News Cinema, Tv, Libri

Gerard Butler, 10 cose che non sai sull’affascinante eroe action

Gerard Butler, 10 cose che non sai sull’affascinante eroe action

Gerard Butler è uno di quegli attori che riesce ad interpretare qualsiasi ruolo rendendolo credibile. Dalle commedie romantiche ai film d’azione, al fantasy, Butler ha fatto di tutto e ha collezionato un gran numero di fan che lo segue con passione. Anche se è affascinante, attraente e di talento, l’attore è anche molto abile nel tenere la sua vita privata lontana dai riflettori, pur non evitando interviste o storie incredibili sul suo passato. Gerard Butler ha iniziato la sua carriera di attore relativamente tardi, e c’è ancora molto che il pubblico non sa su di lui.

Dal 5 Aprile torna al cinema con il film Nella Tana dei Lupi diretto da Christian Gudegast, che racconta della più famigerata banda di rapinatori degli Stati Uniti che sta preparando il colpo del secolo ai danni dell’inespugnabile Federal Reserve Bank di Los Angeles, città che vanta il più alto tasso di rapine al mondo. Cogliamo questa occasione per svelarti dieci curiosità su Gerard Butler che forse ancora non sai.

Non voleva fare l’attore

Gerard Butler non ha iniziato a recitare prima dei 20 anni perché, per la maggior parte della sua vita, aveva dei piani completamente diversi per il futuro. Dopo la laurea in giurisprudenza alla Glasglow University, gli è stata offerta una posizione presso uno studio legale di Edimburgo; tuttavia, solo una settimana prima che fosse ufficialmente qualificato come avvocato, fu licenziato dalla ditta. “Vengo da una famiglia appena sopra la classe lavoratrice, appena sotto la classe media, una grande famiglia con dei valori meravigliosi. L’idea che avessi una possibilità per una laurea in giurisprudenza era allettante. Per me e per la mia famiglia” ha detto Butler in un’intervista a Esquire. Ha aggiunto di essere stato “veramente fuori di testa” quando ha fatto il colloquio per quell’impiego, e anche se lo hanno assunto è stato licenziato perché aveva festeggiato troppo durante la settimana del Festival di Edimburgo.

Gerard Butler giovane

Origini scozzesi

Gerard James Butler è nato il 13 novembre 1969 a Paisley nel Renfrewshire, in Scozia. È il più giovane di tre fratelli dai genitori Margaret e Edward Butler. Quando aveva solo sei mesi, la famiglia di Gerard si trasferì dalla Scozia a Montreal, in Québec. Poco più di un anno dopo, però, i suoi genitori si separarono e Gerard, insieme ai suoi fratelli, si trasferirono in Scozia con la madre. Ha frequentato la St. Mirin’s & St. Margaret’s High School, dove ha proseguito gli studi di giurisprudenza presso l’Università di Glasgow, fino a diventare Presidente della società giuridica della scuola. Della sua educazione Butler ha detto: “Ho sempre avuto una fortuna del diavolo, anche a scuola di legge. In un certo senso mi sono imbattuto nella posizione di presidente della Law Society. Non ero il più studioso dei ragazzi. Considerando la mole di lavoro che avevo, è incredibile che abbia superato la facoltà di giurisprudenza. E con una laurea con lode”.

Guai con la legge

Per gran parte della sua tarda adolescenza la vita di Butler si è consumata tra una festa e l’altra con un “bere pesante”. Tra la scuola di legge e lo studio legale, Butler ha vissuto in America dove ha detto di aver “vissuto in un appartamento a Venice Beach con tre ragazzi irlandesi che bevevano tutti i giorni. Era perfetto“. Durante i suoi anni da festaiolo, Butler era noto per aver fracassato bottiglie sulla sua testa, e ha raccontato anche che una volta si è svegliato a Parigi ricoperto di tagli, sangue e ancora oggi non ha idea di cosa fosse successo quella notte. “Ero fuori controllo. Ricordo di essere stato arrestato una volta e mi hanno messo in manette” ha aggiunto a proposito dei suoi giorni di festa.

Stella del rock

Oltre ad essere quasi un avvocato e diventato poi una star di Hollywood, Butler è anche collegato alla musica. Quando era al college era il cantante principale della rock band scozzese chiamata Speed, e, sebbene non sia mai uscito niente sulla band, lo ha aiutato con le sue parti canore in film come Il Fantasma dell’Opera e P.S. I Love You.

