo di una strage
  • Miglior Attrice protagonista: Micaela Ramazzotti per Posti in piedi in Paradiso e Il cuore grande delle ragazze
  • Miglior Attore non protagonista: Marco Giallini per Posti i piedi in Paradiso e A.C.A.B
  • Miglior Attrice non protagonista: Michela Cescon per Romanzo di una strage
  • Miglior Fotografia: Luca Bigazzi per This must be the place
  • Miglior Scenografia: Stefania Cella per This must be the place
  • Migliori Costumi: Alessandro Lai per Magnifica presenza
  • Miglior Montaggio: Benni Atria per Diaz
  • Miglior Sonoro in presa diretta: Remo Ugolinelli e Alessandro Palmerini per Diaz
  • Miglior Colonna sonora: Franco Piersanti per Terraferma e Il primo uomo
  • Miglior Canzone originale: Love is requited di Andrea Guerra e Michele von Buren
    interpretata da Elisa nel film Un giorno questo dolore ti sarà utile
  • Miglior film europeo: The Artist di Michel Hazanavicius
  • Miglior film extraeuropeo: Drive di Nicolas Winding Refn
  • Nastro dell’anno: ai Fratelli Taviani con Cesare deve morire
  • Nastro europeo Bulgari: Matteo GARRONE
  • Nastro d’Oro 2012: Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo per Hugo Cabret
  • Nastro speciale 2012 per la commedia: Carlo ed Enrico Vanzina
  • Premio Lancia – Nastri d’Argento 2012 per l’eleganza e lo stile innovativo nella qualità: Giuseppe FIORELLO
  • Premio Persol – Nastri d’Argento 2012 personaggio dell’anno: Pierfrancesco Favino
  • Premio Fondazione Lene THUN – Nastri d’Argento 2012 al film italiano che maggiormente abbia   valorizzato un tema sociale: Posti in piedi in paradiso
  • Premio Biraghi: Andrea Osvart (Maternity Blues) e Andrea Bosca (Gli Sfiorati e Magnifica presenza)
  • Menzione speciale Premio Biraghi: Filippo Pucillo (Terraferma) e Filippo Scicchitano (Scialla!).

Commenta

Commenti

Eventi

Approfondisci Eventi

Venezia 77 ecco tutti i vincitori del Leone d’Oro 2020

Stefania Albani14 Settembre 2020

Da oggi il via alla Mostra del Cinema di Venezia 2020, ecco i 18 film in concorso

Stefania Albani2 Settembre 2020

Il Giffoni Film Festival riparte e celebra i suoi 50 anni, tutti i film in concorso

Stefania Albani13 Luglio 2020

Nastri D’Argento 2020 in diretta su Rai Movie il 6 luglio, ecco le candidature

Stefania Albani16 Giugno 2020

Oscar 2020, Parasite miglior film, Joaquin Phoenix e Renée Zellweger migliori attori

Stefania Albani10 Febbraio 2020

Tutte le nomination agli Emmy Awards 2019, Game of Thrones ne ha ben 32

Stefania Albani17 Luglio 2019

A luglio a Riccione arriva la IX edizione di Cinè , presentata a Cannes

Redazione21 Maggio 2019

Questa sera Elton John alla première mondiale di Rocketman a Cannes

Redazione16 Maggio 2019

David di Donatello 2019: tutti i premiati e le foto dei vincitori

Stefania Albani28 Marzo 2019