News Cinema, Tv, Libri

The Big Bang Theory, 5 segreti dietro le quinte della divertente sit-com

The Big Bang Theory, 5 segreti dietro le quinte della divertente sit-com

The Big Bang Theory è una sit-com che è andata molto bene per 10 stagioni, ed è facile immaginare che il successo sia dovuto soprattutto alla chimica che lega il cast sul set e fuori. Durante i numerosi anni passati a lavorare insieme, infatti, il cast e la troupe della serie tv di successo hanno rivelato alcuni segreti su ciò che accade dietro le quinte di The Big Bang Theory, per rendere l’avventura divisa in più stagioni, divertente e coinvolgente per il pubblico di appassionati che la segue fedelmente.

Filmare alti e bassi

Anche se molte delle star hanno interpretato gli stessi personaggi per quasi 10 stagioni complete, alcune delle paure e dei sentimenti iniziali non sono mai andati via. “E’ sempre il primo ciak della giornata che si vuole fare bene e non rovinare” ha detto Kunal Nayyar parlando del nervosismo sul set. Ha anche spiegato che le riprese di un intero episodio prevedono spesso un momento alto che poi è seguito da uno più basso quasi sempre. “Alcune sere è così difficile andare a letto perché hai così tanta adrenalina dopo aver girato. La mattina seguente ti senti come se sei  stato investito da un treno. Scherzi a parte, ti senti come dopo una sbronza senza aver fatto nulla in realtà“.

x4980996-550x367.jpg.pagespeed.ic.EvIFJzH-QR

Copione a sorpresa

L’attrice Mayim Bialik, che ovviamente interpreta Amy Farrah Fowler, ha rivelato diverse cose sul suo lavoro in The Big Bang Theory sul suo blog. Bialik ha rivelato che il cast non ottiene gli script in anticipo. “Ci vogliono cinque giorni per fare un episodio, e otteniamo il copione il primo giorno. Non abbiamo idea del momento della stagione in cui sarà messo quell’episodio o che cosa succederà la settimana dopo, e a me piace così. È un po’ come la vita: ogni giorno ti accadono cose impreviste e non sai cosa sta per succedere, giusto?“.

La semplice creazione di una scena

Nel corso degli anni i produttori esecutivi dello show Chucke Lorre, Bill Prady e Steven Molaro, hanno parlato dei momenti più romantici della serie e di come gli scrittori sono stati altrettanto sorpresi da questi come tutti gli altri. “Queste cose vengono sempre fuori organicamente. Penso che The Big Bang Theory sia anche un lavoro di coppia da un punto di vista di scrittura” ha detto Prady. “Abbiamo un’idea all’inizio di solito, ma come verrà fuori e cosa diranno i protagonisti è spesso una sorpresa. Per esempio una scena è venuta all’ultimo minuto quando abbiamo capito che Leonard aveva l’anello nel portafogli” ha spiegato Molaro parlando della proposta romantica di Leonard a Penny. “Siamo solo fortunati che abbiamo questi sette attori di grande talento e che c’è tanto amore reale tra loro che si può avvertire sulla scena. E sono in grado di prendere queste scene che scriviamo e renderle reali e migliori senza uno sforzo particolare“.

BIG BANG THEORY, l-r: Kaley Cuoco-Sweeting, Johnny Galecki in ' The Gorilla Dissolution' (Season 7,

Il pubblico in studio

A differenza di molte sit-com che hanno rinunciato a girare di fronte a un pubblico dal vivo e mettere solo la traccia audio delle risate quando richiesto dal copione, The Big Bang Theory gira tutto con un pubblico dal vivo presente in studio. “La gente sottovaluta la potenza di un pubblico in studio. E non aggiungiamo le risate in scatola. Se qualcosa non è divertente per il nostro pubblico (anche se i nostri scrittori pensano che lo sia), vengono cambiate fino a quando il pubblico non reagisce e ride in modo spontaneo”. 

TCDBIBA EC190

Location

Quando la serie tv è diventata più grande e di successo, i fan hanno ovviamente cercato di scoprire i luoghi reali che i personaggi principali hanno frequentato il più delle volte, come l’appartamento di Leonard e Sheldon. I due personaggi hanno detto che il loro appartamento si trova a Pasadena a Los Robles 2311, ma dal momento che la serie è in realtà girata negli studi della CBS, l’appartamento non è in realtà in quel posto. Molti vorrebbero visitare anche il negozio di fumetti di Stuart Bloom pensando sia reale, ma anche quello è uno studio televisivo. Tutti i fumetti sono spesso sostituiti con nuovi fumetti, e l’armamentario è anche spesso aggiornato per tenere tutto il più aggiornato possibile.

Commenta

Commenti

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Living with yourself, la serie tv con Paul Rudd dal 18 ottobre su Netflix

Stefania Albani17 Settembre 2019

Colin Firth protagonista del remake di Il Giardino Segreto, ecco il trailer ufficiale

Stefania Albani17 Settembre 2019

Sulle note delle canzoni di George Michael arriva Last Christmas con la dolce Emilia Clarke

Stefania Albani16 Settembre 2019

Trailer italiano di Piccole Donne

Stefania Albani12 Settembre 2019

Ritorno ai Parioli con le ragazze di Baby 2, il teaser della seconda stagione è online

Stefania Albani11 Settembre 2019

4 Brave Ragazze, 4 donne che cercano di cambiare la loro vita con pistole e bigodini

Stefania Albani11 Settembre 2019

Rilasciate tante immagini dal backstage a Matera di Bond 25: No Time To Die

Stefania Albani10 Settembre 2019

Doctor Sleep, Ewan McGregor nei panni di un adulto Danny di Shining, trailer italiano

Stefania Albani9 Settembre 2019

Il giorno più bello del mondo è quello che ci regala Alessandro Siani, il trailer

Stefania Albani9 Settembre 2019