Dal Set

Saoirse Ronan il diamante irlandese di Hollywood

Saoirse Ronan il diamante irlandese di Hollywood

In gaelico il suo nome Saoirse significa “Libertà“, occhi azzurri spalancati su un futuro da star, indomabile spirito irlandese ecco la giovanissima Saoirse Ronan classe 1994.

Nata a New York, dall’età di 3 anni è vissuta in Irlanda. Figlia unica, l’arte della recitazione le scorre nelle vene: il padre è un attore e la piccola respira l’aria del set fin da giovanissima accompagnandolo durante le riprese.

La sua fulminante carriera fa invidia a chiunque abbia affrontato la gavetta: esordisce in tenera età nella serie di ambientazione ospedaliera The Clinic e dopo un piccolo ruolo in 2 young 4 meUn  fidanzato per mamma ed il film per ragazzi Il miracolo di Natale di Jonathan Toomey entrambi del 2007, ecco che arriva l’occasione della vita.

Siamo ancora nel 2007 e Joe Wright la sceglie per il ruolo della giovane Briony Tallis nel suo film Espiazione, tratto dal romanzo di Ian McEwan; il pubblico e la critica ne rimangono folgorati. Il ruolo le vale a soli 13 anni una nomination all’Oscar come Mihglior attrice non protagonistae tantissimi altri riconoscimenti. Ecco così che l’esile ragazzina è stata catapultata nell’Olimpo delle star, confermando che dietro la sua apparente fragilità si nasconde una professionista capace di illuminare lo schermo. Il regista nel 2011 l’ha voluta ancora con sè in Hanna, film di azione in cui la Ronan interpreta una spietata assassina arrivata dall’Europa dell’est.

Peter Jackson ai tempi dei casting per il suo Amabili Resti, l’aveva scelta grazie ad un video registrato, senza nemmeno incontrarla, convinto dalla sua bravura e intenzionato a scritturare un’attrice “sconosciuta”. Si è ritrovato invece  con una lanciatissima giovane stella che la critica paragonava all’enfant prodige Jodie Foster.

Nel frattempo ha anche recitato accanto all’ubriaco Colin Farrell, in Dublin, e il leggendario Ed Harris in The Way Back.

Il 28 marzo arriverà nei nostri cinema con The Host adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Stephenie Meyer che vede la regia di Andrew Niccol; nel film  sarà protagonista di una storia fantascientifica ambientata in un prossimo futuro, dove la Terra è stata invasa da parassiti alieni chiamati “anime” e prenderanno in consegna la coscienza degli esseri umani.

Questa estate invece uscirà in America (in Italia ancora non ha una data di uscita), Byzantium dove la giovane attrice recita accanto a Gemma Arterton nei panni di un vampiro malinconico adolescente chiamato Eleanor, che è in giro da 200 anni, ma è devastata dai sensi di colpa del suo passato, dirette da  Neil Jordan (Intervista col vampiro).

Nonostante valga 3 milioni di dollari, Saoirse non permette che il successo le dia alla testa,lei è come qualsiasi altra ragazza della sua età, con l’intenzione di andare al college e viaggiare per il mondo.

 

 

Commenta

Commenti

Approfondisci Dal Set

aliciavikander

Tomb Raider, Alicia Vikander ci racconta la sua trasformazione in Lara Croft

Stefania Albani22 settembre 2017
Assassinio sull'Orient Express il nuovo Trailer Italiano

Assassinio sull’Orient Express il nuovo Trailer Italiano

Stefania Albani21 settembre 2017
wonderwheel_07

Wonder Wheel di Woody Allen, il Poster ufficiale e tante immagini

Stefania Albani20 settembre 2017
Tomb Raider il Trailer Ufficiale e il poster sono online !

Tomb Raider il Trailer Italiano e il poster sono online !

Stefania Albani20 settembre 2017
cable

Un Cable pazzo nella nuova immagine di Deadpool 2

Stefania Albani19 settembre 2017
Non c'è campo: il poster del film

Non c’è campo: il poster del film

Lo19 settembre 2017
Tomb Raider prime immagini video di Alicia Vikander nel breve teaser trailer

Tomb Raider immagini video di Alicia Vikander nel teaser trailer

Stefania Albani18 settembre 2017
Jamie Lee Curtis nella prima foto di Halloween il nuovo film della saga

Jamie Lee Curtis nella prima foto di Halloween il nuovo film della saga

Stefania Albani18 settembre 2017
2048-nowhere-to-run-il-corto-prequel-di-blade-runner-2049-maxw-654

Dave Bautista in 2048: Nowhere to Run, il secondo corto, prequel di Blade Runner 2049

Stefania Albani15 settembre 2017