News Cinema, Tv, Libri

Come dovrebbero essere i personaggi di Game of Thrones rispetto ai libri

Come dovrebbero essere i personaggi di Game of Thrones rispetto ai libri

Come dovrebbero essere i personaggi di Game of Thrones rispetto ai libri

 

Il casting può solo o migliorare o peggiorare una serie tv. E questa regola vale soprattutto quando è basata su una popolare serie di libri. Quando si tratta della famosa serie Il Trono di Spade della HBO molti personaggi non collimano per descrizione con quelli di George R.R. Martin. Infatti in alcune circostanze di discostano in maniera totale

Ecco come il cast de Il Trono di Spade dovrebbe essere davvero:

Yara Greyjoy, i produttori della serie hanno cambiato il nome di Asha Greyjoy in Yara, probabilmente per non confonderla con Osha la Bruta. Ma il suo nome non è l’unica cosa che è stata cambiata, il libro dice che i suoi capelli erano neri e cortissimi, il naso molto grande e appuntito, per il suo piccolo viso. Tutto ciò era compensato dal suo sorriso, che in Yara però è pressochè inesistente, non sorride quasi mai, che sia il fatto di avere un fratello come Theon ?

Come dovrebbero essere i personaggi di Game of Thrones rispetto ai libri

Theon Greyjoy dal canto suo, dopo essere stato torturato dal perfido Ramsai Bolton, è uscito dalla sua prigionia pressochè indenne (tranne che per le sue parti intime), ma nei libri Theon è stato trattato molto peggio con il volto che appare molto deperito, con un aspetto scheletrico. Il traume per la prigionia ha fatto si che i suoi capelli diventassero tutti bianchi, facendolo sembrare un uomo vecchio.

trono di spade cast - 2

Ramsay Bolton, nella serie è davvero una persona brutta, ma più che fisicamente lo è per i suoi atti efferati, le torture e sevizie a Greyjoy , o quando ha uccisio il proprio padre. Nei libri Martin lo ha descritto come un bruttone; era rimasto un umo brutto con ossatura grossa e le spalle incurvate e inclinate, con della ciccia che ne fanno capire che in passato era stato un uomo molto molto grasso. La sua pelle era rosa e macchiata, il naso largo la bocca piccola, i capelli lunghi scuri e asciutti, le labbra angolose e carnose, ma quello che tutti notavano prima in lui erano i suoi occhi, piccoli, socchiusi e pallidi, del tutto incolori come due schegge di ghiaccio sporco.

trono di spade cast - 3

Brienne di Tarth, parte della tragedia di Brienneè quanto lei voglia innamorarsi ed essere amata, ma sa di essere decisamente poco bella , anzi, per gli standard di Westeros decisamente brutta. Durante tutta la storia dei romanzi Brienne ha tantissimi scontri che la lasciano ferita, come quando in uno scontro ha perso i denti, Martin ha scritto che i suoi capelli erano un “nido di scoiattolo di paglia sporco” . I suoi occhi erano grandi e molto blu e le sue fattezze, grosse e volgari, i denti prominenti e storti, la bocca larga con labbra carnose da farle sembrare gonfie. Un migliaio di lentiggini disseminate su guance e fronte e il suo naso era stato rotto più di una volta.

trono di spade cast - 4

Sandor Clegane, i truccatori della HBO hanno fatto un ottimo lavoro creando la massa di carne bruciata e contorna che compongono la ciccatrice che occupa metà della faccia del Mastino, è èratocamente perfetta, tranne che è stata fatta sul lato sbagliato del viso, visto che Martin l’ha posizionata sul lato sinistro del volto di Sandor. Il lato sinistro era una rovina, l’orecchio bruciato per cui non c’era altro che un buco, sulla sua mandibola era visibile un pezzo di osso , comunque a parte tutto il Mastino è stato riprodotto molto bene, ci chiediamo solo come mai hanno capovolto il lato maciullato del viso. Questione di inquadrature ?

trono di spade cast - 5

Daario Naharis, non è difficle capire la motivazione del perchè la produzione dello show abbia mischiato le cose sulla loro versione del personaggio. Questo perchè Daario sarebbe dovuto apparire meno come un guerriero “cazzuto” e più come un rifiuto da Hunger Games. Il libro descrive Daario come appariscente, con la barba legata in tre ciocche e colorata di blu, lo stesso colore dei suoi occhi e dei suoi capelliricci lunghi fin sotto le spalle. I suoi baffi a punta colorati d’oro, Daennerys sarebbe caduta lo stesso davanti al fascino del baffetto d’oro?

trono di spade cast - 6

Tyrion Lannister, Peter Dinklage è quasi perfetto nei panni di Tyrion, meglio conosciuito come Il Folleto, inico neo non è abbastanza brutto. I libri lo descrivono con un viso molto schiacciato e dopo gli eventi della battaglia ha perso la metà del suo naso e infine ha gli occhi di colore diverso tra loro.

trono di spade cast - 78

Jorah Mormont, il Sir nei libri non è così bello come appare nella serie tv, il nostro cavaliere “friendzonato” preferito, appare molto più attraente e magro, Martin afferma che questo personaggio non sta andando a vincere nessuna gara di bellezza, Sir Jorah aveva delle spalle e un collo che ricordavano un toro, peli neri e rozzi che ricoprivano le braccia e il petto, molti di più di quelli che aveva in testa, visto che era stempiatissimo.

trono di spade cast - 7

 

(ringraziamo il canale yotube di PierJc per le descrizioni)

Commenta

Commenti

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Carlo Verdone dirige e interpreta i vive una volta sola, con Rocco Papaleo

Stefania Albani27 Gennaio 2020

Nicole Kidman e Hugh Grant protagonisti della serie tv thriller The Undoing, il trailer

Stefania Albani27 Gennaio 2020

Guarda da ora la nuova serie Star Trek: Picard su Amazon Prime Video

Stefania Albani24 Gennaio 2020

Captain Marvel 2, il sequel in arrivo nel 2022

Stefania Albani23 Gennaio 2020

Al Pacino cacciatore di nazisti nella serie tv Amazon, HUNTERS

Stefania Albani21 Gennaio 2020

Vanessa Incontrada nella fiction Come una Madre dal 2 febbraio su Rai Uno

Stefania Albani17 Gennaio 2020

Aquaman, James Wan produrrà una miniserie animata tv per HBO Max

Stefania Albani16 Gennaio 2020

Nuovo trailer italiano di Bloodshot tratto dall’omonimo fumetto

Stefania Albani15 Gennaio 2020

Agli Oscar 2020 Joker se la giocherà con Scorsese Mendes e Tarantino, ecco tutte le nomination

Stefania Albani14 Gennaio 2020