Eventi

David di Donatello : tutti i vincitori , Lo chiamavano Jeeg Robot sbanca

David di Donatello : tutti i vincitori , Lo chiamavano Jeeg Robot sbanca

David di Donatello : tutti i vincitori , Lo chiamavano Jeeg Robot sbanca

 

Dagli studios della Tiburtina a Roma, è andata in onda su Sky la serata di premiazione degli “Oscar” italiani del cinema. “Perfetti sconosciuti” è stato eletto miglior film, ma a ricevere il maggior numero di statuette sono stati “Lo chiamavano Jeeg Robot” di Gabriele Mainetti e “Il racconto dei racconti”, di Matteo Garrone, con sette premi ciascuno.

David di Donatello : tutti i vincitori , Lo chiamavano Jeeg Robot sbanca

Ecco tutti i premi, in ordine di assegnazione:

Miglior attore non protagonista: Luca Marinelli (Lo chiamavano Jeeg Robot)
Miglior produttore: Gabriele Mainetti (Lo chiamavano Jeeg Robot)
Migliore attrice non protagonista: Antonia Truppo (Lo chiamavano Jeeg Robot)
Migliore sceneggiatura: F. Bologna, P. Costella, P. Genovese, P. Mammini, R. Ravello (Perfetti sconosciuti)
Migliore montatore: Andrea Maguolo (Lo chiamavano Jeeg Robot)
Migliore autore della fotografia: Peter Suschitzky (Il racconto dei racconti)
Migliore canzone originale: Simple Song #3 di David Lang (Youth, La giovinezza)
Miglior musicista: David Lang (Youth, La giovinezza)
Miglior fonico di presa diretta: Angelo Bonanni (Non essere cattivo)
Migliore scenografo: Dimitri Capuani e Alessia Fuso (Il racconto dei racconti)
Migliore costumista: Massimo Cantini Parrini (Il racconto dei racconti)
Migliore truccatore: Gino Tamagnini (Il racconto dei racconti)
Migliore acconciatore: Francesco Pegoretti (Il racconto dei racconti)
Migliore attrice: Ilenia Pastorelli (Lo chiamavano Jeeg Robot)
Premio giovani: La corrispondenza (di Giuseppe Tornatore)
Miglior attore protagonista: Claudio Santamaria (Lo chiamavano Jeeg Robot)
Miglior documentario: S is for Stanley (di Alex Infascelli)
Migliori effetti digitali: Makinarium (Il racconto dei racconti)
Miglior regista: Matteo Garrone (Il racconto dei racconti)
Miglior regista esordiente: Gabriele Mainetti (Lo chiamavano Jeeg Robot)
Miglior film: Perfetti sconosciuti (di Paolo Genovese)
Miglior film dell’Unione Europea:Il figlio di Saul di Laszlo NEMES (Teodora Film)
Miglior film straniero: Il ponte delle spie di Steven SPIELBERG (20th Century Fox )
Miglior cortometraggio: Bellissima di Alessandro Capitani

Commenta

Commenti

Approfondisci Eventi

L'Alien Day, ritorna il 26 aprile

L’Alien Day, ritorna il 26 aprile

Stefania Albani25 aprile 2017
Gli abiti più belli che hanno sfilato sul tappeto rosso ai David 20171

Gli abiti più belli che hanno sfilato sul tappeto rosso ai David 2017

Stefania Albani28 marzo 2017
David di Donatello 2017 la cerimonia di premiazione questa sera

David di Donatello 2017: la cerimonia di premiazione questa sera

Lo27 marzo 2017
Empire Awards 2017, tutti i vincitori

Empire Awards 2017: tutti i vincitori

Lo20 marzo 2017
Taglio di capelli cortissimo per Kristen Stewart alla premiere di Personal Shopper

Taglio di capelli cortissimo per Kristen Stewart alla premiere di Personal Shopper

Stefania Albani8 marzo 2017
Gli abiti più belli (e non) sul red carpet dei Golden Globe 2017

Gli abiti più belli (e non) sul red carpet dei Golden Globe 2017

Stefania Albani9 gennaio 2017
Calendario Pirelli 2017, le Star di Hollywood immortalate dal grande Peter Lindbergh

Calendario Pirelli 2017, le Star di Hollywood immortalate dal grande Peter Lindbergh

Stefania Albani2 dicembre 2016
Auguri Carlo Verdone: sessantasei anni “un sacco belli”

Auguri Carlo Verdone: sessantasei anni “un sacco belli”

Redazione17 novembre 2016
Emmy Awards 2016, serie più premiata Games of Thrones con ben 12 statuette

Emmy Awards 2016, serie più premiata Games of Thrones con ben 12 statuette

Stefania Albani19 settembre 2016