News Cinema, Tv, Libri

Come Hugh Jackman ha reso Wolverine più di un semplice supereroe

Come Hugh Jackman ha reso Wolverine più di un semplice supereroe

Hugh Jackman ha detto per anni che Logan sarebbe stata la sua ultima volta nei panni di Wolverine. Con Logan l’attore ha regalato un capitolo conclusivo di alto livello per un personaggio che ha definito cinematograficamente. Si tratta di un risultato sorprendente nella storia di Hollywood, con Jackman nei panni di un uomo che ha lame che escono dai pugni di una figura storica travagliata. E tuttavia le prestazioni di Jackman come Wolverine dureranno molto tempo dopo Logan.

x-men-origins-wolverine-hugh-jackman

Vale la pena ricordare quello che è stata una sfida monumentale per Jackman quando ha firmato per interpretare il ruolo nel 1999. Per cominciare non era lui la prima scelta. Dougray Scott aveva notoriamente abbandonato il ruolo durante le riprese di Mission: Impossible 2. In secondo luogo Jackman era completamente sconosciuto al pubblico americano a quei tempi, e questo ha funzionato a suo favore per la mancanza di riferimenti al ruolo, ma avrebbe dovuto convincere gli appassionati del personaggio Marvel a fumetti. Inoltre Wolverine era un personaggio molto popolare e lo è stato per decenni. Anche se non aveva invaso il grande schermo come Superman o Batman, era amato dai fan degli X-Men, fin dal 1970.

Il suo debutto come Wolverine tuttavia ha cancellato immediatamente tutti i dubbi. Egli possedeva fin dall’inizio il ruolo e i fan che si sono lamentati di Jackman all’inizio furono messi a tacere o ignorate. Jackman ha perfettamente dato vita al personaggio con la rabbia, la tristezza, l’umorismo, e la sua fisicità. Era fedele ai fumetti, e ha fatto suo il ruolo, prendendo un personaggio che era stato solo visto sulle pagine disegnate e nella serie animata. Nessun altro attore ha interpretato un personaggio preso dai fumetti per così tanto tempo come lui. Jackman è stato Wolverine per ben 17 anni. Mentre gli altri attori hanno finito per essere associati ai loro personaggi sullo schermo come Sean Connery con James Bond o Christopher Reeve con Superman, nessuno ha fatto più di Jackman rendendosi indispensabile.

logan-hugh-jackman-600x398

Sarebbe stato facile per Jackman cercare di seppellire Wolverine dopo aver trovato il successo negli Stati Uniti, invece l’attore ha sempre lavorato per cercare di rendere Wolverine più grande e migliore. Non ha mai dimenticato il suo ruolo di svolta e ha saggiamente messo questo personaggio alla pari con qualsiasi altro ruolo. Jackman ha lasciato un segno e Logan è un canto del cigno, ma con uno Hugh Jackman che merita assolutamente di essere applaudito per il suo lavoro. Ha investito tanto in Wolverine come ogni fan se non di più. Può sembrare strano rendere omaggio ad un attore che ha già ricevuto tanto da Wolverine. Ma sarebbe un errore dire che il personaggio ha reso Jackman ricco e famoso. Lui ha fatto il suo lavoro, e ha capito che Wolverine poteva essere più di un semplice supereroe dei fumetti. Ogni film con Wolverine non è stato un successo, ma è riuscito a raggiungere questo scopo.

Commenta

Commenti

News Cinema, Tv, Libri

Approfondisci News Cinema, Tv, Libri

Anche l’uscita di Top Gun: Maverick slitta di sei mesi, causa pandemia globale

Stefania Albani6 Aprile 2020

5 film del 2019 di Medusa disponibili subito in streaming

Stefania Albani1 Aprile 2020

Westworld 3 il trailer ufficiale italiano sottotitolato di Sky

Stefania Albani24 Marzo 2020

Tutti hanno un’anima in Soul, ecco il trailer ufficiale italiano

Stefania Albani19 Marzo 2020

L’emergenza Coronavirus ferma anche i sequel di Avatar

Stefania Albani19 Marzo 2020

Trailer ufficiale italiano di Black Widow

Stefania Albani11 Marzo 2020

Sony Pictures ci presenta Connected, nuovo film di animazione, ecco il trailer ufficiale

Stefania Albani4 Marzo 2020

Sky Studios produrrà la serie tv Favolacce di Fabio e Damiano D’Innocenzo

Stefania Albani4 Marzo 2020

Lettera al Re è la nuova serie tv Netflix che ci catapulta nel mondo di cavalieri e intrighi storici

Stefania Albani2 Marzo 2020