News Cinema, Tv, Libri

Alicia Vikander, 10 cose che non sai sulla nuova Tomb Raider

Alicia Vikander, 10 cose che non sai sulla nuova Tomb Raider

Il 15 Marzo Alicia Vikander sarà al cinema con Tomb Raider, la nuova avventura sul grande schermo dell’eroina nata nel mondo dei videogiochi ed interpretata precedentemente da Angelina JolieLara Croft è la fiera ed indipendente figlia di un eccentrico avventuriero, scomparso quando lei era ancora in tenera età. Divenuta una giovane donna di 21 anni, priva di qualsiasi obiettivo o scopo reale, Lara gira per le caotiche strade alla moda di East London lavorando come corriere in bicicletta, riuscendo a malapena a guadagnare i soldi per l’affitto.

Determinata nel trovare la sua strada, si rifiuta di assumere il comando dell’impero globale del padre, così come rifiuta fermamente l’idea che lui sia veramente scomparso. Consigliata ad affrontare gli avvenimenti e ad andare avanti dopo sette anni senza di lui, neanche Lara riesce a capire cosa la guidi a risolvere finalmente il mistero della sua morte. Schierandosi esplicitamente contro l’ultimo desiderio del padre, Lara si lascia tutto alle spalle alla ricerca della sua ultima destinazione nota: una tomba leggendaria nascosta su un’isola mitologica, che potrebbe trovarsi al largo delle coste del Giappone. Ma la sua non sarà una missione facile; solo raggiungere l’isola si rivelerà estremamente pericoloso. Improvvisamente, la posta in gioco per Lara sarà talmente alta, che – contro ogni probabilità ed armata solo della sua raffinata intelligenza, della sua fede cieca e della sua innata testardaggine – dovrà imparare a spingersi oltre i propri limiti, nel suo viaggio verso l’ignoto. Se sopravvivesse a questa pericolosa avventura, potrebbe realmente capire chi sia e conquistare il nome di Tomb Raider.

Molti la conoscono come la moglie di Michael Fassbender, altri per la sua intensa interpretazione in The Danish Girl al fianco di Eddie Redmayne, ma la carriera di Alicia Vikander ormai è in continua ascesa. Pertanto cogliamo l’occasione dell’uscita in sala di Tomb Raider per svelarvi dieci curiosità sul suo passato e il suo presente, tra vita pubblica e privata.

Alicia Vikander è Tomb Raider

Alicia Vikander è Tomb Raider

Un passato da ballerina

Prima di fare l’attrice Alicia Vikander ha iniziato la formazione per diventare ballerina. Ha frequentato la prestigiosa scuola svedese di danza classica dall’età di 9 anni fino ai 18 anni, ed è andata a vivere da sola a soli 15 anni. Però i suoi sogni legati alla danza si sono infranti presto, dopo un fastidioso infortunio. Alicia ha deciso così di concentrarsi sulla recitazione. Eppure afferma che questo cambiamento di rotta non le ha mai fatto dimenticare la danza, con cui avverte ancora un forte legame.

Ha imparato il danese con il film A Royal Affair

Anche se non parlava danese a quel tempo, Alicia Vikander ha fatto un’audizione per la parte del film A Royal Affair, usando esempi di dialoghi tradotti che la sua amica dalla Danimarca le aveva inviato tramite iPhone. Nonostante non capisse una parola di quello che diceva, la produzione ha capito di aver trovato la persona giusta per la parte di Caroline Mathilda. Tuttavia, una volta scritturata per quel ruolo Alicia si è trasferita a Copenaghen per due mesi prima dell’inizio della produzione e non ha fatto altro che imparare a parlare la lingua mentre era lì. Parlando del suo tempo sul set ha detto: “Ero terrorizzata quando mi svegliavo ogni giorno. E’ stata dura. Se non bevevo due bicchieri di vino non avevo il coraggio di parlare danese, ma poi mi sono un po’ più rilassata. Il vocal coach mi ha detto che dovevo uscire e bere ogni sera così sarebbe venuto tutto più naturale“.

Vuole far leggere le sceneggiature ai suoi genitori prima di accettare un ruolo

Tutti cerchiamo l’approvazione dei genitori nella vita, e Alicia Vikander non è da meno. L’attrice infatti ha confessato di mostrare ai suoi genitori la copia di ogni sceneggiatura che le viene data da leggere e che le piace, al fine di valutare la loro opinione sull’opportunità o meno di fare un film. Nel caso di The Danish Girl con Eddie Redmayne, diretto da Tom Hooper, suo padre per esempio è stato determinante. “Mio padre ha letto The Danish Girl e se ne è innamorato” ha spiegato Alicia in un’intervista a The Telegraph. “Mi ha ordinato di fare questo film“.

Alicia Vikander in The Danish Girl

Alicia Vikander in The Danish Girl

Vuole lavorare con Lars Von Trier, Tarantino e Terrence Malick

Quando le è stato chiesto con quale regista le piacerebbe lavorare in futuro, Alicia Vikander ha nominato Lars Von Trier, Terrence Malick e Quentin Tarantino poichè spera di collaborare con loro ad un certo punto della sua carriera.

