News Cinema, Tv, Libri

Kit Harington, 10 cose che non sapete sull’amato Jon Snow

Kit Harington, 10 cose che non sapete sull’amato Jon Snow

Lo vedremo tra pochi giorni al Giffoni Film Festival, ma dal 16 Luglio tornerà anche sul piccolo schermo con la settima stagione di Game Of Thrones – Il Trono di Spade, la serie tv di successo amata e seguitissima in tutto il mondo. Parliamo di Kit Harington, il giovane attore londinese classe 1986 che ha conquistato tantissimi fan nei panni dell’affascinante e coraggioso Jon Snow. Di seguito potete trovare dieci curiosità sulla star della serie tv, che forse ancora non sapete.

Origini Nobili

Gli Harington discendono dal 4° Conte di Dartmouth e l’interesse per il passato di Kit si estende attraverso le generazioni. Il suo trisnonno era il Re Carlo II e suo zio è un baronetto. Mentre afferma che al resto del mondo non importa veramente, gli americani sembrano particolarmente affascinati da questo: “C’è un’ossessione malsana in America per la regalità e il sistema di classe” ha detto in un’intervista nel 2014. “Oh mio Dio, tu sei il figlio di un duca!“.

Temporaneamente paralizzato

Anche se non c’è dubbio che Harington sia ben conosciuto per il tuo ruolo in Game of Thrones, è stato anche il protagonista del film Pompei, al fianco di Kiefer Sutherland. Anche se il film non è andato molto bene al box office, durante le riprese Harington ha vissuto anche uno dei momenti più spaventosi della sua vita. “Ero nel mio camper, e mi sentivo bene, ma quando mi hanno chiamato, mi sono alzato e le mie gambe hanno ceduto. Non riuscivo a resistere in piedi, ogni volta che mi alzavo era la stessa cosa. Sono stato a letto per 48 ore e poi sono tornato a lavorare. Ma è strano quando succede”. Fortunatamente poi è guarito, perché come si può immaginare essere in grado di camminare è abbastanza cruciale per essere un attore.

Kit Harington

Kit Harington

Dove vorrebbe essere tra 10 anni

Non c’è davvero un modo migliore per iniziare una carriera televisiva come essere un personaggio principale in una serie tv così importante come Game of Thrones. Ciò non significa che Harington non tenga gli occhi sul futuro e su ciò che potrebbe essere all’orizzonte. Alla domanda sui suoi ruoli da sogno, Harington ha dichiarato: “Mi piacerebbe interpretare il Principe Hal nell’ Enrico IV per un film, ma mi piacerebbe anche tornare in una serie tv di qualità, perché la narrazione è più emozionante e pericolosa. Inoltre ho scritto tre spettacoli televisivi con il mio migliore amico Dan West, due dei quali li abbiamo venduti, quindi vorrei vedere cosa viene fuori. Ho incontrato Dan alla scuola di dramma – viviamo insieme e scriviamo insieme. È come un matrimonio senza figli“. Non c’è dubbio che Harington stia ottenendo una grande esperienza di apprendimento da Game of Thrones e se c’è una possibilità di guardare una serie tv scritta da lui, possiamo immaginare che sarà fantastica.

Ama il teatro

Harington può stare a suo agio davanti ad una macchina fotografica o alla telecamera, ma ha anche una profonda passione per il teatro. Una delle sue grandi esperienze come attore è arrivata quando era in una scuola di arte drammatica per il ruolo di Albert nell’adattamento di War Horse, un’opera che ha vinto due Olivier Awards. Fu per questo ruolo che Harington è stato in grado di fare il provino per il ruolo di Jon Snow. All’inizio di quest’anno Harington è tornato sul palco per fare il dottor Faustus al teatro di Londra. Quando si parla del palcoscenico, Harington afferma: “In un film e in televisione si lavora e si prepara da soli il lavoro. C’è un senso di compagnia, ma è come fratturata. Ci si riunisce e ci si allontana, mentre nel teatro trascorri cinque settimane con le stesse persone, creando davvero qualcosa insieme. Questo è quello che mi colpisce. E poi c’è anche l’applauso, credo”. 