Incidente di surf

Di tutte le cose pazze che ha fatto durante la sua vita, uno dei momenti più spaventosi per l’attore è stato quando ha avuto un incidente con il surf durante le riprese del film Chasing Mavericks. Butler e la troupe stavano girando il 18 dicembre 2011 nella California del Nord, quando un’onda enorme lo ha trascinato sott’acqua e su una scogliera. Fortunatamente è stato salvato da una moto d’acqua, ma è stato portato all’ospedale per le ferite.+

gerard butler surf

Rehab

All’età di 27 anni Butler smise di bere e nelle interviste ha ricordato di aver smesso. “Ero a Camden e ho avuto una pazza esperienza con queste due sorelle con cui ero amico da Glasgow. Siamo stati fuori una notte e una di loro è impazzita. Non so cosa avesse. Aveva perso la testa e l’altra sorella stava impazzendo e piangeva diceva: “Non so cosa c’è che non va in lei” e ricordo di aver pensato: “Quante di queste pazze situazioni dovrò affrontare? Questo non sono io o non  dovrei essere qui”. Mi sono svegliato la mattina dopo e mi sono guardato allo specchio e non mi sono riconosciuto. Non ho riconosciuto la mia faccia e non ho riconosciuto la mia anima. E quella è stata l’ultima volta che ho bevuto un drink“. Anche se ha smesso di bere, all’inizio del 2012, si è auto-ammesso al centro di riabilitazione di Betty Ford perché era preoccupato della sua dipendenza dai farmaci per il dolore, in seguito a diversi anni di infortuni sul set.

Passando alla recitazione

Dopo aver sempre avuto la passione per la recitazione, Butler è stato finalmente in grado di esplorare il suo sogno dopo che la sua carriera di avvocato è fallita. Ha iniziato a lavorare in modo strano prima di approdare a ruoli teatrali e ha partecipato ad alcune produzioni prima di trasferirsi a Los Angeles all’età di 30 anni, ma due anni prima ha ricevuto i suoi primi incarichi professionali nei film Mrs. Brown e Il Domani non muore Mai. Sono nel 2000, tuttavia, ha finalmente ottenuto i suoi ruoli da protagonista, prima come Dracula in Dracula 2000 e poi Attila nella miniserie Attila the Hun. Mentre ora è conosciuto come uno degli uomini più importanti e più realistici del settore.

Love story

Non si è mai sposato, ma si è spesso legato alle sue co-protagoniste sul set. “Sai cosa è divertente? Nell’ultimo anno probabilmente ci sono state voci di dieci diverse donne con cui dovrei essere coinvolto. Penso che una sia vera” ha dichiarato in un’intervista. Nel corso degli anni Butler è stato legato a molte donne tra cui Brandi Glanville, Ashley Greene, Jessica Biel e Cameron Diaz, solo per citarne alcuni, ma da un po’ di tempo ormai è uscito con l’interior designer Morgan Brown.

Patrimonio 

Anche se Butler ha avuto un avvio relativamente tardivo nella sua carriera hollywoodiana, questo non ha influenzato i suoi guadagni. Dopo aver recitato in Dracula 2000 ha continuato a recitare in grandi ruoli per tutti i generi di film. I suoi film più grandi finora sono stati Timeline, The Phantom of the Opera, 300, P.S. I love you, La Dura Verità, Attacco al Potere. Attraverso alcuni flop e molti successi Butler ha ora un valore netto stimato di $ 30 milioni.

Eroe

Butler non è estraneo a ritrarre l’eroe, ma a quanto pare è anche un eroe della vita reale. Per le riprese del suo primo film, Mrs Brown, nel 1996-1997, Butler fu costretto a correre nudo nell’Oceano gelido, e lo fece anche se ciò significava sviluppare l’ipotermia. Dopo essersi ripreso da quella scena, è tornato in acqua per salvare un giovane ragazzo che stava annegando nel fiume Tay.

Commenta

Commenti

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Halloween ecco la nuova maschera di Michael Myers

Stefania Albani23 aprile 2018

Charlize Theron ingrassata di 22 chili per il copione di Tully

Stefania Albani23 aprile 2018

The Rain il trailer italiano ufficiale della serie in arrivo dal 4 maggio su Netflix

Stefania Albani23 aprile 2018

Dal film Escobar: Il Fascino del Male, tante clip italiane

Stefania Albani23 aprile 2018

Baby ecco l’immagine del cast della serie tv italiana in arrivo su Netflix

Stefania Albani22 aprile 2018

The Division, trovato il regista si tratta di David Laitch

Lo21 aprile 2018

Ant-Man and the Wasp, Entertainment ha rilasciato due nuove foto

Stefania Albani21 aprile 2018

Il Trono di Spade, dietro le quinte con Emilia Clarke (video)

Letizia Rogolino20 aprile 2018

Luna nera la serie tv italiana originale Netflix ci parla di stregoneria

Stefania Albani20 aprile 2018