Volto di Louis Vitton

Alicia Vikander è diventata il nuovo volto del marchio di moda Louis Vuitton, per la sua natura di donna bella, talentuosa ed intelligente che può rappresentare quei prodotti. Vikander ha annunciato qualche tempo fa il suo ruolo di ambasciatrice per il famoso marchio, il che non è poi così sorprendente visto che il suo gusto nel vestire è noto a molti. Alicia Vikander ha sempre un aspetto disinvolto e acqua e sapone, anche se indossa un maglione e un paio di vecchi jeans. E’ elegante e affascinante in un modo naturale e fresco secondo molte riviste femminili.

E’ stata quasi Biancaneve

Che ci crediate o no, in un momento in cui la carriera di Alicia Vikander non andava particolarmente bene, nel 2011, dopo mesi di tentativi per ottenere ruoli in un film, l’Universal l’ha chiamata con alcune buone notizie. I dirigenti dello studio le avevano detto che volevano mandarla a Los Anlgeles per leggere la parte di Biancaneve in un imminente successo. “Ero al telefono in uno Starbucks e piangevo” ha detto Vikander. “La gente pensava che stavo lasciando il mio ragazzo! Poi li ho rassicurati dicendo: “No, è una buona notizia ! Avrò una carriera!” E’ andata a L.A., ma non ottenne la parte, che andò a Kristen Stewart, ma la sua carriera comunque ha trovato un’altra strada vincente.

Michael e Alicia

Non è un segreto che Alicia Vikander e Michael Fassbender si siano sposati. Però forse non tutti sanno che i due si sono incontrati sulla pista da ballo al Toronto Film Festival del 2013, e si sono innamorati sul set del film La Luce sugli Oceani che li ritrova insieme per la regia di Derek Cianfrance.

La sua casa di produzione

Possiede la sua compagnia cinematografica. Proprio dopo l’uscita del trailer di Tulip Fever, Alicia Vikander ha annunciato la nascita della sua società di produzione denominata Vikarious Productions, insieme all’agente di lunga data Charles Collier. Il primo film di Vikarious è Euphoria, il film che racconta la storia di due sorelle che viaggiano in Europa verso una “destinazione misteriosa”. La Vikander recita qui accanto a Eva Green e Charlotte Rampling.

Alicia Vikander e Michael Fassbender

Alicia Vikander e Michael Fassbender

Fan dei giochi di gruppo

Tra i suoi amici e la famiglia, Vikander è nota per essere sempre pronta ad organizzare feste con giochi a tema elaborati. In un’intervista con Elle ha parlato di una delle sue memorabili feste di compleanno: “Un amico e io abbiamo organizzato la nostra festa per il 25° compleanno, e abbiamo finito per avere circa 60 invitati” ha detto. “Dal momento che molti di loro non si conoscevano, abbiamo dato ad ogni uomo una cartolina con il nome di una donna, e quando ci siamo seduti a cena, si sono dovuti presentare”. Ha aggiunto: “Adoro organizzare una cena con delitto. Ho un amico che ha una casa di campagna nel Norfolk che è perfetta!” Recentemente Vikander ha anche partecipato allo spettacolo di Jimmy Fallon durante il quale gli ha insegnato un gioco che in Svezia chiamano “Pen in Bottle”.

Le amiche pop star

Nel 2012 Alicia ha vissuto a Notting Hill con i suoi amici, il duo pop svedese Icona Pop e un altro amico comune. Ha descritto l’esperienza come “un appartamento con topi e quattro ragazze che condividono due letti singoli. Avevamo una grande pila di vestiti in mezzo alla stanza e abbiamo condiviso tutto“.

Commenta

Commenti

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Teaser trailer e poster italiano di The Umbrella Academy

Stefania Albani10 dicembre 2018

Il Trailer italiano di Avengers 4 svela anche il titolo che sarà Avengers: Endgame

Stefania Albani10 dicembre 2018

Il logo animato di Diabolik il nuovo film dei Manetti bros.

Stefania Albani7 dicembre 2018

Luca Argentero è Copperman, un supereroe un po’ Forrest Gump, il trailer

Stefania Albani6 dicembre 2018

Trailer ufficiale del remake dell’horror Suspiria

Stefania Albani6 dicembre 2018

Cruella, Emma Stone sarà la Crudelia De Mon del prequel in live action

Stefania Albani6 dicembre 2018

Con Non ci resta che il crimine si ritorna agli anni ’80, commedia di Massimiliano Bruno

Stefania Albani5 dicembre 2018

L’albero di Natale Spelacchio quest’anno avrà le luci di Stranger Things

Redazione5 dicembre 2018

Favino, Papaleo, Mastandrea e Rubini sono i Moschettieri del Re, il trailer e poster

Stefania Albani5 dicembre 2018