Odia Downton Abbey

Recitare è una professione che richiede molto tempo, e non sempre si ha modo di seguire le serie tv di successo. Facile anche immaginare che per chi lavora in televisione, è possibile vedere le altre serie tv in una luce diversa rispetto ad un tipico spettatore. In molte interviste viene chiesto agli attori il loro parere su film o serie tv di successo e di solito la risposta è educata e, anche se non gli piace, un attore sottolinea qualche elemento di quel prodotto che rispetta. Ma quando è stato chiesto ad Harington un parere su Downton  Abbey, egli ha dichiarato: “Sono davvero in disaccordo con Downton Abbey su molti livelli, celebra il sistema di classe e il suo tipo di messaggio generale sembra essere:”Non era bello quando tutti conoscevano il loro posto all’interno della società?” Perché non torniamo a quei tempi? Ma sono stronzate. Siamo usciti da questo, e grazie al cielo lo abbiamo fatto”.

Non vuole fare commedie romantiche

Harington è attualmente in pre-produzione per il prossimo film The Death and Life of John F. Donovan. Harington è il protagonista, al fianco di Bella Thorne, Natalie Portman, Nicholas Hoult, Susan Sarandon e persino Adele. Parlando del ruolo Harington ha ammesso il suo disprezzo per le commedie romantiche come genere di film. “Sto facendo una giovane star televisiva molto turbata che si trova avvolta in uno scandalo, ed è ingiustamente accusata. Si tratta della sua discesa. Mi piace interpretare l’ angoscia, la depressione profonda e l’oscurità. Non so perché, forse è perché sono così. Niente mi interessa meno di fare una commedia romantica“.

Kit Harington è Jon Snow

Kit Harington è Jon Snow

Tyrion è il suo preferito

Come potete immaginare agli attori di Game of Thrones viene spesso chiesto quale altro personaggio avrebbero voluto fare all’interno della serie. Ed Harington ha risposto: “Ho sempre amato Tyrion. Non potevo farlo ovviamente, ma penso che Peter faccia un lavoro meraviglioso con lui. Quando stavo leggendo i libri amavo leggere le parti di Jon Snow perché è quello che stavo per interpretare. Ma poi mi eccitavo anche quando arrivavo alle parti di Tyrion. La loro dinamica insieme è intrigante anche perché si piacciono”. Non c’è dubbio che George R. R. Martin abbia creato un personaggio incredibilmente accattivante con Tyrion, e Peter Dinklage è perfetto per portarlo sullo schermo.

Il suo primo appuntamento ideale

Non vuoi sembrare troppo desideroso, troppo romantico, altrimenti sembra un po’ difficile provarci, ma penso che un primo appuntamento dovrebbe essere intimo, quindi bisogna scegliere di organizzare una bella cena in qualche posto accogliente, non troppo affollato e con buon vino” ha spiegato in un’intervista.

Sogni horror

Non vuole fare una commedia romantica, ma i film horror sembrano attirarlo molto. “Ho sempre voluto fare un film horror. Il mio preferito è Shining, ma ho anche amato The Ring, i film di Scream e  The Wicker Man con Christopher Lee” ha detto. E chissà che in futuro non gli capiti questa occasione!

Grande fan di David Lynch

Amo David Lynch, ma non riesco a vedere Inland Empire, ho provato a guardare quel film tre o quattro volte ma non riesco a finirlo, è troppo spaventoso. Mi fa andare fuori di testa e poi quando diventa in bianco e nero è davvero troppo. Non ho mai provato nemmeno a guardare Eraserhead, penso che sarebbe troppo per me, ma amo Mulholland Drive, e l’ho visto tantissime volte”.

Commenta

Commenti

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Annunciato il titolo ufficiale di Bond 25: No Time To Die

Stefania Albani21 Agosto 2019

Ritorna Albanese con Cetto c’è, senzadubbiamente vi presentiamo una prima clip

Stefania Albani21 Agosto 2019

Trailer ufficiale di Dark Crystal: la Resistenza in arrivo il 30 agosto su Netflix

Stefania Albani15 Agosto 2019

Piccole Donne ecco il trailer ufficiale, con Saoirse Ronan e Emma Watson !

Stefania Albani14 Agosto 2019

The Crown la serie tv sta per tornare , ecco l’annuncio della terza stagione

Stefania Albani13 Agosto 2019

Trailer e poster di Vivere di Francesca Archibugi con Micaela Ramazzotti

Stefania Albani12 Agosto 2019

Charles Manson interrogato dagli agenti in Mindhunter 2

Stefania Albani7 Agosto 2019

Zombieland – Doppio Colpo il trailer italiano ufficiale

Stefania Albani6 Agosto 2019

Chi ha ucciso Bryce Walker? Il trailer e poster della terza stagione di Tredici

Stefania Albani2 Agosto 2019