FACEBOOK FEED YOU TUBE TWITTER SOCIAL BOX

SEX CRIMES Massimo Picozzi, Carlo Lucarelli Booktrailer Video Libro








SEX CRIMES

autore:
Massimo Picozzi, Carlo Lucarelli


edizione: Mondadori

genere: Saggio

collana: Strade blu

codice ISBN: 978880461004

pagine: 228

in uscita il:
novembre 2011

trama del libro:
"Io vedo una ragazza alla fermata del pullman. Non so spiegarlo. E' una tentazione, che devo attirare la sua attenzione. Io sento una forza dentro che mi dice di attaccare quella ragazza, di avvicinarla, di caricarla con le buone in macchina. Io partivo con un gran mal di testa; avevo però dentro di me una carica, una grande forza; non c'era più Alberto Motta, e subentrava la forza cattiva appena vedevo una ragazza... la successione era donna, scatto, prendila, fai violenza, strangolala. Non è che esco già con questo pensiero, scatta quando la vedo." Chi racconta, Alberto Motta, è uno dei più efferati criminali sessuali della storia del nostro paese. Responsabile di un numero impressionante di aggressioni e stupri, culminati alla fine in un omicidio, rappresenta il tipico caso di stupratore seriale, spinto alla violenza da un odio e un risentimento profondi verso il genere femminile. Carlo Lucarelli, grande scrittore di noir, e Massimo Picozzi, psichiatra e criminologo che ha lavorato in prima persona in molti dei casi raccontati, ci accompagnano nel folle viaggio che spinge uomini all'apparenza normali a trasformarsi in letali predatori sessuali.


640 520 420 320 240 180




discussioni correlate





questo trailer è stato visto 276 volte
vota il trailer

Tag
Booktrailer       Saggio     Massimo Picozzi     Carlo Lucarelli     Strade blu     SEX CRIMES  

video correlati

condividi il trailer del film
aggiungi preferitiFacebookTwittermyspacedel.icio.eugoogleyahoo myqeblivedigg










   Concessionaria per la pubblicità nazionale GOODMOVE
Marchio iVid - SIB Registrazione internazionale n.1035928
Tutti i loghi, i marchi, le immagini ed i video contenuti in iVid.it appartengono ai legittimi proprietari.